Comune di Marino: concorsi per diplomati, 21 assunzioni

segretaria azienda

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato nel Lazio.

Il Comune di Marino, in provincia di Roma, ha indetto due concorsi rivolti a diplomati per 21 assunzioni a tempo indeterminato.

I bandi di concorso scadono in data 30 Settembre 2019.

CONCORSI COMUNE DI MARINO

Il Comune di Marino ha pubblicato 2 bandi per l’assunzione a tempo indeterminato delle seguenti risorse:
– n.19 Istruttori Amministrativi – Cat. C, posizione economica C1.
– n.2 Istruttori Informatici – Cat. C, posizione economica C1.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Marino i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea;
– godimento dei diritti politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
– adeguata conoscenza della lingua italiana da accertarsi in sede di colloquio;
– godimento dei diritti politici;
– aver compiuto l’età di 18 anni;
– non aver compiuto i 65 anni di età quale limite ordinamentale applicabile nel pubblico impiego;
– per i concorrenti di sesso maschile: essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e di quelli relativi al servizio militare;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludano dalla nomina agli impieghi presso gli enti locali e la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o dispensati dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti ai sensi della normativa vigente o licenziati per le medesime cause;
– essere fisicamente idonei all’impiego.

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base alla posizione per la quale ci si candida:

ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI
– diploma di scuola media superiore (maturità).

ISTRUTTORI INFORMATICI
Possesso di almeno uno tra  i seguenti titoli di studio:
– diploma di scuola media superiore (maturità) di: Ragioneria indirizzo programmatori; Perito industriale ad indirizzo informatico; Istituto tecnico settore tecnologico ad indirizzo informatica e telecomunicazioni (articolazione informatica o telecomunicazioni);
– diploma di scuola media superiore integrato da: Corso di programmatore rilasciato da Istituti autorizzati e riconosciuti a livello nazionale; Attestato regionale di programmatore, rilasciato a norma delle vigenti disposizioni di legge;
– diploma di scuola media superiore integrato, quale titolo assorbente, da Diploma di laurea afferente a una delle seguenti classi: Informatica (vecchio ordinamento); Ingegneria informatica (vecchio ordinamento); L31 Scienze tecnologiche informatiche; LM18 Informatica o LM32 Ingegneria informatica; LM66 Sicurezza informatica; 23/S Informatica; 35/S Ingegneria informatica.

SELEZIONE

Ove le domande di partecipazione ai concorsi siano in numero tale da non consentire una rapida definizione della procedura concorsuale, si provvederà a sottoporre i candidati ad una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale.


Per l’elenco completo delle materie e delle prove d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.69 del 30-08-2019, che rendiamo disponibili a fine pagina.

DOMANDA

Le domande di ammissione ai concorsi per diplomati dovranno essere inviate esclusivamente online registrandosi alla seguente pagina entro le ore 14,00 del giorno 30 Settembre 2019.

I candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di € 10,00;
– copia del documento di identità in corso di validità;
– eventuali titoli ai fini della riserva, della precedenza o della preferenza nella nomina, così come individuati dall’art. 5 del DPR 487/1994 che dovranno essere allegati on line unitamente all’inoltro della domanda di partecipazione al concorso.

Solo gli Istruttori Informatici dovranno allegare anche l’eventuale attestato di programmatore.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I partecipanti ai concorsi per diplomati del Comune di Marino sono tenuti a leggere con attenzione i bandi relativi alla posizione d’interesse:
– Istruttori Amministrativi: BANDO (Pdf 609 Kb). 
– Istruttori Informatici: BANDO (Pdf 619 Kb). 

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.marino.rm.gov.it nella sezione “Amministrazione Trasparente/Albo Pretorio > Bandi di concorso”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti