Banca d’Italia: concorso per 30 Laureati area Economia

Banca d'Italia

La Banca d’Italia, con sede a Roma (Lazio), ha indetto tre concorsi pubblici finalizzati all’assunzione di 30 laureati con orientamento economico.

Previsto inserimento con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda c’è tempo fino al 24 Novembre 2020. Ecco il bando e tutti i dettagli.

CONCORSO LAUREATI ECONOMIA BANCA D’ITALIA

La Banca d’Italia ha infatti indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato delle seguenti figure professionali:

  • n° 15 Esperti con orientamento nelle discipline economico-aziendali
  • n° 10 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie
  • n° 5 Esperti con orientamento nelle discipline economico-politiche da destinare alle unità
    di Analisi e ricerca economica territoriale della rete delle Filiali.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare ai concorsi per Laureati Banca d’Italia, i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali di seguito elencati:

  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati devono, inoltre, essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

Laurea magistrale/specialistica, conseguita con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti classi:
– scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S);
– scienze dell’economia (LM-56 o 64/S);
– finanza (LM-16 o 19/S);
– relazioni internazionali (LM-52 o 60/S);
– scienze della politica (LM-62 o 70/S).

Diploma di laurea di “vecchio ordinamento”, conseguito con un punteggio di almeno 105/110 o votazione equivalente, in una delle seguenti discipline:
– economia e commercio;
– economia politica;
– scienze politiche;
– scienze internazionali e diplomatiche.

PRESELEZIONE

Per ciascuno dei bandi di concorso Banca d’Italia per laureati, si procederà ad un test preselettivo qualora il numero di domande pervenuto sia superiore a 2500.

Il test preselettivo è articolato in due sezioni finalizzate all’accertamento della conoscenza:

  • delle materie previste per la prova scritta come specificato nel bando;
  • della lingua inglese.

Al termine della prova preselettiva sarà stilata una graduatoria dei candidati che accederanno alla selezione.

SELEZIONE

La procedura selettiva si svolgerà mediante la valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale.

Maggiori dettagli in merito alle materie d’esame sono indicate nel bando che rendiamo disponibile a fine articolo. 

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione al concorso Banca d’Italia per Laureati area economica deve essere presentata entro le ore 16.00 del 24 Novembre 2020 esclusivamente attraverso la procedura online raggiungibile dal sito della Banca d’Italia.

Si precisa, inoltre, che è possibile fare domanda per un solo dei concorsi indetti dalla Banca d’Italia. Ogni altro dettaglio relativo ai concorsi è riportato nel bando sotto allegato.

BANDO

Per maggiori informazioni sulla selezione pubblica per laureati in economia indetta dalla Banca d’Italia gli interessati possono scaricare il BANDO (Pdf 349 Kb) pubblicato per estratto sulla GU n. 83 del 23-10-2020.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Ulteriori dettagli e successive comunicazioni sono riportati sul sito della Banca d’Italia nella sezione ‘Lavorare in Banca d’Italia > Informazioni sui concorsi > Concorsi aperti’.

Per conoscere gli altri concorsi per laureati aperti in questo momento visita la nostra pagina.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle opportunità di lavoro attive? Iscriviti alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments