APSP Redenta Floriani: concorso per 13 OSS

sociale, oss, operatore, sanitario, assistente
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

L’APSP Redenta Floriani di Castel Ivano, in provincia di Trento (Trentino Alto Adige), ha indetto un concorso per OSSoperatori socio sanitari.

La selezione pubblica prevede la copertura di 13 posti di lavoro mediante contratto a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 20 novembre 2023.

Vediamo di seguito tutte le informazioni utili per poter partecipare, i requisiti richiesti, le modalità di invio della domanda e il bando da scaricare.

REQUISITI

Possono candidarsi al concorso per OSS dell’APSP Redenta Floriani i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • età non inferiore ai 18 anni alla data di scadenza del bando;
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o altra categoria indicata nel BANDO;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • godimento dei diritti politici e civili attivi;
  • per i cittadini soggetti all’obbligo di leva, essere in regolare posizione nei riguardi di tale obbligo;
  • Diploma di scuola secondaria di 1° grado (media inferiore) ed attestato di qualificazione professionale di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.).

Non possono essere assunti coloro che negli ultimi cinque anni precedenti all’assunzione siano stati destituiti o licenziati da una Pubblica Amministrazione per giustificato motivo soggettivo o per giusta causa o siano incorsi nella risoluzione del rapporto di lavoro in applicazione dell’art. 32 quinquies del codice penale o per mancato superamento del periodo di prova nella medesima categoria e livello a cui si riferisce l’assunzione.

STIPENDIO

Il trattamento economico annuo previsto per il profilo di operatore socio sanitario, a tempo pieno, previsto è il seguente:

  • stipendio annuo iniziale di € 14.148,00=;
  • assegno annuo di € 2.244,00=;
  • indennità vacanza contrattuale € 113,64=
  • indennità integrativa speciale nella misura di € 6.317,82=;
  • indennità per operatori socio sanitari;
  • assegno per il nucleo familiare, se ed in quanto spettante, nella misura di Legge;
  • tredicesima mensilità;
  • ogni altra competenza accessoria di Legge.
adv

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante l’espletamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle seguenti materie:

  • assistenza diretta alla persona, nelle diverse situazioni assistenziali quotidiane, compresa l’assistenza di specifico carattere sanitario, con riguardo ai profili di non autosufficienza presenti comunemente in RSA,
  • relazione con la persona assistita, la famiglia e l’equipe;
  • sicurezza delle cure delle persone da assistere;
  • aspetti di organizzazione del lavoro e di gestione delle informazioni;
  • elementi di legislazione sanitaria, di etica e di deontologia;
  • elementi di anatomia e fisiologia;
  • nozioni in merito alle principali patologie dell’anziano;
  • elementi di primo soccorso;
  • nozioni riguardanti la normativa sulla salute, l’igiene e la sicurezza negli ambienti di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008 e ss.mm.);
  • codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
  • norme generali concernenti la protezione dei dati personali (Regolamento UE 16/679);
  • rapporto di pubblico impiego, diritti e doveri dei dipendenti delle A.P.S.P.;
  • cenni in materia di Ordinamento delle A.P.S.P.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso dell’APSP Redenta Floriani per operatore socio sanitario, redatta su apposito modello (Pdf 570 Kb), deve essere presentata entro le ore 12.00 del 20 novembre 2023 con una delle seguenti modalità:

  • a mano all’Ufficio Amministrativo dell’A.P.S.P. “Redenta Floriani”, sita in Via G. Degol n. 1, 38059 Castel Ivano (TN);
  • a mezzo posta raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo sopraindicato;
  • tramite PEC all’indirizzo segreteria.apspstrigno@pec.it. I candidati sprovvisti di PEC possono leggere in questo articolo come attivarne una da casa in soli 30 minuti.

Alla domanda di partecipazione è necessario allegare:

  • ricevuta della tassa di concorso di € 25,00;
  • elenco eventuali documenti presentati,
  • fotocopia di un documento d’identità in corso di validità o, se scaduta, con la dichiarazione, sottoscritta, che “i dati contenuti sono tuttora invariati”.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per OSS (operatori socio sanitari) sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 823 Kb) della selezione.

adv

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni relative alla procedura concorsuale, compresi il diario delle prove d’esame e le graduatorie, saranno rese note mediante pubblicazione sul sito dell’Ente alla sezione ‘Albo telematico’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Vi invitiamo a consultare gli altri concorsi per Operatori socio sanitari.

Inoltre, vi consigliamo di visionare la pagina dedicata ai concorsi pubblici 2023, che è sempre aggiornata con tutti i nuovi bandi indetti, e la pagina dedicata ai prossimi concorsi in uscita per scoprire quali bandi verranno pubblicati nei prossimi mesi e prepararvi per tempo.

Segnaliamo a chi desidera trovare lavoro come OSS anche in altri ambiti, non solo nel pubblico, che è importante avere un curriculum vitae ben fatto per candidarsi, quindi vi consigliamo di guardare l’esempio di un perfetto CV per OSS. Inoltre chi non fosse ancora abilitato alla professione, può leggere l’approfondimento su come diventare Operatore Socio Sanitario.

Infine, potete restare sempre aggiornati in materia di concorsi e lavoro iscrivendovi gratis alla nostra newsletter, al canale Telegram e al canale WhatsApp per le notizie in anteprima.

di Dorotea V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *