Borse di studio in Svizzera 2018 2019

svizzera lucerna

Siete studenti universitari,  ricercatori o artisti, e vi piacerebbe approfondire la vostra formazione all’estero?

Allora potete valutare le borse di studio in Svizzera offerte dalla Confederazione Elvetica e dalle Università di Friburgo, Neuchatel, Svizzera italiana e Losanna.

Di seguito vi presentiamo i bandi 2018 2019 relativi alle borse di studio in Svizzera per Italiani e vi spieghiamo come richiederle.

SVIZZERA BORSE DI STUDIO 2018 2019

Nell’ambito dei contributi economici che diversi Paesi e Organizzazioni internazionali mettono a disposizione degli Italiani ogni anno, in accordo con il Ministero degli Affari Esteri Italiano, sono stati pubblicati, infatti, i bandi 2018 2019 per l’assegnazione di borse di studio in Svizzera destinate a studenti, laureati, ricercatori e artisti di nazionalità italiana. I contributi sono divisi in due tipologie principali: le Borse federali, offerte e finanziate direttamente dalla Confederazione Svizzera, e le Borse cantonali, finanziate direttamente dalle singole università e valide per diversi percorsi di studio.

BORSE FEDERALI

Le borse di studio finanziate dalla Confederazione sono finalizzate a sovvenzionare soggiorni di ricerca, dottorati o post dottorati presso università, politecnici federali e scuole universitarie professionali svizzere, o studi artistici presso conservatori e scuole universitarie d’arte svizzere. Sono rivolte, generalmente, a ricercatori diplomati (postlaureati) e studenti di discipline artistiche. Gli importi dei finanziamenti e la loro durata variano in base alla tipologia di borsa, così come i requisiti richiesti ai candidati.

Le borse federali sono suddivise in:
– Borse di studio federali per periodi di ricerca;
– Borse di studio federali per dottorati;
– Borse di studio federali per candidati post-doc;
– Borse di studio federali per artisti.

Al momento le candidature sono chiuse. Per richiedere le borse federali occorrerà attendere la pubblicazione dei nuovi bandi per il prossimo anno accademico. Generalmente, gli avvisi di selezione vengono pubblicati nel periodo estivo, per lo più nel mese di agosto. Attraverso gli stessi sarà possibile prendere visione di tutti i dettagli relativi alle caratteristiche richieste ai candidati e ai contributi economici previsti per ciascuna borsa di studio.

BORSE CANTONALI

Le borse di studio cantonali sono finanziate direttamente dalle Università di Friburgo, NeuchatelSvizzera italiana e Losanna. Sono destinate a studenti, laureati e ricercatori italiani che desiderano recarsi in Svizzera per approfondire le conoscenze acquisite o per svolgere attività di ricerca in vari settori. I contributi previsti hanno durata variabile, da 9 a 12 mesi , a seconda dell’ente proponente e della tipologia di sovvenzione. Gli importi previsti  vanno da circa 8302.700 franchi svizzeri mensili, e sono destinati a candidati di età non superiore ai 35 anni, nella maggior parte dei casi.

Per maggiori informazioni e per prendere visione dei requisiti specifici richiesti vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 161Kb).

DOMANDE

Le domande di partecipazione devono essere inviate secondo le modalità indicate in ciascun bando. Da questa pagina è possibile scaricare la modulistica e la documentazione completa, e accedere ai link di riferimento, relativi alle borse di studio federali e cantonali per studenti, laureati, ricercatori e artisti.

SCADENZE

Al momento le candidature sono aperte solo per le borse di studio cantonali. Per richiedere le borse di studio cantonali per il 2018 – 2019 occorre presentare la domanda entro le seguenti scadenze previste per ciascuna Università svizzera di riferimento:

Università di Friburgo – entro il 28 febbraio per le borse di studio in partenza nell’autunno 2018, entro il 31 luglio per quelle che partiranno nella primavera 2019;

Università di Neuchatel – entro il giorno 11 gennaio;

Università della Svizzera Italiana – entro il giorno 11 gennaio.

Le candidature per le borse di studio Università di Losanna, che servono a finanziare la frequenza di Master universitari, al momento sono chiuse. Le domande, infatti, vanno inviate entro il 1° novembre di ogni anno, per iniziare un Master durante l’anno accademico successivo, nel semestre autunnale o in quello primaverile.

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina dedicata alle borse di studio per Italiani all’estero del MAE. Vi consigliamo inoltre di leggere la nostra guida su come fare per Lavorare in Svizzera, che contiene informazioni utili per cercare e trovare lavoro.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments