Monza Mobilità: lavoro per Ausiliari della sosta, Bando selezione 2024

ausiliari, traffico, ausiliario

Nuove opportunità di lavoro presso Monza Mobilità Srl grazie alla selezione pubblica 2024 finalizzata a reclutare Ausiliari della sosta.

Prevista la formazione di una graduatoria per assunzione mediante contratti a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di partecipazione le persone interessate hanno tempo fino al 1° marzo 2024.

Di seguito diamo tutte le informazioni utili sul profilo professionale, i requisiti richiesti, come candidarsi e rendiamo disponibile il bando da scaricare.

COSA FA L’AUSILIARIO DI SOSTA

Monza Mobilità, società del Comune che gestisce la sosta su strada e in struttura, ha dunque indetto un concorso per Ausiliari della sosta. Specifichiamo che non si tratta di concorso in senso stretto bensì di una selezione pubblica. La figura professionale è chiamata a svolgere le seguenti attività:

  • verificare il corretto pagamento del parcheggio attraverso:
    – rilevazione tagliando di pagamento,
    – i portali di pagamento online;
  • accertare eventuali violazioni ed emettere verbali;
  • consegnare i verbali emessi al Responsabile Servizi sul Territorio;
  • comunicare al Responsabile Servizi sul Territorio eventuali anomalie riscontrate durate il proprio turno di lavoro:
  • fornire indicazioni e assistenza ai clienti.

I turni di lavoro saranno strutturati, sulla base delle esigenze aziendali, a copertura della fascia oraria 7.00 – 24.00 su tutti i giorni della settimana.

REQUISITI RICHIESTI

Possono partecipare alla selezione per l’opportunità di lavoro come Ausiliari della sosta presso Monza Mobilità, le persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di altre categorie indicate nell’avviso;
  • godere dei diritti civili e politici e di quelli inerenti all’elettorato attivo;
  • non trovarsi in alcune delle condizioni previste come causa di incapacità o incompatibilità per l’assunzione presso enti pubblici;
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego;
  • non aver raggiunto il limite massimo di età o l’anzianità massima di servizio prevista dalla vigente normativa per il collocamento in quiescenza;
  • diploma di scuola media superiore (si intendono i diplomi conseguiti al termine di corsi di studio di scuola media superiore di durata triennale, quadriennale o quinquennale) rilasciato da istituti riconosciuti dall’ordinamento scolastico italiano;
  • patente di guida di categoria B, in corso di validità.

Inoltre, sono considerati titoli preferenziali:

  • essere in possesso di regolare corso di formazione ed aver sostenuto il relativo esame di idoneità per lo svolgimento delle attività previste dall’art.17 commi132 e 133 della L. 127/97, per personale addetto all’accertamento delle violazioni in materia di sosta;
  • essere in possesso di decreto o altro atto similare del Sindaco di un Comune Italiano con cui al candidato alla selezione sono state attribuite le funzioni di “Ausiliario della sosta” ai sensi di quanto previsto dall’art.12 bis del D.Lgs 285/92.

COME AVVIENE LA SELEZIONE

La selezione consisterà nella valutazione dei titoli dichiarati dai candidati (secondo i criteri e i punteggi indicati nell’avviso di selezione) e nello svolgimento di un colloquio.

Il colloquio sarà finalizzato alla verifica degli aspetti attitudinali e motivazionali, nonché delle competenze relative al profilo professionale di Ausiliario della sosta.

Si procederà anche all’accertamento della conoscenza base della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

La graduatoria di merito finale, composta dalla somma dei punteggi ottenuti dai candidati, rimarrà vigente per 2 anni a partire dalla data di pubblicazione della medesima.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda di ammissione alla selezione Monza Mobilità per Ausiliari della sosta, deve essere redatta in carta semplice seguendo il modello predisposto e presentata entro le ore 12.00 del giorno 1 marzo 2024 con una delle seguenti modalità:

  • consegnata a mano all’Ufficio Segreteria di Monza Mobilità Srl presso la sede di Via Cernuschi n.8 a Monza;
  • inviata a mezzo raccomandata presso il medesimo ufficio;
  • trasmessa tramite PEC all’indirizzo email info@pec.monzamobilita.it. Chi fosse sprovvisto di un indirizzo PEC può leggere in questo articolo come ottenerne uno in soli 30 minuti, da casa.

Alla domanda dovrà essere allegato obbligatoriamente:

  • un curriculum professionale, datato e sottoscritto, redatto secondo quanto indicato nell’avviso di selezione;
  • copia di un proprio documento d’identità;
  • copia della patente di guida;
  • copia del titolo di studio.

Per maggiori informazioni in merito alla presentazione della domanda, si rimanda alla lettura del bando.

BANDO MONZA MOBILITÀ AUSILIARI DELLA SOSTA 2024

Tutti gli interessati alla selezione indetta da Monza Mobilità per l’assunzione di Ausiliari della sosta sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 2000 KB).

Per completezza di informazioni segnaliamo che lo stesso è stato pubblicato anche sul sito web dell’Ente, in questa pagina.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni relative alla procedura, saranno rese note ai candidati direttamente al loro indirizzo di posta elettronica e sul sito internet di Monza Mobilità, nella sezione “Amministrazione Trasparente – Selezione del Personale – Reclutamento del personale – Avvisi di selezione”.

Il colloquio si svolgerà presso la sede di Monza Mobilità in via Cernuschi n.8 a Monza, nei giorni che saranno indicati sul sito internet e che saranno comunicati via mail ai concorrenti che avranno i requisiti minimi richiesti.

ALTRE SELEZIONI E AGGIORNAMENTI

Potreste essere interessati anche ad altre selezioni e concorsi in Lombardia.

Vi invitiamo inoltre a consultare la pagina dei concorsi pubblici 2024, che è costantemente aggiornata con i nuovi bandi indetti. Potete anche conoscere i prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Infine, per essere sempre aggiornati sulle opportunità di lavoro e sulle selezioni pubbliche, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, ai nostri canali Telegram, WhatsApp e il canale TikTok @ticonsigliounlavoro.

di Anna Z.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *