Comune di Oristano: concorsi per 19 assunzioni

Comune Oristano Sardegna

Nuove assunzioni in Sardegna grazie ai concorsi indetti dal Comune di Oristano.

Le selezioni prevedono la copertura di complessivi 19 posti di lavoro in vari profili professionali mediante contratto a tempo indeterminato e pieno.

Sarà possibile candidarsi entro il 21 luglio 2022. Ecco i bandi da scaricare, le informazioni sulle figure richieste e come presentare domanda di ammissione.

CONCORSI ASSUNZIONI COMUNE DI ORISTANO, BANDI

I concorsi del Comune di Oristano sono finalizzati a 19 nuove assunzioni di personale per i seguenti ruoli:


  • n. 1 dirigente amministrativo.
    BANDO (Pdf 805 Kb);

  • n. 11 istruttori amministrativo-contabili – categoria C – posizione economica C1.
    BANDO (Pdf 802 Kb);

  • n. 4 istruttori direttivi amministrativo-contabili – categoria D – posizione economica D1.
    BANDO (pdf 808 Kb);

  • n. 1 istruttore direttivo tecnico – categoria D – posizione economica D1.
    BANDO (Pdf 809 Kb);

  • n. 1 istruttore direttivo tecnico Ingegnere ambientale – categoria D – posizione economica D1.
    BANDO (Pdf 810 Kb);

  • n. 1 istruttore direttivo assistente sociale – categoria D – posizione economica D1.
    BANDO (Pdf 813 Kb).

Gli interessati alle selezioni di cui sopra sono dunque invitati a leggere i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 49 del 21-06-2022.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare ai concorsi del Comune di Oristano finalizzati a nuove assunzioni a tempo indeterminato è richiesto di possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana per il posto da dirigente amministrativo; cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi relativi agli altri profili professionali;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • possesso dei diritti civili e politici;
  • mancata risoluzione di precedenti rapporti di impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
  • insussistenza di condanne penali o altre misure che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica;
  • essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 1985);
  • conoscenza della lingua inglese;
  • uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

REQUISITI SPECIFICI

In base al profilo professionale per il quale concorrono, i candidati devono possedere anche i seguenti requisiti specifici:


DIRIGENTE AMMINISTRATIVO

  • laurea magistrale o laurea specialistica o diploma di laurea in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche o titoli equiparati;
  • uno tra i seguenti requisiti:
    – essere dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni, muniti del titolo di studio sopra menzionato, che abbiano svolto almeno 5 anni di servizio in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesta la laurea. Per i dipendenti delle amministrazioni statali reclutati a seguito di corso-concorso, il periodo di servizio è ridotto a 4 anni;
    – essere dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni, con il titolo di studio sopra indicato, nonché in possesso di dottorato di ricerca o di diploma di specializzazione conseguito presso le scuole di specializzazione individuate con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, di concerto con il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, che abbiano svolto almeno 3 anni di servizio in posizioni funzionali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso di laurea;
    – qualifica di dirigente o ricoprire o aver ricoperto incarichi dirigenziali in enti e strutture pubbliche, anche non ricomprese nel campo di applicazione dell’articolo 1, comma 2, del D.Lgs. 165/2001, o presso aziende private, muniti del titolo di studio previsto dal bando, che abbiano svolto funzioni dirigenziali per almeno 2 anni;
    – essere cittadini italiani, muniti del titolo di studio specificato nel bando, e aver maturato, con servizio continuativo per almeno 4 anni presso enti od organismi internazionali, esperienze lavorative in posizioni funzionali apicali per l’accesso alle quali è richiesto il possesso del diploma di laurea;
    – aver svolto almeno 5 anni di esercizio professionale correlato al titolo di studio previsto dal bando e attinente al ruolo messo a concorso, con iscrizione all’albo, ove necessaria, nonché iscrizione a partita IVA e reddito professionale lordo annuo, desumibile dalla dichiarazione dei redditi, non inferiore al trattamento economico lordo annuo previsto dal CCNL “Regioni Autonomie Locali” per la posizione economica D1.

ISTRUTTORI AMMINISTRATIVO – CONTABILI

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

ISTRUTTORI DIRETTIVI AMMINISTRATIVO – CONTABILI

  • laurea o laurea magistrale o laurea specialistica o diploma di laurea in Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche o titoli equiparati.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

  • laurea o laurea magistrale o laurea specialistica o diploma di laurea in Ingegneria, Architettura, Urbanistica o titoli equiparati;
  • abilitazione all’esercizio della professione.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO INGEGNERE AMBIENTALE

  • laurea o laurea magistrale o laurea specialistica o diploma di laurea in Ingegneria civile e ambientale o titoli equiparati;
  • abilitazione all’esercizio della professione. Per coloro che hanno conseguito l’abilitazione all’esito di esami di Stato indetti successivamente all’entrata in vigore del D.P.R. 328/2001, abilitazione per il settore “civile e ambientale”.

ISTRUTTORE DIRETTIVO ASSISTENTE SOCIALE

  • laurea triennale abilitante all’esercizio della professione di Assistente Sociale, appartenente alla classe 06 Scienze del Servizio Sociale (DM 509/99) o alla classe L-39 Servizio Sociale (DM 270/04);
  • oppure diploma universitario abilitante all’esercizio della professione di Assistente Sociale o diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, ad esso riconosciuti equipollenti;
  • iscrizione all’albo degli assistenti sociali.

Le riserve di posti, dove previste, sono specificate nei singoli bandi.

PROCEDURE SELETTIVE

Si prevede un’eventuale preselezione per i seguenti concorsi:

  • istruttori amministrativo – contabili;
  • istruttori direttivi amministrativo – contabili;
  • istruttore direttivo tecnico;
  • istruttore direttivo tecnico ingegnere ambientale;
  • istruttore direttivo assistente sociale.

Le procedure selettive consisteranno nel superamento di prove d’esame e nella valutazione dei titoli, fatta eccezione per il profilo di istruttori amministrativo-contabili, che saranno selezionati solo per esami.

Informazioni dettagliate sulle materie e sulle tipologie di prove concorsuali sono indicate nei singoli bandi.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione ai concorsi per nuove assunzioni al Comune di Oristano devono essere presentate entro il 21 luglio 2022 esclusivamente per via telematica, accedendo con credenziali SPID a questa piattaforma.

I concorrenti sono tenuti ad allegare all’istanza online la seguente documentazione:

  • ricevuta del versamento della tassa di concorso;
  • curriculum personale in formato europeo debitamente sottoscritto (non richiesto ai candidati al concorso per istruttori amministrativo – contabili);
  • autocertificazione comprovante il possesso dei titoli che danno diritto a precedenze o preferenze;
  • per i candidati in stato di handicap che intendono avvalersi di quanto previsto dall’art. 20 della L. 104/1992: certificazione medica che attesti la condizione dichiarata, unitamente all’esplicitazione della tipologia di ausili e/o di tempi aggiuntivi necessari;
  • per i candidati affetti da disturbo specifico dell’apprendimento (DSA) che intendono avvalersi di quanto previsto da l D.M. attuativo dell’art. 3, comma 4 bis D.L. 80/2021: certificazione medica che attesti la condizione dichiarata, unitamente all’esplicitazione delle misure dispositive o sostitutive e alla tipologia di ausili e/o tempi aggiuntivi necessari.

Ogni altro dettaglio è riportato nei rispettivi bandi scaricabili a inizio articolo.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni di carattere generale inerenti alle procedure concorsuali, compresi quindi i diari delle prove d’esame e le graduatorie finali, saranno rese note sul sito internet del Comune di Oristano, all’Albo pretorio online e nella sezione “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici attivi in Sardegna, così da scoprire anche le altre selezioni in corso nella regione. Potete infine restare sempre aggiornati su tutte le novità iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti