Conferenza Sindaci Roma: concorso per Laureati in Economia

Contabile Amministrazione

La Segreteria Tecnico Operativa della Conferenza dei Sindaci – ATO 2 Lazio Centrale di Roma ha indetto un concorso pubblico per la selezione di un Funzionario Laureato in Economia.

I vincitori stipuleranno con l’Ente un contratto di lavoro a tempo determinato della durata di 3 anni, in categoria D – posizione economica D1.

Il bando per laureati scade in data 7 settembre 2017.

REQUISITI

I candidati al concorso della Segreteria Tecnico Operativa, ATO 2 Roma, possono presentare domanda di ammissione dinanzi al possesso dei seguenti requisiti:
– età non inferiore a 18 anni;
– idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere, accertata dall’Amministrazione al momento della nomina;
– godimento dei diritti civili e politici;
– immunità da condanne penali che comportino l’interdizione dei pubblici uffici;
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito dolosamente la nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili e non essere stati oggetto di un provvedimento di recesso per giusta causa;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
– diploma di laurea quinquennale, laurea specialistica o laurea magistrale in Economia e Commercio indirizzo ambientale;
– esperienza professionale documentabile di almeno 5 anni, maturata successivamente al conseguimento del titolo di studio richiesto per l’ammissione alla selezione, riguardante attività lavorativa nei campi e discipline indicati nel profilo.

SELEZIONE

Qualora le domande presentate per l’ammissione alla selezione siano superiori a 100, la Commissione si riserva la possibilità di espletare una prova preselettiva, consistente nella soluzione di un questionario con risposte a scelta multipla sulle materie oggetto d’esame.

Superato il test di preselezione, il cui risultato non concorre alla definizione della graduatoria, i candidati potranno accedere alla prova orale, consistente in un colloquio sui seguenti argomenti:
– conoscenza approfondita della normativa ambientale e di quella regolante il servizio idrico integrato;
– conoscenza di elementi di informatica di base e di una lingua straniera a scelta tra l’inglese, il francese, il tedesco e lo spagnolo.

Oltre alla prova orale, concorreranno a determinare il punteggio ai fini della graduatoria, i seguenti titoli posseduti dai candidati:
– titoli di studio;
– titoli di servizio;
– pubblicazioni;
– curriculum vitae.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per laureati i candidati dovranno compilare la domanda di ammissione, dichiarando i dati elencati sul bando, e inviarla entro il 7 settembre 2017, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizza a: Segreteria Tecnico Operativa della Conferenza dei Sindaci – ATO 2 – Lazio Centrale Roma – Via Cesare Pascarella n.31 – 00153 Roma oppure via mail all’indirizzo PEC: [email protected]

Sulla busta i candidati dovranno riportare la dicitura indicata sul bando di concorso.

Alla domanda di ammissione dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– fotocopia non autenticata del documento di identità;
– curriculum vitae, debitamente sottoscritto;
– titoli valutabili, anche in fotocopia, purché se ne attesti la conformità rispetto agli originali;
– elenco dei titoli presentati debitamente sottoscritto.

Ogni altro dettaglio relativo alla domanda di partecipazione al concorso per laureati di ATO 2 Lazio Centrale Roma è riportata nel bando.

STO CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 LAZIO CENTRALE

Il Progetto relativo all’ATO 2 nasce con la Legge Galli del 1994, che ha avviato la ristrutturazione del comparto dei servizi idrici in Italia, sulla base di propositi che regolano un uso dell’acqua indirizzato al risparmio e al rinnovo delle risorse. Nel 1996 è stata attuata la Legge Regionale di applicazione delle norme stabilite dalla Legge Galli e la Regione Lazio ha individuato cinque ambiti territoriali di attuazione della stessa, coincidenti con le rispettive province e comuni, i cosiddetti ATO (Ambiti Territoriali Ottimali). L’ATO 2 è costituito da 112 comuni del lazio (2 comuni della provincia di Viterbo, 108 comuni della provincia di Roma e 2 comuni della provincia di Frosinone) e comprende la parte terminale del bacino del Tevere. I Comuni dell’ATO 2 cooperano sulla base della stipula di una Convenzione di Cooperazione, costituita dalla Conferenza dei Sindaci dei comuni aderenti, che prende decisioni in merito alla programmazione, al controllo, alle tariffe, alle decisioni di indirizzo, alla pianificazione. La Conferenza dei Sindaci affida alla Segreteria Tecnico Operativa tutte le attività di natura tecnica, tra cui: la pianificazione degli interventi, il controllo e la determinazione della tariffa idrica, le spese di avvio del S.I.I., il controllo del rispetto dei patti contrattuali da parte del Gestore.

BANDO

I candidati al concorso della Conferenza dei Sindaci di Roma sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (PDF 228 KB) di selezione, pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.60 del 8-8-2017.

Tutte le successive comunicazioni in merito alla data della prova d’esame e alla graduatoria finale contenente i due vincitori, saranno rese pubbliche sul sito internet della Segreteria Tecnico Operativa ATO 2 Roma www.ato2roma.it, nella sezione ‘Avvisi pubblici’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments