CISSACA di Alessandria: concorso per 7 assistenti sociali

assistenti sociali

Il Consorzio Intercomunale Servizi Socio Assistenziali Comuni dell’Alessandrino (Alessandria), situato in Piemonte, ha indetto un concorso per assistenti sociali.

Si selezionano, infatti, 7 Istruttori Direttivi – Assistenti Sociali, da assumere con contratto a tempo indeterminato – categoria D, posizione economica D1.

La domanda di partecipazione dove essere presentata entro il 16 gennaio 2023. Ecco tutte le informazioni utili sulla selezione pubblica, i requisiti richiesti, come candidarsi e il bando da scaricare.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per assistenti sociali indetto dal CISSACA di Alessandria sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

  • età non inferiore a 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici e non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (candidati di sesso maschile nati entro il 31-12-1985);
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarato decaduto dall’impiego ai sensi della normativa vigente o licenziato per le medesime cause;
  • assenza di condanne penali che impediscono l’accesso ai pubblici impieghi;
  • patente di guida di categoria B;
  • conoscenza della lingua inglese e degli applicativi informatici più diffusi;
  • iscrizione all’Albo professionale di riferimento sezione A o B;
  • Diploma di assistente sociale ex L. 23/03/1993, n. 84 o titolo universitario idoneo al conseguimento dell’abilitazione all’esercizio della professione di assistente sociale.

Si rende noto che sul concorso opera la riserva di n.2 posti a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande pervenute fosse pari o superiore a 100 è prevista una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame – una scritta ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando, sotto allegato.

STIPENDIO

Ai vincitori del concorso spetta il seguente trattamento economico:

  • stipendio tabellare iniziale annuo lordo pari a € 23.212,35;
  • indennità di comparto (per 12 mensilità): € 622,80;
  • tredicesima mensilità: € 1.917,42;
  • ogni altro emolumento spettante secondo le vigenti disposizioni.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per assistenti sociali indetto dal CISSACA di Alessandria, redatta sul modello allegato al bando, deve essere presentata entro le ore 12.00 del 16 gennaio 2023 tramite PEC all’indirizzo: [email protected]

Coloro che sono sprovvisti di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) possono attivarne una in soli 30 minuti tramite la procedura descritta in questo articolo.

Alla domanda è necessario allegare:

  • ricevuta originale del pagamento della tassa di concorso pari a Euro 10,00;
  • fotocopia di un documento valido d’identità.

BANDO

Gli interessati a partecipare al concorso per assistente sociale sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 348 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta ufficiale serie concorsi ed esami n. 99 del 16-12-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Gli elenchi dei candidati ammessi e degli esclusi, i calendari delle prove d’esame, gli esiti delle prove ed ogni altra comunicazione inerente il concorso saranno resi pubblici esclusivamente mediante pubblicazione sul sito istituzionale dell’Ente alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI PUBBLICI

Per scoprire tutti i nuovi concorsi pubblici per assistenti sociali, vi invitiamo a visitare la nostra pagina dedicata. Inoltre, se volete restare sempre aggiornati e ricevere le notizie in anteprima, potete iscrivervi gratuitamente al canale Telegram e alla nostra newsletter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti