Open Fiber: 1100 assunzioni per Operai

fibra ottica installazione

Open Fiber cerca operai per nuove assunzioni.

Il noto operatore delle telecomunicazioni amplia l’organico e seleziona 1100 figure per l’estensione della rete in fibra ottica a livello nazionale.

Le selezioni sono in corso. Ecco cosa sapere sui posti di lavoro Open Fiber disponibili e come candidarsi.

OPEN FIBER ASSUNZIONI

A riportare la notizia è il quotidiano Corriere della Sera, tramite un recente articolo. Open Fiber ha lanciato un maxi piano di reclutamento per realizzare le assunzioni necessarie ai lavori di costruzione delle infrastrutture per le comunicazioni in fibra.

L’operatore nazionale sta portando avanti, infatti, il programma Italia a 1 Giga, che intende estendere la connettività ad 1 Gigabit su tutto il territorio nazionale entro il 2026. L’iniziativa conta, per la sua realizzazione, sulle risorse stanziate dal PNRR. Per procedere con il progetto, Open Fiber ha bisogno della manodopera da impiegare. Nello specifico sono necessarie 1100 risorse, tra operai e tecnici.

Il recruiting per la copertura dei nuovi posti di lavoro Open Fiber è già in corso. La selezione coinvolge anche risorse che hanno già operato in cantieri stradali ed autostradali, ma che necessitano di essere riqualificate. Al tal fine, la società ha realizzato un Consorzio con il Gruppo Autostrade per l’Italia. Quest’ultimo potrà individuare le figure da assumere per il progetto Open Fiber anche tra il personale dell’Amplia Infrastructures. Ulteriore supporto alla gestione delle selezioni, potrà provenire dall’Agenzia Anpal del Ministero del Lavoro.

PROFILI CERCATI

Le assunzioni Open Fiber sono rivolte a diversi profili tra cui, in particolare, operai e addetti all’attività di posa cavi, giuntisti in fibra, collaudatori e autisti di mezzi, sia pensanti che leggeri, per l’esecuzione di movimenti terra per le tubazioni.

Come specifica anche Ivan Rebernik, Direttore del Personale di Open Fiber, le figure selezionate saranno formate e assunte direttamente dal Consorzio formato con Autostrade per l’Italia. I primi gruppi di operai inizieranno i lavori già a giugno e si partirà dagli interventi nelle c.d. aree bianche, dove l’operatore infrastrutturale agisce come pubblico concessionario.

AZIENDA

Open Fiber SpA è un operatore italiano del settore delle telecomunicazioni, nato nel 2016 con l’obiettivo di realizzare su tutto il territorio nazionale un’infrastruttura di rete a Banda Larga (BUL) al 100% in fibra ottica FTT. In particolare, il player nazionale si occupa sia di realizzare la rete in fibra ottica, che di gestirla e manutenerla per garantire connessioni ultraveloci e affidabili. Inizialmente detenuta interamente da Enel, oggi la società ha come unico socio Holdings Open Fiber SpA ed è partecipata al 60% da Cassa Depositi e Prestiti e al 40% dal fondo Macquarie. L’azienda ha sede centrale nel Lazio, a Roma, e i suoi servizi sono rivolti a privati, aziende, pubbliche amministrazioni e altri operatori delle comunicazioni.

CANDIDATURE

Gli interessati alle nuove assunzioni Open Fiber possono visitare la sezione dedicata alle carriere (Lavora con noi) presente sul sito web del Gruppo. Da qui possono candidarsi per lavorare in Open Fiber, compilando l’apposito form online per l’inoltro del cv all’azienda.

Inoltre, se desiderate conoscere anche altre interessanti opportunità di lavoro, potete consultare la nostra pagina riservata alle aziende che assumono.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti