Regione Marche: concorso per 16 assunzioni

regione marche

Nuove opportunità di lavoro nelle Marche.

La Regione Marche ha indetto un concorso per 16 assunzioni in ambito amministrativo.

Le risorse saranno assunte a tempo indeterminato e pieno – Cat. B, posizione economica B3 – profilo professionale B3/AF “Collaboratore ai servizi di supporto”.

Il bando scade il 30 Gennaio 2020.

REQUISITI 

i candidati al concorso devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo;
– idoneità fisica all’impiego;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi militari, laddove previsti per legge;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non aver riportato condanne penali passate in giudicato, né avere a proprio carico procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza delle principali applicazioni informatiche in uso nei pubblici uffici.

E’richiesto, inoltre, il possesso del diploma di scuola media inferiore (Licenza Media) accompagnato da uno dei seguenti titoli:
– attestato di qualifica di corsi professionali almeno di I livello, autorizzati o finanziati dalla Regione o dallo Stato;
– diploma di istruzione secondaria superiore triennale (diploma di qualifica) o quadriennale che non permette l’accesso all’università.

Si precisa che sui posti messi a concorso operano le seguenti riserve:
n. 2 posti a favore del personale interno a tempo determinato con almeno 3 anni di servizio;
n. 4 posti a favore dei volontari delle FF.AA.

DOMANDA

Gli interessati al concorso indetto dalla Regione Marche devono presentare la domanda esclusivamente mediante applicazione informatica disponibile a questa pagina, cliccando sul concorso di proprio interesse, entro il 30 Gennaio 2020.

Alla domanda di partecipazione deve essere allegata la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento (scansionata) di € 10,00;
– copia del documento di identità fronte retro del candidato in corso di validità;
– scansione della eventuale copia della certificazione linguistica A2 di cui si è in possesso.

SELEZIONE

Qualora il numero di domande di partecipazione al concorso siano superiori a 100, si procederà ad effettuare una prova preselettiva.


La procedura selettiva si espleterà mediante la valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame – una scritta ed una pratico/attitudinale – secondo le modalità indicate nel bando.

BANDO

Gli interessati al concorso per 16 assunzioni indetto dalla Regione Marche sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 573Kb) pubblicato per estratto sulla GU n. 103 del 31-12-2019.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet www.regione.marche.it, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *