Modello curriculum vitae Europass 2020

curriculum vitae europass

Sono davvero numerosi i concorsi pubblici e le offerte di lavoro che richiedono l’invio del cv in formato europeo, ed è importante redigerlo nella versione più aggiornata.

Il modello curriculum vitae Europass si redige online. A partire da luglio 2020 il cv Europass assumerà una nuova grafica e aggiungerà diversi servizi.

In questa guida pratica ti diamo tutte le informazioni utili su questo formato di cv e sulle novità. Inoltre ti spieghiamo come compilarlo e scaricarlo in pdf, word e altri formati.

NUOVO MODELLO CURRICULUM VITAE EUROPASS 2020

Il curriculum vitae Europass cambia a partire dal mese di luglio e assume un nuovo formato. La nuova piattaforma per redigere online il cv Europass è stata pensata per introdurre ulteriori servizi, che hanno lo scopo di aiutare gli utenti a valorizzare al meglio le proprie capacità, qualifiche ed esperienze.

Il nuovo modello cv Europass è compilabile sempre online, ma tramite un nuovo editor. Il procedimento è sempre lo stesso, ci sono diversi campi per la compilazione ed è possibile scegliere quali compilare e quali non far comparire nel documento definitivo. Resta invariata anche la possibilità di scaricare il cv e salvarlo sul proprio dispositivo.

L’attuale editor online per redigere il curriculum vitae Europass non sarà più attivo a partire dal 1° luglio 2020. Pertanto, se non lo hai ancora fatto, salva i tuoi documenti attualmente memorizzati nell’editor, per evitare di perderli.

COS’E’ IL CV EUROPASS

L’Europass è un modello di curriculum vitae elaborato dal Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (CEDEFOP), un’agenzia dell’Unione europea che si occupa di definire le politiche europee in materia di istruzione e formazione professionale (IFP) e della loro attuazione. Si tratta di una evoluzione del curriculum vitae europeo, uno strumento creato alla fine degli anni ’90 per facilitare la mobilità dei lavoratori a livello internazionale.

Il cv Europass fa parte di un pacchetto composto da 5 strumenti gratuiti, che hanno lo scopo di aiutare i cittadini europei a far capire chiaramente e facilmente le proprie competenze e qualifiche in Europa. Quest’ultimo comprende i seguenti documenti:

  • modello cv Europass, che può essere accompagnato anche da una lettera di presentazione, e ti consente di presentare le tue competenze e qualifiche in maniera chiara ed efficace;
  • passaporto delle lingue, uno strumento di autovalutazione che puoi utilizzare per indicare le tue competenze e qualifiche linguistiche;
  • Europass Mobilità, un documento che registra le conoscenze e competenze che hai acquisito in un altro Paese europeo (ad es. grazie ad esperienze di studio, lavoro o volontariato);
  • Supplemento al Certificato e Supplemento al Diploma, due documenti che ‘traducono’ i diplomi e / o i certificati d’istruzione e formazione professionale che possiedi, descrivendo le conoscenze e competenze che hai acquisito, per renderli più comprensibili da parte di datori di lavoro o enti stranieri.

Europass Mobilità, Supplemento al Certificato e Supplemento al Diploma vengono rilasciati da enti d’istruzione e formazione autorizzati. Il cv Europass, con l’eventuale lettera di presentazione, e il passaporto delle lingue devono essere compilati online, attraverso l’apposita piattaforma messa a disposizione dal CEDEFOP.

CURRICULUM VITAE EUROPASS: FORMATO

Mentre negli anni passati il modello curriculum vitae Europass era disponibile anche in formato cartaceo, dunque potevi scaricarlo e compilarlo in autonomia, in seguito è stato definitivamente digitalizzato. Quindi puoi compilare il cv Europass esclusivamente attraverso l’apposito editor online, raggiungibile dal portale web europass.cedefop.europa.eu


Questo strumento gratuito ti consente non solo di redigere il cv e, se lo desideri, la lettera di presentazione, ma anche di salvare i documenti e, a seconda del formato che scegli, di aggiornarli successivamente. Il format per la redazione online è disponibile in 29 lingue, puoi scegliere liberamente quale lingua impostare. Si tratta di una opzione molto utile se desideri trovare un impiego all’estero.

ESEMPI CV EUROPASS

La piattaforma ti consente di scaricare degli esempi precompilati del documento, attraverso questa pagina. Inoltre, comprende una sezione riservata alle domande frequenti (FAQ), un glossario plurilingue, contenente i termini più rilevanti della politica europea in materia di istruzione e formazione, e un editor dedicato alle persone con disabilità visive.

MODELLO CV EUROPASS: COME COMPILARLO

Per compilare il curriculum vitae Europass devi visitare la pagina dell’editor online. Qui trovi l’applicazione per redigere il cv e suggerimenti utili per ottimizzare il curriculum vitae e per prepararti ad un colloquio di lavoro. Il format di compilazione del modello Europass cv presenta diversi campi, tutti opzionali, pertanto sei tu a scegliere quali compilare. Quelli non riempiti non compaiono nel documento finale.

Le informazioni sono organizzate in 5 sezioni principali:


  • dati personali;
  • tipo di ricerca;
  • istruzione e formazione;
  • esperienza professionale;
  • competenze personali, che comprendono le lingue straniere e le competenze informatiche.

Cliccando su ciascuna area si apre la relativa finestra in cui inserire i dati e le informazioni, dove sono indicate anche le istruzioni per la compilazione. Una volta inserito il testo occorre cliccare su ‘Salva’ per confermarlo e passare alla sezione successiva, oppure su ‘Cancella’ per eliminarlo.

L’applicazione ti permette, se lo desideri, di aggiungere dei campi complementari, ad esempio per inserire la foto o l’autorizzazione al trattamento dei dati. E, ancora, per indicare la patente di guida che possiedi e altre informazioni che ritieni utile fornire, quali certificazioni che possiedi, corsi che hai frequentato, riconoscimenti che hai ricevuto, referenze o altro, oltre che per inserire degli allegati.

Ai lati del form di compilazione sono disponibili diversi strumenti che ti consentono, ad esempio, di:

  • impostare le ‘Opzioni’ per visualizzare o meno il logo Europass sul documento da scaricare e per salvare o meno i dati inseriti nella sezione ‘Preferiti’ del Browser;
  • cancellare tutti i dati salvati localmente sul tuo Browser (‘Cancelli’);
  • vedere l’anteprima del documento;
  • importare file da un dispositivo informatico o tramite un servizio cloud;
  • pubblicare il curriculum su diversi portali web, tra cui il portale europeo per l’occupazione Eures (‘Pubblica il tuo CV’).

Attraverso lo stesso editor è possibile compilare anche la lettera di presentazione e il passaporto europeo delle lingue.


COME SALVARE E SCARICARE IL CV

Una volta compilato il cv online devi salvarlo, in quanto i dati e i cv non restano in modo permanente sul server Europass e vengono eliminati. Procedi in questo modo:

  • clicca su ‘Esporta’;
  • scegli il documento (o i documenti, nel caso tu ne abbia compilato più di uno) da salvare;
  • salva il documento/i documenti sul tuo pc, scegliendo un formato tra XML Europass, PDF Europass, Word o OpenDocument, oppure invialo al tuo indirizzo di posta elettronica.

SALVARE IL CV EUROPASS TRAMITE SERVIZI CLOUD

L’editor online ti permette anche di utilizzare un servizio cloud per salvare il curriculum vitae Europass. Procedi in questo modo:

  • clicca su ‘Esporta’;
  • seleziona il documento/i documenti da salvare;
  • seleziona un servizio cloud tra Dropbox, Google Drive e OneDrive;
  • clicca su ‘Connettere’.

Dato che i servizi cloud forniscono uno spazio di archiviazione personale per conservare dati su computer in rete, che quindi sono fruibili online, da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, connettendosi a Internet, ti permettono, salvando il tuo cv in questo modo, di accedervi da qualsiasi computer e di crearne versioni diverse.

COME AGGIORNARE IL CV EUROPASS ONLINE

Se hai salvato il documento in formato XML Europass o PDF Europass, puoi aggiornarlo online in qualsiasi momento. Per farlo ti basta importare il file nell’editor, attraverso l’apposita funzione, e modificare i dati, salvando poi nuovamente il documento con le modalità indicate in precedenza. Con la stessa modalità puoi aggiornare anche il Passaporto delle lingue o la lettera di presentazione.


Per aggiornare il curriculum vitae Europass online procedi in questo modo:

  • clicca su ‘Importa file’ nel menu presente a destra dell’editor online;
  • seleziona una posizione tra quelle disponibili;
  • scegli il documento/i documenti da importare;
  • clicca su ‘Navigare’, se come posizione hai scelto ‘Il mio dispositivo’, selezionando il file di interesse e cliccando su ‘Apri’ per importarlo, oppure ‘Connettere’ se hai deciso di utilizzare un servizio cloud.

COME PUBBLICARE IL CURRICULUM VITAE EUROPASS

Tramite l’editor cv Europass online è possibile pubblicare il curriculum vitae su alcuni siti web dedicati all’incontro tra domanda e offerta di lavoro, per metterlo a disposizione di aziende e enti che cercano personale. E’ possibile, infatti, pubblicarlo sul portale europeo della mobilità professionale EURES, sul sito web delle Camere di commercio d’Italia – Unioncamere e/o su altri portali web.

Per pubblicarlo sul sito web Unioncamere e sugli altri siti abilitati (ad eccezione del sito web EURES) procedi in questo modo:

  • clicca su ‘Pubblica cv’ nel menu a destra dell’editor online;
  • seleziona il servizio su cui intendi pubblicare il cv;
  • inserisci le informazioni richieste, ovvero nome, cognome e email. Per Unioncamere bisogna inserire anche il Codice Fiscale, mentre per Monster va indicata la nazionalità in aggiunta alle altre informazioni;
  • clicca su ‘Pubblica’.

Per pubblicarlo sul sito web EURES procedi in questo modo:


  • registrati sul portale web EURES creando un account per la ricerca di lavoro;
  • vai su ‘Il mio CV’;
  • clicca su ‘Crea CV’;
  • seleziona ‘Opzioni 2: Importa un CV da Europass’.

ALTRE GUIDE CHE TI CONSIGLIAMO DI LEGGERE:

Lettera di presentazione via email: consigli per scriverla.
Errori nel Curriculum Vitae: come evitarli.
Autorizzazione al Trattamento dei Dati Personali: cosa sapere e quale dicitura usare.
Come trovare Lavoro: 300 link dove inviare il CV.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti