Comune di Cernusco sul Naviglio: concorsi per 4 assunzioni, con licenza media, diploma o laurea

assunzioni, lavoro, colloquio

Il Comune di Cernusco sul Naviglio, situato in provincia di Milano (Lombardia), ha indetto tre concorsi finalizzati a nuove assunzioni di personale.

Le selezioni pubbliche, infatti, prevedono la copertura di 4 posti di lavoro con contratto a tempo indeterminato. A seconda del profilo professionale, il titolo di studio richiesto è la licenza media, il diploma o la laurea.

Le candidature andranno inviate entro il 4 dicembre 2022. Di seguito diamo tutte le informazioni utili sulle selezioni, sui requisiti richiesti, su come presentare la domanda di ammissione e rendiamo disponibili i bandi da scaricare.

CONCORSI PER ASSUNZIONI AL COMUNE DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO

Il Comune di Cernusco sul Naviglio ha quindi indetto tre concorsi pubblici per le seguenti assunzioni:

  • n. 2 operai specializzato, categoria B1, a tempo pieno ed indeterminato, con riserva di 1 posto a favore dei volontari FF.AA.
  • n. 1 un istruttore direttivo polizia locale, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato.
  • n. 1 collaboratore professionale terminalista, categoria B3, a tempo pieno ed indeterminato.

REQUISITI GENERALI

I candidati ai concorsi del Comune di Cernusco sul Naviglio devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea o altra categoria prevista dai bandi;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento del diritto di elettorato politico attivo. Per i cittadini di altri Stati dell’Unione Europea e per i cittadini extracomunitari tale requisito dovrà essere posseduto nel Paese di appartenenza;
  • non aver riportato condanne penali né avere procedimenti penali in corso che impediscono i rapporti di lavoro con una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o dispensati dallo stesso per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti dall’impiego ai sensi della normativa vigente o licenziati per le medesime
    cause;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • conoscenza della lingua inglese e degli applicativi informatici più diffusi.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

OPERAI SPECIALIZZATI

  • possesso della licenza di scuola media;
  • patente di guida di categoria B.

ISTRUTTORE DIRETTIVO POLIZIA LOCALE

  • Diploma di Laurea (“vecchio ordinamento”) in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio o equipollenti ex lege oppure Laurea specialistica o Laurea Magistrale (“nuovo ordinamento”) appartenente ad una classe cui sono equiparati i suddetti Diplomi di laurea ai sensi del D.M. 9/7/2009 integrato con D.M. 26/4/2011 oppure Laurea (c.d. “breve”) appartenente ad una delle seguenti classi di cui al D.M. 04/08/2000 ed al D.M. 16/3/2007. Per conoscere tutte le classi di laurea indicate rimandiamo alla lettura del bando;
  • non essere stato ammesso a prestare servizio civile ai sensi della Legge 230/1998 e successive modificazioni o aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza ai sensi dell’art. 636, comma 3, del D.lgs. 66/2010;
  • essere in possesso dei requisiti per il riconoscimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza di cui all’art. 5 della Legge 65/1986;
  • essere in possesso della patente di guida di categoria A valida per la guida di motocicli senza limitazione e patente categoria B senza limitazioni di cui al comma 2-bis dell’art. 117 o superiore;
  • essere disponibile alla conduzione di tutti i veicoli in possesso del Comando di Polizia locale, nei limiti dei titoli di abilitazione posseduti.

COLLABORATORE PROFESSIONALE TERMINALISTA

  • diploma di Istruzione secondaria di secondo grado di durata almeno triennale;
  • patente di guida di categoria B.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di prove d’esame scritte, pratiche ed orali. Maggiori dettagli sono riportati nei bandi di selezione.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi devono essere presentate al Comune di Cernusco sul Naviglio tramite PEC, all’indirizzo: [email protected], entro il 4 dicembre 2022.

I candidati sprovvisti di un indirizzo di posta elettronica certificata possono attivarne uno in soli 30 minuti tramite la procedura descritta in questo articolo.

Alle domande di ammissione, infine, è necessario allegare la ricevuta dell’avvenuto pagamento della tassa concorsuale di € 10,00.

BANDI

Tutti gli interessati a partecipare ai concorsi sono invitati a leggere attentamente i bandi pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 87 del 04-11-2022 e che alleghiamo di seguito:

  • concorso operai: BANDO (Pdf 185 Kb);
  • concorso istruttore direttivo polizia locale: BANDO (Pdf 198 Kb);
  • concorso terminalista: BANDO (Pdf 188 Kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni che riguardano l’espletamento dei concorsi, i diari delle prove d’esame e le graduatorie saranno pubblicate sul sito web dell’Ente alla sezione ‘Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per conoscere altri concorsi pubblici attivi in Lombardia, consultate la nostra sezione dedicata. Se, inoltre, volete restare sempre aggiornati sulle ultime novità, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti