ARPAL Puglia: concorsi per 1129 posti, Bandi e come candidarsi

concorso, pubblico, ente, uffici

L’Agenzia Regionale Politiche Attive del Lavoro (ARPAL) Puglia ha indetto quindici concorsi per la copertura di 1129 posti di lavoro.

Sono previste assunzioni a tempo pieno e indeterminato di candidati diplomati e laureati per il potenziamento dei centri per l’impiego e le politiche attive del lavoro. Le sedi di lavoro sono dislocate presso i diversi CPI – centri per l’impiego della Puglia.

I bandi di concorso scadono in data 6 Settembre 2020. Ecco i bandi da scaricare e tutte le informazioni per partecipare ai concorsi ARPAL Puglia.

ARPAL PUGLIA CONCORSI PER 1129 ASSUNZIONI

L’ARPAL Puglia ha infatti pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale concorsi ed esami n. 61 del 07/08/2020 quindici bandi per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 1129 risorse. Di seguito trovate l’elenco dei profili, il titolo di studio richiesto e il bando da scaricare.

– n.16 Analisti Mercato del Lavoro – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 5.274 Kb)

– n.14 Esperti Service Designer – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 3.908 Kb)

– n.16 Esperti in Valutazione delle Performance ed in Analisi e Valutazione delle Politiche Pubbliche – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 5.380 Kb)

– n.8 Istruttori Contabili – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di scuola secondaria di secondo grado di Ragioniere e Perito Commerciale, Perito Economico, Perito Aziendale, Analista Contabile e Operatore Commerciale, Tecnico della gestione aziendale e, comunque, di Istituto Tecnico Economico e denominazioni equivalenti del “settore economico” che consenta l’accesso all’università.
BANDO (Pdf 2.929 Kb)

– n.8 Istruttori Direttivi Amministrativi – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 2.923 Kb)

– n.2 Istruttori Direttivi Contabili – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 3.575 Kb)

– n.578 Istruttori del Mercato del Lavoro – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
BANDO (Pdf 2.973 Kb)

– n.16 Specialisti in Comunicazione – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 3.386 Kb)

– n.16 Specialisti Informatici Statistici – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 2.756 Kb)

– n.16 Specialisti Informatici – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 4.644 Kb)

– n.178 Specialisti in Mercato e Servizi per il Lavoro – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 4.529 Kb)

– n.14 Specialisti in Rapporto con i Media – Cat. D, posizione economica D1.
Titolo di studio: Laurea di primo livello (DM 270/04); Laurea triennale (DM 509/99); Diploma di laurea vecchio ordinamento (previgente al DM 509/99); Laurea specialistica (DM 509/99); Laurea magistrale (DM 270/04).
BANDO (Pdf 3.362 Kb)

– n.20 Tecnici Informatici Statistici – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
BANDO (Pdf 4.483 Kb)

– n.20 Tecnici Informatici – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
BANDO (Pdf 2.428 Kb)

– n.26 Istruttori Amministrativi – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
BANDO (Pdf 4.742 Kb)

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi ARPAL Puglia i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore agli anni 18 alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • non essere stati dichiarati interdetti dai pubblici uffici con sentenza passata in giudicato
  • pieno godimento dei diritti civili e politici, anche negli stati di appartenenza;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato e non avere procedimenti penali in corso o misure che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la P.A.;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • idoneità fisica;
  • non essere privi della vista in considerazione delle mansioni proprie del profilo professionale che prevede l’utilizzo di videoterminali;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico, né in precedenza licenziati per giusta causa o giustificato motivo soggettivo o per motivi disciplinari;
  • buona conoscenza della lingua inglese (lettura e comprensione del testo, traduzione);
  • ottima conoscenza e ottima capacità di utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche diffuse.
  • titolo di studio (diploma o laurea) in base a quanto precisato in ogni singolo bando.

SELEZIONE

Qualora le domande presentate ai concorsi ARPAL Puglia siano in numero superiore a tre volte il numero dei posti a concorso sarà previsto lo svolgimento di una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame, due scritte ed una orale.

DOMANDE

I candidati interessati ai concorsi ARPAL Puglia dovranno presentare le domande esclusivamente online sul form disponibile in questa pagina del sito dell’ente dopo aver effettuato la registrazione. Le domande devono essere presentate entro il 6 Settembre 2020.

Alle domande online sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità;
– quietanza comprovante il pagamento del contributo di partecipazione, pari a € 10.

Precisiamo che verranno considerati validi esclusivamente i pagamenti del contributo di partecipazione, effettuati tramite PagoPA Regione Puglia.

COME COMPILARE LA DOMANDA E CANDIDARSI

La presentazione della domanda deve essere effettuata online esclusivamente tramite questo sito web gestito da Power Giob Srl. La procedura non è semplicissima, soprattutto per chi non si è mai registrato. Vediamo insieme tutti i passaggi.

Come presentare domanda se non ti sei mai registrato al portale:

  1. Effettua la registrazione alla piattaforma da questa pagina.
  2. Compila tutti i campi della form. Accertati di aver inserito, nel campo email, una indirizzo di posta elettronica ordinaria (NON PEC).
  3. Salva i dati. Una email di conferma ti verrà inviata dal sistema.
  4. Attiva la registrazione cliccando sul link presente nella email di conferma.
  5. Accedi alla tua area personale da questa pagina di Log in.
  6. Clicca sul link di benvenuto in alto a destra.
  7. Seleziona Iscrizione Concorsi.
  8. Scegli il concorso a cui vuoi iscriverti.
  9. Compila la domanda di partecipazione.

Come presentare la domanda se sei un utente registrato:

  1. Accedi alla tua area personale da questa pagina.
  2. Clicca sul link di benvenuto in alto a destra.
  3. Seleziona Iscrizione Concorsi.
  4. Scegli il concorso a cui vuoi iscriverti.
  5. Compila la domanda di partecipazione.

ARPAL PUGLIA

L’Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro – Puglia, la cui sede centrale è situata presso Viale Luigi Corigliano n. 1 – 70132, Bari, è l’ente strutturale mediante il quale la Regione Puglia esercita le funzioni di incontro tra domanda e offerta di lavoro e garantisce l’erogazione dei servizi per l’impiego.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate sul sito dell’Agenzia nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’. Per restare aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita.

ULTERIORI INFORMAZIONI

ARPAL Puglia ha fatto sapere che per richieste di informazioni è possibile inviare una mail a [email protected] Tuttavia ha anche precisato che a queste mail verrà data risposta unicamente tramite le FAQ disponibili in questa pagina. Invece per richiedere un supporto tecnico legato alla procedura di presentazione domanda è possibile scrivere all’indirizzo mail [email protected] precisando la natura del problema riscontrato, indicando il proprio numero di telefono (verrà usato in caso si dovesse rendere necessario un contatto) e allegando i propri documenti di riconoscimento. Il supporto tecnico è operativo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.00 alle 16.00.

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Newest
Oldest
Inline Feedbacks
View all comments