Amazon Verona: 180 posti di lavoro, nuovo Deposito

amazon magazzino

Amazon creerà nuovi posti di lavoro in Veneto grazie all’apertura di un nuovo centro logistico.

La nota internet company, che opera nel settore dello shopping online, ha intenzione di inaugurare un deposito di smistamento a Verona. L’iniziativa avrà una positiva ricaduta occupazionale, portando ben 180 assunzioni a tempo indeterminato, tra dirette e indirette.

Ecco cosa sapere sulle opportunità di lavoro Amazon in arrivo e come candidarsi in vista della nuova apertura.

VERONA LAVORO NEL NUOVO MAGAZZINO AMAZON

Come riportato da diversi organi di informazione, attraverso recenti articoli, il colosso dell’e – commerce è pronto ad aprire un nuovo deposito nella città veneta, che creerà numerosi posti di lavoro a Verona. Il sito logistico, che a quanto sembra si svilupperà su un’area di 8500 metri quadri, dovrebbe diventare operativo nei prossimi mesi e darà lavoro a ben 180 risorse.

Questa nuova apertura si inserisce nel generale piano di sviluppo che il Gruppo sta portando avanti nel nostro Paese negli ultimi anni. Il progetto di crescita ha portato alla nascita di diverse sedi della società sul territorio nazionale, generando migliaia di assunzioni Amazon, e porterà ulteriori nuove aperture, tra cui quelle dei magazzini di Arzano (Napoli), Roma e Colleferro (Roma), annunciate nelle scorse settimane.

FIGURE RICHIESTE

Delle assunzioni a Verona previste per la nuova apertura 30 sono dirette e prevedono l’inserimento in azienda a tempo indeterminato. Per quanto riguarda le figure da assumere è facile immaginare che in buona parte si tratterà di magazzinieri e addetti alla movimentazione, carico e scarico delle merci. Non è da escludere che saranno assunti anche altri profili.

Altri 150 posti di lavoro a Verona saranno creati dalle aziende che forniscono i servizi di consegna al Gruppo. Queste ultime assumeranno autisti a tempo indeterminato, che si occuperanno di ritirare i pacchi presso il centro distributivo e di consegnarli ai clienti.

IL GRUPPO

Vi ricordiamo che Amazon.com, Inc. è una società americana tra le maggiori al mondo attive nel settore dell’e – commerce. Fondata da Jeff Bezos, nel 1995, oggi è quotata al NASDAQ e opera in diversi Paesi del mondo. Il Gruppo impiega oltre 560mila dipendenti a livello globale, di cui più di 5.500 in Italia. Amazon è presente nel nostro Paese dal 2011 e, in questi anni, ha investito 1 miliardo e 600 milioni di euro per crescere sul territorio nazionale.

Amazon conta diverse sedi italiane, in particolare per la logistica. Ha aperto, infatti, centri di distribuzione a Castel San Giovanni (Piacenza), Milano, Passo Corese (Rieti) e Vercelli, a Castel San Giovanni e Casirate d’Adda (Bergamo) e depositi di smistamento a Brandizzo (TO), Origgio (VA), Rogoredo e Buccinasco (MI), Burago di Molgora (MB), Crespellano (BO), Calenzano (FI), Vigonza (PD), Pomezia (RI), Fiano Romano e Roma Magliana (RM). Inoltre, possiede un centro di assistenza clienti a Cagliari, uffici corporate a Milano e un centro di sviluppo per la ricerca sul riconoscimento vocale e la comprensione del linguaggio naturale a Torino.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Amazon nel nuovo centro smistamento di Verona possono visitare la pagina dedicata alle ricerche in corso del Gruppo (Lavora con noi), raggiungibile dal portale web www.amazon.it, sulla quale vengono pubblicate le opportunità di impiego disponibili a cui è possibile rispondere online, inviando il cv tramite l’apposito form.

In questo periodo sono aperte le candidature per la copertura di diversi posti di lavoro in Amazon presso varie sedi sul territorio nazionale. Per ulteriori informazioni sulle posizioni aperte mettiamo a vostra disposizione questa breve guida su come lavorare in Amazon, con tante notizie utili sui profili richiesti e sulle modalità di recruiting.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments