ISRAA Treviso concorsi: assunzione di 25 Operatori Socio Sanitari

assistenza, sanita, sanitario, oss

Nuovi posti di lavoro in ambito sanitario in Veneto.

L’Istituto per i servizi di ricovero e assistenza agli anziani (ISRAA) di Treviso ha indetto concorsi per l’assunzione di 25 Operatori Socio Sanitari – Cat. B – a tempo indeterminato e pieno.

Le Risorse saranno assegnate al servizio di Assistenza Domiciliare. Previsto stipendio tabellare annuo di € 18.034,07 e l’indennità di comparto annua per € 471,72.

Per candidarsi al bando c’è tempo fino al giorno 2 Aprile 2020.

REQUISITI

Per partecipare ai concorsi ISRAA Treviso è necessario possedere i requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età inferiore al limite previsto dall’ordinamento vigente per il collocamento a riposo d’ufficio;
– idoneità piena e incondizionata alla mansione specifica del profilo professionale;
– godimento dei diritti politici e civili;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni;
– non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico, oppure provvedimento di equivalenza del titolo conseguito all’estero rilasciato dagli organi competenti;
– attestato di qualifica di Operatore socio-sanitario o altro titolo equipollente (maggiori informazioni nel bando sotto allegato);
– patente di guida di cat. B;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva e delle disposizioni di legge sul reclutamento (solo per i cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva);
– non aver riportato condanne penali e/o non avere procedimenti penali in corso che comportino l’esclusione dagli impieghi pubblici.

Si segnala che è prevista la riserva di posti per i Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

La commissione, in relazione al numero di candidati ammessi con riserva alla selezione, può far precedere le prove d’esame da una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame – una pratica ed una orale – vertenti sulle seguenti materie:
– nozioni di geriatria/gerontologia, psicologia, anatomia, fisiatria, dietetica e riabilitazione nei limiti del programma delle scuole abilitanti all’esercizio dell’attività di operatore socio sanitario;
– metodi di lavoro e tecniche assistenziali ed alberghiere proprie del profilo messo a concorso;
– nozioni di igiene e profilassi dell’ambiente di vita e della persona;
– interventi assistenziali rivolti alla persona in rapporto a particolari situazioni di vita e tipologia di utenza;
– disposizioni generali in materia di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori;
– nozioni in materia di diritti e obblighi dei pubblici dipendenti;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (uso di Windows e dei principali applicativi Microsoft Office).

ISRAA TREVISO

L’Istituto per Servizi di Ricovero e Assistenza agli Anziani, Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza della Città di Treviso, ha origine nel 1991 dalla fusione di tre I.P.A.B. preesistenti denominate: Casa di Ricovero Umberto I°, Casa Cronici “G. Menegazzi” e Ospizio Rosa Zalivani.

DOMANDA

La domanda di ammissione ai concorsi ISRAA Treviso devono essere presentate esclusivamente online alla seguente pagina entro il giorno 2 Aprile 2020.

Alle domande di partecipazione online sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– documento d’identità in corso di validità;
– documenti comprovanti i requisiti previsti del bando che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso;
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento di €. 4,00 a titolo di contributo spese;
– attestato di qualifica e dell’eventuale decreto di riconoscimento, se conseguito all’estero;
– certificazione medica rilasciata dall’organo competente attestante lo stato di disabilità che indichi, solo nel caso in cui il concorrente intenda avvalersi di tale beneficio, l’ausilio necessario in relazione alla propria disabilità e/o la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento della prova d’esame, ai sensi dell’art. 20 della L. 104/92;
– certificazione comprovante lo stato di invalidità uguale o superiore all’80% ai fini della richiesta di esonero dalla prova preselettiva, solo nel caso in cui il concorrente intenda avvalersi di tale beneficio.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Gli interessati ai concorsi dell’ISRAA Treviso per l’assunzione di 25 Operatori Socio Sanitari sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 57 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.18 del 03-03-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito dell’Istituto www.israa.it nella sezione ‘Bandi di gara e concorsi > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments