Corso gratuito Alta Scuola di Pelletteria, Scandicci

pelletteria

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso gratuito per imparare la professione di pellettiere.

L’Alta Scuola di Pelletteria di Scandicci, in Toscana, offre un percorso formativo a disoccupati maggiorenni. Per partecipare al corso di Pelletteria c’è tempo fino al 3 Marzo 2016.

ALTA SCUOLA DI PELLETTERIA SCANDICCI

L’Alta scuola di Pelletteria a Scandicci, in provincia di Firenze, organizza infatti una nuova edizione del ‘Corso di preparazione, montaggio e cuciture pelletteria’ per iniziare o perfezionare la professione di pellettiere

Il corso, che si svolgerà presso la sede dell’Alta Scuola di Pelletteria di Scandicci, è finanziato da Forma.Temp, ente formativo delle agenzie per il lavoro, e quindi gratuito per i partecipanti.

OFFERTA FORMATIVA

Il corso si articolerà in 40 ore settimanali per 4 settimane e riguarderà tutte le fasi della lavorazione di pelletteria:
– taglio;
•- preparazione (spaccatura, scarnitura, incollaggio ecc.);
•- montaggio;
•- cucitura a macchina.

Si partirà dallo studio e comprensione delle caratteristiche costruttive, estetiche e funzionali fino a fornire nozioni sui pellami e i materiali per la lavorazione, gli accessori e le macchine utili alla produzione.

DESTINATARI

Il corso gratis di pelletteria si rivolge a a candidati disoccupati dotati di abilità e predisposizione per il lavoro manuale.

DOVE E QUANDO

Il percorso di preparazione alla pelletteria si svolgerà presso la sede dell’Alta Scuola di Pelletteria di Scandicci, a Firenze, tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17:30 a partire dai primi di marzo. 

COME ISCRIVERSI 

Tutti gli interessati al corso gratuito di alta pelletteria a Scandicci possono iscriversi online entro il 3 Marzo 2016 inoltrando la candidatura tramite il sito web di Quanta, agenzia di risorse umane che si occupa delle iscrizioni.

Per tutti i dettagli vi rimandiamo alla pagina web relativa al percorso formativo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments