EDISU Piemonte: concorso per informatico

informatica, it

Opportunità di lavoro in Piemonte.

L’Ente Regionale per il diritto allo studio universitario – EDISU del Piemonte ha indetto un concorso per assumere un istruttore direttivo informatico.

La risorsa sarà inserita con contratto di lavoro a tempo determinato e pieno in categoria D, posizione economica D1.

Il bando di concorso ha scadenza in data 30 Luglio 2018.

REQUISITI

Il concorso per informatico è rivolto ai candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18;
– idoneità fisica all’impiego;
– godimento del diritto di elettorato politico attivo;
– non avere riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I, Titolo II, Libro II del Codice Penale; non trovarsi nelle condizioni di cui agli artt. 10 e 11 del D. Lgs. 235/2012; non essere sottoposto a misura restrittiva della libertà personale;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento; non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico; non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) oppure posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto dagli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani);
– conoscenza della lingua inglese.

Inoltre si richiede il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di laurea Magistrale (LM) conseguito ai sensi del D.M. 270/04 in una delle seguenti classi: LM-18 Informatica, LM-66 Sicurezza informatica, LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione, LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni, LM-26 Ingegneria della sicurezza, LM- 32 Ingegneria Informatica;
oppure
– laurea specialistica/magistrale del diploma di laurea, conseguito secondo la normativa previgente all’entrata in vigore del decreto 3 novembre 1999, n. 509, in informatica, ingegneria informatica, ingegneria delle telecomunicazioni.

SELEZIONI

In relazione al numero delle domande pervenute, l’Amministrazione si riserva la facoltà di effettuare d’ufficio una preselezione per titolo sulla base di quanto dichiarato nella domanda di partecipazione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli e dei requisiti ed il superamento di prove d’esame. I partecipanti al concorso per informatico, infatti, affronteranno tre prove d’esame, due scritte e una orale.

I candidati dovranno prepararsi sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per informatico dovranno essere compilate utilizzando il seguente MODULO (Pdf 75 Kb) e inviate, entro il 30 Luglio 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– consegnate a mano presso l’Ufficio protocollo dell’EDISU;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: EDISU Piemonte – via Madama Cristina, 83 – 10126 – Torino;
– tramite una casella personale di posta elettronica certificata, in un unico formato PDF, all’indirizzo PEC: [email protected]


A corredo della domanda di ammissione alla selezione pubblica, i candidati dovranno allegare i seguenti documenti:
– la ricevuta originale del pagamento della tassa di concorso dell’importo di Euro 10,00;
– la fotocopia leggibile del documento di identificazione, munito di fotografia, in corso di validità;
– la documentazione attestante la ricorrenza di una delle condizioni di cui all’art. 38 del D. Lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L.6.8.2013, n. 97 (solo per i cittadini extracomunitari);
– la certificazione medica attestante lo specifico handicap, pena la mancata fruizione del beneficio di ausili necessari e/o tempi aggiuntivi (solo per i candidati che richiedono di sostenere la prova di esame con ausili e/o tempi aggiuntivi);
– la certificazione medica attestante lo stato di handicap e la certificazione da cui risulti un’invalidità uguale o superiore all’80% (solo per i candidati che richiedono l’esonero dalla prova preselettiva);
– l’idonea documentazione rilasciata dalle autorità competenti attestante il riconoscimento dell’equipollenza del proprio titolo di studio estero a uno di quelli richiesti dal bando.

Ogni altro particolare sulle modalità di invio della domanda di partecipazione alla selezione è indicato nel bando di concorso.

EDISU PIEMONTE

L’Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario – EDISU del Piemonte favorisce l’accesso e il proseguimento degli studi universitari agli studenti capaci e meritevoli ancorché privi di mezzi economici, nel quadro delle competenze attribuite dal legislatore italiano a Stato, Regioni e Università in materia di diritto allo studio universitario.

Scopo dell’ente è quello di rendere più agevole lo studio, la frequenza e la vita degli studenti, con l’intento di limitare le disuguaglianze nell’accesso agli studi universitari.


BANDO

I candidati interessati al concorso per informatico indetto dall’EDISU Piemonte sono invitati a scaricare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 194 Kb), pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.51 del 29-06-2018.

Tutte le successive comunicazioni in merito al calendario delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito dell’ente www.edisu.piemonte.it, sezione ‘Concorsi’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *