Università di Verona: concorso per esperti linguistici

lingue straniere

L’Università di Verona ha indetto un concorso pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione a tempo indeterminato di tre Collaboratori Esperti Linguistici madre lingua inglese, francese e tedesca.

Il bando scade il 25 Settembre 2017.

CONCORSO UNIVERSITA’ DI VERONA ESPERTI LINGUISTICI

E’ indetto un concorso pubblico presso l’Università di Verona per l’assunzione a tempo indeterminato dei seguenti collaboratori professionali:

  • n. 1 collaboratore esperto linguistico di madre lingua inglese;
  • n. 1 collaboratore esperto linguistico di madre lingua tedesca;
  • n. 1 collaboratore esperto linguistico di madre lingua francese.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso università Verona i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– diploma di laurea o titolo universitario straniero adeguato alle funzioni da svolgere;
– madrelinguismo, (per soggetti di lingua madre si intendono i cittadini italiani o stranieri che per derivazione familiare o vissuto linguistico, abbiano la capacità di esprimersi con naturalezza nella lingua di appartenenza), comprovato di norma, dal completamento del ciclo di istruzione secondaria nella lingua richiesta (livello 4 dell’EQF);
– buona conoscenza della lingua italiana;
– idoneità fisica a svolgere l’attività prevista;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e coloro i quali siano stati licenziati per motivi disciplinari, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con D.P.R. 10.1.1957, n. 3;
– non avere alcun grado di parentela o affinità fino al quarto grado compreso con un professore appartenente al Centro Linguistico di Ateneo, o con il Rettore, la Direttrice Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di un colloquio orale.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per collaboratori linguistici, redatta secondo il modello in allegato al bando, dovrà essere inoltrata entro il 25 Settembre 2017 al Rettore dell’Università di Verona – Via dell’Artigliere, 8 – 37129 – Verona secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente presso la Direzione Risorse Umane, Area Personale Tecnico Amministrativo e Reclutamento – U.O. Concorsi – Via dell’Artigliere, 19 – Verona nel seguente orario: dal lunedì al venerdì: dalle 9.00 alle 13.00;
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento o tramite posta celere con avviso di ricevimento;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda di ammissione alla selezione il candidato dovrà allegare:
– diploma di laurea o titolo universitario straniero;
– curriculum vitae, relativo agli studi compiuti e all’attività professionale, in duplice copia, datato e firmato dal candidato e con l’esplicita dichiarazione che tutto quanto in esso dichiarato corrisponde a verità ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000;
– documenti che si ritengano utili ai fini della selezione;
– un elenco dei documenti prodotti, datato e firmato dal candidato;
– fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

Ogni altro dettaglio è specificato nel bando pubblico.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso dell’Università di Verona sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 591 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.64 del 25-08-2017.

Ogni successiva comunicazione sui diari e sulle graduatorie sarà resa pubblica sul sito web dell’Università www.univr.it sezione ‘Ateneo / Concorsi / Tempo indeterminato’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments