Aspal Sardegna: concorso per 20 operai

agricoltore, agricoltura

L’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) Sardegna ha indetto un concorso per operai finalizzato alla copertura di 20 posti di lavoro.

Si selezionano disoccupati in possesso di licenza media per vari profili professionali. Le assunzioni saranno con contratto di lavoro a tempo determinato e pieno.

Le candidature dovranno essere presentate a partire dal 5 Aprile 2022 fino al giorno 11 Aprile 2022. Vediamo le posizioni aperte, come fare la domanda di ammissione e il bando da scaricare.

CONCORSO OPERAI ASPAL SARDEGNA

L’Aspal Sardegna ha pubblicato un bando di concorso per assumere a tempo determinato e pieno operai nei seguenti profili professionali presso le sedi dell’Agenzia Agris Sardegna:


  • n. 10 posti per operaio qualificato – conducente trattore agricolo, di cui:
    – n. 1 a Monastir;
    – n. 1 a Villasor;
    – n. 4 a Uta;
    – n. 4  a S. Michele Ussana.

  • n. 4 posti per operaio qualificato – vivaista, di cui:
    – n. 2 a Uta;
    – n. 2 a S. Michele Ussana.

  • n. 4 posti per operaio qualificato – pastore a Monastir.

  • n. 2 posti per operaio qualificato – potatore a Villasor.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare ai concorsi per operai di Aspal Sardegna ai candidati è richiesto il possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • età non inferiore agli anni diciotto;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • appartenenza all’elettorato attivo;
  • non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • assenza di condanne penali e non avere carichi penali pendenti cui consegua l’irrogazione della pena accessoria della interdizione, temporanea o perpetua, dai pubblici uffici;
  • stato di disoccupazione;
  • iscrizione nell’elenco anagrafico del Centro per l’impiego di Assemini, competente per territorio;
  • aver reso la propria immediata disponibilità al lavoro (DID).

REQUISITI SPECIFICI

I candidati devono possedere anche i seguenti requisiti specifici, in relazione alla figura professionale per la quale concorrono:


CONDUCENTI TRATTORE AGRICOLO

scuola dell’obbligo (licenza media inferiore);
– patente di categoria B;
– abilitazione in corso di validità per l’utilizzo dei prodotti fitosanitari (patentino verde);
– abilitazione per la Conduzione di Trattori agricoli o forestali a ruote o cingoli, a motore.


VIVAISTI

scuola dell’obbligo (licenza media inferiore);
– abilitazione in corso di validità per l’utilizzo dei prodotti fitosanitari (patentino verde).


PASTORI

scuola dell’obbligo (licenza media inferiore).


POTATORI

scuola dell’obbligo (licenza media inferiore).


SELEZIONE

L’ASPAL procederà alla formazione degli elenchi dei candidati ammessi alla selezione. Sarà formulata una graduatoria degli ammessi distinta per ciascun profilo e qualifica professionale. Concorrono a formare il punteggio complessivo associato a ciascun candidato i seguenti elementi:

  • indicatore della situazione economica equivalente (ISEE);
  • durata dello stato di disoccupazione.

La selezione verterà su prove di idoneità specifiche per ciascun profilo professionale, come riportato nel bando scaricabile a fine articolo.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione alla procedura concorsuale dovranno essere presentate dal 5 Aprile 2022 fino alle ore 14.00 del giorno 11 Aprile 2022 esclusivamente per via telematica collegandosi a questa pagina e accedendo all’apposita sezione “Servizi online” tramite SPID o TS-CNS.

Mettiamo a vostra diposizione l’INFOGRAFICA (Pdf 217 Kb) su come candidarsi.

Per ogni altro dettaglio rimandiamo alla lettura del bando di seguito scaricabile.

BANDO

Gli interessati al concorso dell’Aspal Sardegna per operai sono invitati a scaricare e a leggere attentamente il BANDO (Pdf 230 Kb).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Entro 15 giorni dalla pubblicazione della graduatoria nell’apposita Sezione del Portale SardegnaLavoro dedicata ad ASPAL, sezione “Concorsi e selezioni – Selezioni per altre pubbliche amministrazioni – art.16 L. 56/1987”, l’Ente richiedente convoca, in numero triplo rispetto ai posti da ricoprire, i candidati inseriti nella graduatoria per sottoporli a prova di idoneità.

Data e nel luogo delle prove saranno comunicati dall’Ente agli interessati con apposita nota per e-mail o all’indirizzo fornito al CPI.

Entro 5 giorni dalla conclusione delle prove di idoneità, l’Ente richiedente provvede a comunicare al CPI competente i nominativi dei lavoratori assunti.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se volete conoscere anche gli altri concorsi per operai attivi in Italia, visitate la nostra pagina. Infine, potete rimanere sempre informati con tutti gli aggiornamenti iscrivendovi gratis alla nostra newsletter e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti