Comune di Besozzo concorsi: lavoro per bibliotecario

ricerca, cultura, biblioteca

Interessante opportunità di lavoro nell’area biblioteche in Lombardia.

Il Comune di Besozzo, in provincia di Varese, ha indetto un concorso per chi cerca lavoro come Bibliotecario.

La risorsa sarà assunta a tempo determinato (due anni) e parziale (diciotto ore), categoria C.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 12 marzo 2020.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei paesi appartenenti all’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– adeguata conoscenza della lingua italiana (per i cittadini stranieri);
– pieno godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– assenza di condanne a pena detentiva o di procedimenti penali in corso;
– non essere sottoposti a misure di prevenzione;
– assenza di cause di licenziamento o di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– idoneità psico-fisica connessa al ruolo;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare per i concorrenti di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985;
– possesso della patente di guida di categoria B;
Diploma di scuola media superiore di durata quinquennale o Laurea.

SELEZIONE

Qualora dovesse pervenire un numero di domande superiore a 20, l’Amministrazione si riserva la possibilità di sottoporre i candidati a prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame – una prova scritta e una prova orale – vertenti sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso indetto dal Comune di Besozzo, redatta secondo il seguente MODELLO (PDF 510 KB), dovrà essere presentata entro il 12 marzo 2020 con una delle seguenti modalità:
– posta elettronica certificata personale (PEC) al seguente recapito: [email protected]
– raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Comune di Besozzo, via Mazzini 4 – 21023 Besozzo;
– direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Besozzo.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– il curriculum professionale;
– la copia, fronte-retro, del documento di identità o di riconoscimento, in corso di validità;
– Titolo di studio e/o autocertificazione in ordine al titolo di studio conseguito e al possesso dei requisiti richiesti dal bando;
– la ricevuta attestante l’avvenuto pagamento della tassa di concorso di 10 euro.

Ulteriori dettagli sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione sono indicati nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per che cerca lavoro come bibliotecario indetto dal Comune di Besozzo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1983 KB), pubblicato per estratto sulla GU n.12 del 11-02-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame o le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune comune.besozzo.va.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments