Provincia di Belluno: concorso per operai a tempo indeterminato

operai, manutentori

La Provincia di Belluno, in Veneto, ha indetto un concorso pubblico per operai professionali, finalizzato alla copertura di 2 posti di lavoro.

Si prevede, infatti, l’assunzione delle risorse mediante contratto a tempo indeterminato in categoria B, posizione economica B3.

Sarà possibile candidarsi entro il 31 ottobre 2022. Di seguito rendiamo disponibile il bando da scaricare e diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per operai della Provincia di Belluno è richiesto il possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • idoneità fisica;
  • assenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati dichiarati destituiti, decaduti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per altri motivi disciplinari, ovvero destinatari di un provvedimento di recesso per giusta causa da parte di una pubblica amministrazione;
  • non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego presso una pubblica amministrazione, ai sensi dell’art.127, comma 1, lettera d), del t.u. approvato con D.P.R. 10 gennaio 1957, n.3, per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • per i concorrenti di sesso maschile: posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari, solo se nati prima del 01.01.1986;
  • patente di guida non inferiore alla categoria C.

TITOLI DI STUDIO

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • attestato di qualifica professionale o diploma professionale a indirizzo tecnico rilasciato dal sistema della formazione regionale;
  • diploma di qualifica professionale a indirizzo tecnico rilasciato da un Istituto Professionale di Stato secondo il previgente ordinamento;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di natura tecnica che consente l’accesso all’Università.

SELEZIONE

Le procedure selettive si basano sull’espletamento di due prove d’esame, una pratica ed una orale.

Maggiori dettagli sono reperibili nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per operai indetto dalla Provincia di Belluno, redatta sul modello allegato al bando, deve essere presentata mediante PEC all’indirizzo: [email protected], entro il 31 Ottobre 2022.

I candidati sprovvisti di PEC possono leggere nel nostro articolo la procedura per attivare un indirizzo di posta elettronica certificata in soli 30 minuti.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • fotocopia di documento di identità valido;
  • curriculum professionale aggiornato (esclusivamente ai fini conoscitivi) che non costituirà in nessun caso valutazione da parte della commissione giudicatrice.

BANDO

Gli interessati a partecipare al concorso sono dunque invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 408 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 78 del 30-09-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Il diario delle prove d’esame è indicato nel bando di selezione. Le successive comunicazioni e la graduatoria saranno rese note sul sito della Provincia di Belluno alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici in Veneto per scoprire le altre selezioni in corso nella regione, mentre per rimanere informati su novità e aggiornamenti vi invitiamo a iscrivervi alla newsletter gratuita e anche al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti