Comune di Galliate: concorso per istruttori tecnici, diplomati

tecnici, tecnico, istruttori, geometri,

Nuove opportunità di lavoro in Piemonte con il concorso per istruttori tecnici del Comune di Galliate, in provincia di Novara.

La selezione è finalizzata a formare un elenco di idonei dal quale attingere per assunzioni a tempo indeterminato o determinato presso i Comuni di Galliate e di Oleggio, in virtù dell’accordo sottoscritto per la gestione in forma aggregata di selezione unica.

Sarà possibile candidarsi entro il 19 dicembre 2022. Di seguito diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti e come presentare la domanda di ammissione, rendiamo inoltre disponibile il bando da scaricare.

REQUISITI

Il concorso del Comune di Galliate per istruttori tecnici è rivolto a candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di Stati terzi (non appartenenti all’UE), secondo quanto indicato nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale riferito al posto a concorso;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, condanna penale o per la produzione di documenti falsi e/o affetti da invalidità insanabile o a seguito di inadempienza contrattuale o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • patente di guida di categoria B;
  • capacità di utilizzo delle strumentazioni ed applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza della lingua inglese.

TITOLI DI STUDIO

I concorrenti devono inoltre possedere uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado in Geometra o Perito Edile o titolo equipollente;
  • si prescinde dai diplomi sopra indicati nel caso in cui i candidati posseggano uno dei titoli di studio superiori, considerati assorbenti, tra i seguenti:
    – diploma di laurea del “vecchio ordinamento” in Architettura, Ingegneria Edile, o Ingegneria Civile o titolo equipollente;
    – laurea specialistica ex D.M. 509/99 appartenente ad una delle seguenti classi: 3/S, 4/S, 28/S, 54/S;
    – laurea magistrale ex D.M. 270/04 appartenente ad una delle seguenti classi: LM-3, LM-4, LM-23, LM-24, LM-26, LM-48;
    – laurea triennale ex D.M. 509/99 appartenente ad una delle seguenti classi: 04, 07, 08;
    – laurea triennale di cui al D.M. 270/04 appartenente ad una delle seguenti classi: L-7, L-17, L-21, L-23;
    – diploma universitario L.0341/90 in: Edilizia, Ingegneria edile, Ingegneria delle strutture.

SELEZIONE

La prova selettiva consisterà in un’unica prova scritta finalizzata alla verifica del possesso delle competenze richieste dal profilo specificate nell’avviso pubblico allegato a fine articolo.

In sede di prova scritta saranno accertate anche la conoscenza della lingua inglese e le conoscenze informatiche. Il raggiungimento dell’idoneità in entrambi gli ambiti (inglese e informatica) è condizione necessaria per il superamento della selezione.

La prova scritta potrà essere svolta in presenza oppure in modalità telematica a distanza.

Si ricorda che la selezione è finalizzata alla formulazione di un elenco di idonei, non già di una graduatoria di merito.

ELENCO DI IDONEI E PROCEDURA DI INTERPELLO

La Commissione esaminatrice formulerà un elenco di idonei formato dai candidati che avranno riportando un punteggio pari o superiore a 21/30 nella prova selettiva.

Tale elenco potrà essere utilizzato per assunzioni a tempo indeterminato o a tempo determinato, pieno o parziale, attraverso l’attivazione di una procedura di interpello, esclusivamente riservata agli idonei inseriti nella predetta lista. Questi ultimi potranno quindi essere assunti partecipando agli specifici avvisi di interpello che saranno promossi dai Comuni aderenti all’accordo.

In pratica, i Comuni aderenti all’accordo sottoscritto per la gestione in forma aggregata di selezione unica per la formazione di elenco di idonei con profilo di Istruttore Tecnico potranno attingere, ai fini delle assunzioni, dall’elenco degli idonei, previo svolgimento di una procedura di interpello, mediante pubblicazione di specifico avviso. Nei singoli avvisi di interpello ciascun Ente descriverà le attività, le caratteristiche e le competenze richieste per il ruolo ricercato, nonché la prova selettiva prevista.

I soggetti resteranno iscritti nella lista di idonei fino alla data della loro eventuale assunzione a tempo indeterminato e, comunque, per un periodo massimo di tre anni che decorrono dalla data di approvazione dell’elenco stesso. L’eventuale assunzione a tempo determinato non comporta l’esclusione dalla lista di idonei. L’elenco sarà aggiornato almeno annualmente per quanto riguarda l’esclusione e la cancellazione degli iscritti.

STIPENDIO

Agli assunti – categoria giuridica C – livello economico C1, sarà corrisposto uno stipendio tabellare annuo di € 20.344,07.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione alla selezione pubblica dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Pdf 20 KB) e presentata entro il 19 dicembre 2022 con una delle seguenti modalità:

  • a mano, presso l’ufficio protocollo del Comune di Galliate (P.zza Martiri della Libertà n. 28 – 28066 Galliate – NO), negli orari di apertura al pubblico;
  • a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected] Chi non avesse una PEC può attivarne una in soli 30 minuti, le informazioni in questo articolo;
  • mediante raccomandata A/R.

I candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • curriculum formativo-professionale, in formato europeo;
  • fotocopia non autenticata, di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore
    (fronte/retro), nel caso in cui la domanda sia inoltrata a mezzo raccomandata postale o presentata direttamente da altri soggetti rispetto all’interessato;
  • scansione di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore (fronte/retro), nel caso in cui la domanda sia inoltrata mediante PEC.

BANDO E ULTERIORI INFORMAZIONI

Gli interessati al concorso per istruttori tecnici del Comune di Galliate sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 71 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 91 del 18-11-2022.

Tutte le convocazioni e le comunicazioni sul concorso saranno pubblicate sul sito internet del Comune, nella sezione “Concorsi”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite anche gli altri concorsi pubblici rivolti a personale tecnico visitando la nostra sezione. Se, inoltre, volete essere sempre aggiornati sulle ultime novità, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti