Valle d’Aosta: concorso per 29 Operatori Socio Sanitari

sanitario, sanita, oss, osa

Nuovi posti di lavoro nel settore sanitario in Valle d’Aosta.

La Regione Valle d’Aosta ha pubblicato un bando di concorso per coprire 29 posti di lavoro nel ruolo di Operatore Socio Sanitario. Prevista assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato pieno o parziale.

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata entro il 9 febbraio 2017.

CONCORSO VALLE D’AOSTA PER OSS

Il concorso per OSS, indetto nell’ambito degli organici delle Unites des Communes Valdotaines, ha l’obiettivo di assegnare ad ognuna diverse aree il seguente numero di operatori:

  • n.4 posti all’Unité des Communes valdôtaines Evançon a tempo pieno;
  • n. 5 posti all’Unité des Communes valdôtaines Grand Combin a tempo parziale nella misura del 50%;
  • n. 16 posti all’Unité des Communes valdôtaines Grand Paradis:
    – n.4 a tempo pieno;
    – n.6 a tempo parziale nella misura del 75%;
    – n.4 a tempo parziale nella misura del 68,57%;
    – n.2 a tempo parziale nella misura del 66,67%;
  • n. 3 posti all’Unité des Communes valdôtaines Valdigne Mont-Blanc a tempo pieno;
  • n. 1 posto all’Unité des Communes valdôtaines Walser a tempo pieno.

REQUISITI

Per accedere al concorso Operatori Socio Sanitari della Regione Valle d’Aosta, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’UE o familiare di un cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’UE non avente cittadinanza di uno Stato membro ma titolare del diritto di soggiorno o cittadino di Paesi terzi titolare del permesso di soggiorno CE di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria;
– aver raggiunto i 18 anni di età;
– assoluta e incondizionata idoneità fisica alle mansioni richieste per il profilo di cui trattasi, comunque accertata dagli enti mediante a visita medica;
– conoscenza della lingua italiana e francese;
– non essere escluso dall’elettorato politico attivo;
– essere in posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva, per i soli cittadini italiani soggetti a tale obbligo (candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
– non essere stato destituito, dispensato, o licenziato per motivi disciplinari dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non avere riportato condanne penali o provvedimenti di prevenzione o altre misure che escludono, secondo la normativa vigente, la costituzione di un rapporto di impiego con una pubblica amministrazione.

Inoltre, i candidati al concorso per OSS devono possedere i requisiti specifici qui di seguito elencati:
licenza media;
qualifica di operatore socio sanitario (OSS) ai sensi dell’Accordo del 22 febbraio 2001 tra il Ministero della Sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano, per l’individuazione della figura e del relativo profilo professionale dell’Operatore socio-sanitario e per la definizione dell’ordinamento didattico dei corsi di formazione;
– qualsiasi titolo di studio equivalente rispetto a quello richiesto per l’ammissione al concorso, purché sia documentata l’equipollenza presso gli Uffici competenti indicati sul bando di concorso;
– patente di guida della categoria B.

PROVE D’ESAME

Il concorso per OSS della Regione Valle d’Aosta prevede il superamento delle seguenti prove d’esame:

  • ACCERTAMENTO LINGUISTICO
    I candidati saranno esaminati nella lingua diversa da quella scelta nella domanda di ammissione per lo svolgimento del concorso. Tutti i dettagli della prova sono presenti sul II supplemento ordinario del Bollettino ufficiale della Regione Valle d’Aosta n.23 del 28 maggio 2002 e visionabile sul sito istituzionale della Regione – Sezione concorsi/Guida all’accertamento linguistico/Tipologia della prova. Altre indicazioni sulla prova e sui soggetti tenuti a superarla sono presenti sul bando di concorso.
  • PROVA SCRITTA
    I partecipanti alla selezione dovranno rispondere ai quesiti sulle seguenti materie:
    – ruolo dell’operatore sanitario: assistenza diretta e aiuto domestico alberghiero, intervento igienico-sanitario e di carattere sociale, supporto gestionale, organizzativo e formativo;
    – comunicazione con i fruitori dei servizi di assistenza alla persona anziana e disabile;
    – nozioni sulla sicurezza nell’ambiente di lavoro: uso dei dispositivi di protezione individuale e movimentazione dei carichi.
  • PROVA PRATICA
    Simulazione sulle seguenti situazioni di lavoro: mobilizzazione, somministrazione dei pasti ai pazienti, igiene della persona e degli ambienti. Inoltre, sarà accertata la conoscenza delle nozioni fondamentali in materie di protezione dei dati personali.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sulle materie della prova scritta e sui seguenti argomenti:
    – definizione dei servizi per le persone anziane e inabili nella Regione Valle d’Aosta;
    – organizzazione dell’area territoriale-distrettuale in relazione alle normative cui si fa riferimento sul bando;
    – servizi territoriali alle persone anziane e inabili: assistenza domiciliare integrata ADI, unità di valutazione multidimensionale distrettuale UVMD, scheda di valutazione multidimensionale dell’anziano S.Va.M.A, modulistica per l’accesso ai servizi per anziani ed inabili;
    – rilevazione glicemica capillare e rilevazione pressione arteriosa.

DOMANDA

I candidati potranno iscriversi al concorso OSS indetto dalla Regione Valle d’Aosta entro le ore 24 del 9 febbraio 2017, esclusivamente mediante la procedura telematica indicata sul bando.

I partecipanti alla selezione dovranno effettuare il versamento di 10 euro relativo alla tassa di concorso, secondo le modalità indicate nel bando.

I documenti in formato cartaceo dovranno pervenire solo relativamente alle seguenti situazioni:
– dichiarazione di equipollenza del titolo di studio conseguito all’estero;
– dichiarazione per il candidato con disabilità;
– dichiarazione per il candidato affetto da DSA;
– dichiarazione sostitutiva di certificazione del candidato ammesso con riserva.

Tale documentazione dovrà essere inviata, entro le ore 14 del 9 febbraio 2017, secondo le modalità di sotto indicate:
– consegna a mano presso l’Ufficio concorsi, Piazza Deffeyes n.1, Aosta;
– spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all’Ufficio concorsi della struttura Centro unico retribuzioni e fiscale, procedimenti disciplinari, CUG e concorsi , sito in Piazza Deffeyes n.1 ad Aosta;
– a mezzo fax al numero O165/273197;
– tramite casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

Ogni altra indicazione relativa alla compilazione e invio della domanda di ammissione e alla documentazione da allegare è contenuta nel bando di concorso.

BANDO

I candidati al concorso per OSS della Regione Valle d’Aosta sono tenuti a leggere con attenzione l’apposito BANDO (PDF 132KB) di selezione, pubblicato sul sito ufficiale della Regione Valle d’Aosta www.regione.vda.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente’. Nella stessa pagina web verrà pubblicata ogni successiva comunicazione sui diari delle prove d’esame o sulle graduatorie.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments