ACOS Roma Capitale: concorsi per 10 assunzioni, tempo indeterminato

concorso, lavoro, concorsi

L’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali (ACOS) di Roma Capitale ha indetto nuovi concorsi finalizzati a 10 assunzioni.

Le selezioni pubbliche sono rivolte a diplomati e laureati e prevedono la copertura di posti di lavoro a tempo indeterminato e pieno in vari profili professionali.

Le domande di ammissione devono essere presentate entro il 22 giugno 2022. Ecco bandi da scaricare e tutte le informazioni per candidarsi.

CONCORSI PER ASSUNZIONI ACOS ROMA CAPITALE

Sono stati indetti, dunque, tre concorsi per 10 assunzioni da parte dell’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali (ACOS) di Roma Capitale. Le risorse da reclutare sono in possesso di conoscenze specifiche o esperienza nei servizi pubblici locali:


  • n. 3 posti per Istruttore Amministrativo (categoria C/C1), di cui n. 1 posto riservato al personale interno per la stabilizzazione;
    BANDO (PDF 379 kb);

  • n. 6 posti per Funzionario (categoria D/D1), di cui n. 3 posti riservati al personale interno per la stabilizzazione;
    BANDO (PDF 219 kb)

  • n. 1 posto per Dirigente Amministrativo;
    BANDO (PDF 364 KB).

Gli interessati ai concorsi sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 45 del 07-06-2022.

REQUISITI GENERICI

Ai candidati ai concorsi per le assunzioni di ACOS Roma Capitale, si richiedono i seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea con gli ulteriori requisiti espressi dai bandi di concorso. Eccetto la posizione di dirigente amministrativo che richiede l’esclusiva cittadinanza italiana;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, unicamente per i candidati di sesso maschile nati entro l’anno 1985;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • idoneità fisica all’impiego.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre, si richiedono i seguenti requisiti specifici in base alle posizioni a concorso:

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO

  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consente l’accesso all’università;
  • possesso di casella personale di posta elettronica certificata (PEC) per le comunicazioni con l’Amministrazione.

FUNZIONARIO

  • Laurea di durata triennale, Diploma di laurea del vecchio ordinamento, Laurea Magistrale o Laurea Specialistica conseguite presso Università o altro Istituto universitario statale o legalmente riconosciuto;
  • possesso di casella personale di posta elettronica certificata (PEC) per le comunicazioni con l’Amministrazione.

DIRIGENTE AMMINISTRATIVO

  • Diploma di laurea del vecchio ordinamento, Laurea Magistrale o Laurea Specialistica in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio o titoli equiparati;
  • essere in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti di servizio: dipendente di ruolo delle pubbliche amministrazioni, munito di laurea, con almeno 5 anni di servizio svolti in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il diploma di laurea; qualifica di dirigente in enti e strutture pubbliche non ricomprese nel campo di applicazione dell’art. 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, munito del diploma di laurea, e aver svolto per almeno 2 anni le funzioni dirigenziali; aver ricoperto incarichi dirigenziali o equiparati in amministrazioni pubbliche per un periodo non inferiore a 5 anni, purché muniti di diploma di laurea;
  • essere cittadino italiano, fornito di idoneo titolo di studio universitario, ed aver maturato, con servizio continuativo per almeno 4 anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea;
  • non trovarsi in situazioni di incompatibilità e inconferibilità, ai sensi del D.Lgs. 08/04/2013 n. 39.

Nei bandi sopra allegati, si precisano i requisiti specifici per i candidati partecipanti alle procedure di stabilizzazione.

I candidati sprovvisti di PEC possono leggere in questo articolo la procedura per attivare un indirizzo di posta elettronica certificata in soli 30 minuti.

SELEZIONE

Le tre selezioni relative ai concorsi per le assunzioni di ACOS Roma Capitale si svolgeranno attraverso la valutazione dei titoli e l’esecuzione di due prove d’esame, di cui una scritta e una orale.

Le materie sulle quali verteranno le prove, sono riportate nei bandi sopra allegati.

ACOS ROMA CAPITALE

L’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali (ACOS) di Roma Capitale è stata istituita nel 2002 con lo scopo di migliorare la qualità dei servizi pubblici locali. La ACOS è un’azienda autonoma ed espleta le sue funzioni su tutto il territorio di Roma Capitale, ponendo sempre attenzione alla qualità del servizio e alla quantità degli erogatori di servizi.

DOMANDE

Le domande di ammissione ai concorsi di ACOS Roma Capitale per le assunzioni a tempo indeterminato devono essere presentate utilizzando l’apposita procedura telematica, da completare entro il 22 giugno 2022.

Per accedere alla procedura online, è necessario che i candidati siano in possesso delle credenziali SPID. Dopo aver effettuato l’accesso all’area personale, sarà possibile compilare il form online e inserire gli allegati. Ai fini della candidatura, è necessario, inoltre, aver pagato la tassa di concorso dell’importo di 10,33 €, come da indicazioni fornite dai bandi.

Tutte le ulteriori informazioni, sulle modalità di partecipazione ai concorsi pubblici, compresa la documentazione da allegare, sono riportate nei bandi sopra scaricabili.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni, sulle procedure selettive e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet di ACOS Roma Capitale, sezione ‘amministrazione trasparente > bandi di concorso > bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI

Se volete scoprire altri concorsi pubblici attivi in Italia, vi consigliamo di visitare la nostra pagina dedicata. Infine, restate sempre aggiornati con le ultime novità, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti