Agromed Taranto: 300 assunzioni entro il 2025

ortofrutta, mercato

In Puglia sono in arrivo nuove assunzioni nel settore agroalimentare grazie al progetto Agromed di Taranto.

La società benefit della Camera di Commercio tarantina realizzerà un nuovo polo industriale a Castellaneta (TA) che porterà occupazione per 300 persone entro il 2025.

Ecco cosa sapere sui nuovi posti di lavoro Agromed che saranno creati a Taranto e come candidarsi.

AGROMED ASSUNZIONI NEL NUOVO POLO PRODUTTIVO LOGISTICO DI TARANTO

La società Agromed, impegnata a supportare le attività di produzione, lavorazione e distribuzione dei prodotti ortofrutticoli pugliesi, realizzerà una nuova struttura produttiva e logistica a Castellaneta, in provincia di Taranto. Il progetto è stato recentemente presentato presso la Cittadella delle Imprese di Taranto da Gianfranco Chiarelli, commissario della Camera di Commercio della città, e da Vincenzo Cesareo, presidente della società benefit. Il nuovo opificio sarà dedicato al comparto agroalimentare e sorgerà al posto della Miroglio, ex fabbrica tessile chiusa dal 2004. Per la messa in funzione del sito, e per garantirne la piena operatività, Agromed prevede di realizzare numerose assunzioni nel territorio di Taranto.

Il progetto, atteso da anni, sarà finanziato con fondi pubblici e l’investimento ammonta a ben 11 milioni di euro. L’inizio della produzione è atteso già per il 2023 e sarà accompagnato dall’inserimento delle prime unità di personale, necessarie alla messa in funzione dello stabilimento. Ulteriori inserimenti verranno effettuati in fasi successive per sostenere l’aumento dei ritmi produttivi.

Le opportunità di lavoro in Agromed saranno riservate, in parte, ad ex dipendenti della fabbrica Miroglio. Agromed infatti, dopo aver pubblicato il bando di gara per il progetto esecutivo e nell’attesa di appaltare le attività per la realizzazione del polo agroalimentare, ha già avviato il dialogo con i servizi regionali per l’impiego, in relazione alla formazione e al reinserimento degli ex lavoratori dello stabilimento tessile. Altre risorse verranno selezionate mediante appositi avvisi di reclutamento per arrivare, entro il 2025, a coprire presso lo stabilimento Agromed di Taranto ben 300 posti di lavoro.

PROFILI RICHIESTI

Le assunzioni Agromed in arrivo a Taranto riguarderanno principalmente operai e addetti alla lavorazione dei prodotti ortofrutticoli. A livello generale, gli addetti selezionati per lavorare presso il polo agroalimentare saranno impiegati in attività di lavorazione, trasformazione, disidratazione e stoccaggio di frutta, ortaggi e frutta a guscio.

LA SOCIETÀ

Agromed Srl Società Benefit è nata con l’obiettivo di valorizzare il settore agroalimentare della Puglia e favorirne la conoscenza in tutto il mondo. La società ha sede a Taranto ed è partecipata a socio unico dalla Camera di Commercio della città. Agromed si occupa prettamente della lavorazione, trasformazione, confezionamento e gestione logistica dei prodotti ortofrutticoli. Le sue attività sono finalizzate a supportare lo sviluppo di un polo che consenta ai produttori locali di gestire i prodotti e distribuirli sul mercato.

CANDIDATURE

Gli interessati alla future assunzioni Agromed a Taranto devono attendere l’avvio della nuova infrastruttura e delle relative selezioni per gli addetti da impiegarvi. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web di Agromed e monitorare la sezione dedicata al recruiting (Lavora con noi), in cui la società pubblica generalmente gli annunci di ricerca del personale.

Inoltre, se desiderate conoscere altre opportunità di lavoro, vi invitiamo a visitare la nostra pagina riservata alle aziende che assumono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti