Avio Aero: 100 posti di lavoro con Contratto Sviluppo

avio aero

Nuovi posti di lavoro nell’industria aeronautica saranno creati grazie al contratto di sviluppo presentato da Avio Aero e approvato da Invitalia.

L’accordo prevede ingenti investimenti per sviluppare le attività di produzione e ricerca della nota azienda del Gruppo General Electric in Puglia, Campania e Piemonte. L’iniziativa creerà occupazione, generando ben 100 assunzioni di personale.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro Avio Aero in arrivo e come candidarsi.

AVIO AERO LAVORO IN PUGLIA, CAMPANIA E PIEMONTE

La notizia è stata diffusa attraverso un recente comunicato pubblicato sul portale web di Invitalia. La nota fa il punto sul contratto di sviluppo presentato da Avio Aero e approvato dall’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa. L’intesa si inserisce nell’ambito di un accordo di sviluppo sottoscritto dal Mise e dalle regioni Piemonte, Campania e Puglia, e ha lo scopo di investire nell’innovazione a favore della società del Gruppo GE.

Prevede, infatti, investimenti per 77,8 milioni di euro per lo sviluppo degli stabilimenti Avio Aero di Brindisi e Pomigliano D’Arco (Napoli), e per la realizzazione di 2 progetti di R&S tra questi siti e quelli di Cameri (Novara) e Rivalta di Torino. Grazie a questi finanziamenti ci saranno nuove assunzioni Avio Aero per 100 risorse.

IL PIANO DI INVESTIMENTI

Dei 77,8 milioni di euro stanziati dal contratto di sviluppo, 51 milioni di euro, dunque oltre la metà, saranno investiti per le attività di R&S. Una parte degli investimenti consiste in agevolazioni a fondo perduto, che ammontano a 27,3 milioni di euro, approvate da Invitalia. Di queste 22,5 milioni sono concessi dal Mise, 1,8 milioni dalla regione Campania e 3 milioni dalla regione Puglia.

Questi fondi permetteranno alla Avio Aero di sviluppare e industrializzare prodotti e processi innovativi, basati su nuove tecnologie come l’additive manufacturing, la manifattura avanzata e la digitalizzazione industriale. Anche la regione Piemonte contribuirà allo sviluppo della società, rendendo disponibili contratti di alta formazione e di ricerca per l’inserimento occupazionale di giovani.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Con ogni probabilità i posti di lavoro Avio Aero che saranno creati grazie al contratto approvato da Invitalia riguarderanno in buona parte figure a carattere tecnico e scientifico. Dunque ingegneri, operai, tecnici e altri profili. In tutto saranno 100 i nuovi addetti che saranno assunti per lavorare presso tutti i siti italiani dell’azienda.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che la Avio Aero è un’azienda del Gruppo GE Aviation, con sede principale a Rivalta di Torino. La società progetta e produce componenti e sistemi per l’aeronautica civile e militare, e si occupa anche della manutenzione degli stessi. La Avio Aero ha sedi anche a Brindisi, Pomigliano d’Arco (Napoli) e Cameri (Novara), e uno stabilimento produttivo e un test center all’estero, in Polonia. Occupa più di 4800 collaboratori, di cui 4200 presso le sedi italiane.

CANDIDATURE

Gli interessati alle future assunzioni Avio Aero e alle offerte di lavoro attive possono visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo, dalla quale è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *