Comune di Lucca: concorso per ingegneri o architetti

ingegnere

Il Comune di Lucca, in Toscana, ha bandito un concorso per ingegneri o architetti.

È prevista, infatti, l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 4 esperti di fascia B per l’espletamento di attività in materia tecnica – categoria D – posizione giuridico – economica D1.

Il termine per la presentazione delle domande è il 21 Marzo 2022. Ecco il bando e cosa sapere per candidarsi.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per ingegneri o architetti del Comune di Lucca è necessario possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • aver compiuto 18 anni di età e non avere età superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il collocamento a riposo;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea oppure essere cittadini extracomunitari, come indicato nel bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) oppure posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto dagli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani);
  • assenza di condanne penali passate in giudicato che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro nella pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di provvedimento disciplinare o dispensati dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego pubblico, ai sensi della vigente normativa;
  • abilitazione all’esercizio della professione.

Si richiede, inoltre, il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • laurea in Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile, Architettura e Ingegneria edile – Architettura, Architettura del paesaggio, Ingegneria dei Sistemi Edilizi, Ingegneria elettrica, Ingegneria elettronica, Ingegneria industriale, Ingegneria meccanica, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Urbanistica (vecchio ordinamento) e relative lauree specialistiche o magistrali equiparate ai sensi del decreto MIUR 9.7.2009;
  • lauree di 1° livello appartenenti alle classi L07 (Ingegneria Civile e Ambientale), L17 (Scienze dell’Architettura), L21 (Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale) L23 Laurea in Scienze e Tecniche dell’edilizia.

Si segnala che un posto è riservato prioritariamente a favore del personale interno del Comune di Lucca con contratto a tempo indeterminato e inquadrato in categoria C, purché in possesso dei requisiti indicati nel bando.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero dei candidati ammessi superi 70 unità, l’Amministrazione deciderà se espletare o meno una prova preselettiva.

La selezione si svolgerà mediante il superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale, per i cui dettagli si rimanda alla lettura del bando scaricabile a fine articolo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di ammissione al concorso del Comune di Lucca per ingegneri o architetti dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Pdf 91 Kb) e andrà presentata entro il 21 Marzo 2022 con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di PEC all’indirizzo: [email protected] Si invitano, pertanto, quanti ne fossero sprovvisti, a leggere questo articolo per attivare un indirizzo PEC in soli 30 minuti;
  • mediante portale APACI.

I candidati sono tenuti ad allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • quietanza comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di Euro 10,00;
  • copia leggibile fotostatica non autenticata di un documento di identità personale in corso di validità;
  • eventuale documentazione che attesti i titoli che danno beneficio alle riserve e alle preferenze, titoli che dovranno comunque essere già indicati nella domanda;
  • eventuale documentazione attestante la fruizione dei benefici di cui all’art. 20 della L. 104/1992;
  • eventuale documentazione attestante la condizione di soggetto con disturbi specifici di apprendimento (DSA);
  • eventuale curriculum personale.

Maggiori informazioni sono reperibili nel bando di seguito allegato.

BANDO

Gli interessati alla procedura selettiva sono dunque invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 223 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 14 del 18-02-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni inerenti all’eventuale preselezione e ai diari delle prove d’esame saranno pubblicate sul sito web del Comune di Lucca.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per conoscere gli altri concorsi pubblici per tecnici, visitate la nostra pagina. Infine, potete restare sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti