IPAB Muzan: concorso per 4 OSS

sanitario, assistenza, sociale, oss

L’IPAB Muzan, casa di riposo in provincia di Vicenza (Veneto), ha indetto un concorso per OSS  finalizzato alla copertura di 4 posti di lavoro.

La selezione, quindi, è rivolta a candidati in possesso della qualifica di Operatore Socio Sanitario ed è prevista l’assunzione a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 10 Settembre 2021. Ecco il bando e tutti i dettagli per candidarsi.

REQUISITI

I candidati al concorso indetto da IPAB Muzan per OSS devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età prevista dalle vigenti disposizioni di Legge per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici, limitatamente alla durata della pena, o che, qualora comminate nel corso di un rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare la sanzione del licenziamento secondo quanto previsto dai contratti collettivi in vigore;
  • non essere stati destituiti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • godimento dei diritti politici e civili attivi;
  • per i cittadini soggetti all’obbligo di leva, posizione regolare nei riguardi di tale obbligo;
  • attestato di qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario conseguito dopo il percorso di formazione della durata di 1000 ore, o titolo equipollente ai sensi della D.G.R. n. 3973 del 30.12.2002. Per gli attestati non conseguiti nella Regione Veneto, il candidato dovrà produrre certificazione da equipollenza al titolo richiesto.

Si specifica che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto l’Ente si riserva la facoltà di predisporre una prova preselettiva.

I candidati saranno selezionati mediante il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando che alleghiamo a fine articolo.

IPAB MUZAN

La casa di riposo Muzan nasce con la missione di operare nel campo dei servizi sociali e socio-sanitari, valorizzando l’individuo e operando per rimuovere gli ostacoli che ne impediscono la piena realizzazione. L’ente realizza la propria missione nel sostenere, dirigere e creare iniziative di servizio nel campo sociale e socio-sanitario, in modo particolare tramite attività di assistenza e la realizzazione di centri di servizio residenziali e diurni.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per OSS all’IPAB Muzan, redatta su apposito MODELLO (Pdf 824 Kb) deve essere presentata entro il 10 Settembre 2021 con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Casa di Ricovero Muzan, Via Barbè 39, 36034, Malo (VI);
  • mediante PEC all’indirizzo: [email protected]

Alla domanda, inoltre, è necessario allegare la seguente documentazione:

  • titolo di studio richiesto per l’accesso al posto;
  • ricevuta di versamento della tassa di concorso di € 15,00;
  • curriculum vitae, sottoscritto dal candidato;
  • copia documento di identità in corso di validità.

BANDO

Tutti gli interessati alla selezione pubblica sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 2 Mb) che regolamenta la selezione.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni sui diari delle prove e sulle graduatorie saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet dell’Ente nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere anche altri concorsi per operatori socio sanitari attivi in Italia, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata, mentre per restare sempre aggiornati e ricevere le notizie in anteprima, potete iscrivervi alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments