Ministero della Giustizia: incarichi per psicologi e criminologi

cambiare, lavoro, psicologia, aiuto

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato un avviso di selezione per il conferimento di incarichi a Esperti in psicologia e criminologia.

Le attività saranno espletate a Catanzaro e Reggio Calabria.

Il termine per presentare la domanda di ammissione scade il 9 febbraio 2023. Vediamo di seguito i requisiti richiesti e ogni altra informazione utile oltre all’avviso pubblico.

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA INCARICHI A ESPERTI

È stato pubblicato, dunque, l’avviso per esperti psicologi e criminologi.

La selezione è finalizzata a formare un elenco al quale attingere per l’assegnazione di incarichi, in regime di consulenza e senza rapporto di pubblico impiego, da svolgersi presso gli Istituti penitenziari della Regione Calabria, relativamente ai distretti della Corte di Appello di Catanzaro e della Corte Appello di Reggio Calabria.

REQUISITI

Indichiamo, di seguito, i requisiti specifici di ciascuna figura professionale necessari per potersi candidare:

PSICOLOGI

  • laurea in psicologia (magistrale o vecchio ordinamento);
  • abilitazione all’esercizio della professione di psicologo;
  • iscrizione all’Albo professionale degli psicologi;
  • residenza nella regione Calabria;
  • possesso di partita I.V.A. o dichiarazione di apertura della stessa in caso di conferimento dell’incarico;
  • dichiarazione di non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’art. 444 del C.P.P. e di non avere in corso procedimenti penali né procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’art. 3 del D.P.R. 14/11/2002 n. 313. In caso contrario, occorrerà indicare le condanne e i procedimenti a carico e ogni eventuale precedente penale, precisando la data del provvedimento e l’Autorità Giudiziaria che lo ha emanato o quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale;
  • età superiore ad anni 25 e inferiore ad anni 70 (requisito che dovrà sussistere alla data di presentazione della domanda).
  • curriculum vitae in formato europeo.

CRIMINOLOGI

  • laurea (magistrale o vecchio ordinamento) e diploma di specializzazione in criminologia o scienze psichiatriche forensi conseguito presso le Scuole di specializzazione individuate con D.P.C.M. di concerto con il M.I.U.R o master di II livello in criminologia, conseguito presso Università;
  • residenza nella regione Calabria;
  • possesso di partita I.V.A. o dichiarazione di apertura della stessa in caso di conferimento dell’incarico;
  • dichiarazione di non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena ai sensi dell’art. 444 del C.P.P. e di non avere in corso procedimenti penali né procedimenti per l’applicazione di misure di sicurezza o di prevenzione, né che risultino a proprio carico precedenti penali iscrivibili nel casellario giudiziale ai sensi dell’art. 3 del D.P.R. 14/11/2002 n. 313. In caso contrario, occorrerà indicare le condanne e i procedimenti a carico ed ogni eventuale precedente penale, precisando la data del provvedimento e l’Autorità Giudiziaria che lo ha emanato o quella presso la quale penda un eventuale procedimento penale;
  • età superiore ad anni 25 ed inferiore ad anni 70 (requisito che dovrà sussistere alla data di presentazione della domanda);
  • curriculum vitae in formato europeo.

SELEZIONE

La selezione degli esperti avverrà sulla base della valutazione dei titoli e del superamento di un colloquio, che si svolgerà presso la sede del Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Calabria.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione alla procedura selettiva devono essere redatte secondo l’apposito MODELLO (Pdf 73 KB), pubblicato sul sito web del Ministero della Giustizia. Andranno quindi inoltrate esclusivamente a mezzo di PEC all’indirizzo: [email protected] entro il 9 febbraio 2023.

Chi non avesse la PEC può attivarne una in soli 30 minuti, le informazioni in questo articolo.

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Tutti gli interessati alla selezione per il conferimento di incarichi a Esperti in psicologia e criminologia sono invitati a leggere con attenzione l’avviso, pubblicato sul sito internet del Ministero della Giustizia in questa pagina (“Esami e selezioni”).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

La data del colloquio e ogni altra notizia saranno comunicate esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) indicato dall’aspirante con almeno 10 giorni di preavviso.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere anche gli altri concorsi per laureati attivi in Italia, potete visitare la nostra sezione, mentre per restare sempre aggiornati con tutte le novità vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti