AGENAS: concorso per ingegneri, tempo indeterminato

informatica

L’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (AGENAS) ha indetto un concorso per collaboratori tecnici professionali – ingegneri tecnici informatici.

La selezione pubblica si rivolge a laureati ed è finalizzata alla copertura di 3 posti di lavoro a tempo indeterminato.

Il termine per la presentazione delle domande scade il 23 Gennaio 2022. Vediamo il bando da scaricare e i dettagli utili per candidarsi.

REQUISITI GENERICI

Possono partecipare al concorso per ingegneri dell’AGENAS i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando, fatta salva la conoscenza della lingua italiana anche per i cittadini stranieri;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni;
  • godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere all’impiego coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere stati licenziati da pubbliche amministrazioni a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo nazionale di lavoro o dispensati o destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assenza di condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva.

REQUISITI SPECIFICI

È necessario, inoltre, possedere uno dei titoli di studio elencati e i seguenti requisiti specifici:

  • Diploma di Laurea di primo livello appartenente a una delle classi L8 (Ingegneria dell’informazione), L31 (Scienze e tecnologie informatiche) (ex DM n. 270/2004), o a una delle classi L9 (Ingegneria dell’Informazione) o L26 (Scienze e Tecnologie Informatiche);
  • Diploma di Laurea Magistrale conseguito ai sensi del vigente ordinamento universitario (ex D.M. n. 270/2004) / Diploma di Laurea Specialistica (ex DM n. 509/1999), appartenente alle classi: Ingegneria informatica classe: LM-32 (DM 270/04) – 35/S (DM 509/99); Ingegneria dell’automazione classe: LM-25 (DM 270/04) – 29/S (DM 509/99); Ingegneria della sicurezza classe: LM-26 (DM 270/04); Ingegneria delle Telecomunicazioni classe: LM-27 (DM 270/04) – 30/S (DM 509/99); Ingegneria Elettronica classe: LM-29 (DM 270/04) – 32/S (DM 509/99); Informatica classe: LM-18 (DM 270/04) 23/S (DM 509/99);
  • Diploma di Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria informatica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria delle telecomunicazioni e Informatica;
  • abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere.

Si segnala che un posto è riservato prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

La procedura selettiva si effettuerà attraverso il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

AGENAS

L’AGENAS è l’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali, un ente pubblico non economico. Istituito nel 1993, ha sede principale a Roma ed opera sotto la vigilanza del Ministero della Salute. Svolge funzioni di supporto tecnico e operativo per le politiche governative dei servizi sanitari statali e regionali, in particolare le sue attività comprendono ricerca, analisi, monitoraggio, innovazione e formazione.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per ingegneri informatici indetto da AGENAS deve essere presentata entro il 23 Gennaio 2022 attraverso apposita procedura telematica, collegandosi a questa pagina. Per accedere alla compilazione del form online è necessario essere in possesso dello SPID.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • documento di identità valido;
  • documenti comprovanti i requisiti di cittadinanza previsti dal bando;
  • il decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
  • copia completa e firmata della domanda prodotta tramite portale;
  • eventuale certificazione medica attestate lo stato di disabilità comprovante la necessita di ausili e/o tempi aggiuntivi, ai sensi dell’art. 20 della Legge 5.02.1992, n. 104.

Si specifica inoltre che per partecipare al concorso è necessario effettuare il versamento della tassa concorsuale pari a € 10,00.

BANDO

Tutti gli interessati sono invitati a leggere e scaricare il BANDO (Pdf 338 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 102 del 24-12-2021.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni relative al diario delle prove d’esame la graduatoria finale verranno resi noti mediante pubblicazione sul sito internet dell’Ente, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici per laureati  visitate la nostra pagina. Infine, vi invitiamo ad iscrivervi alla nostra newsletter gratuita, così da rimanere sempre informati e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti