Comune di Padova: concorso per 10 assunzioni, Avvocati e Laureati

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Veneto.

Il Comune di Padova ha indetto un concorso finalizzato a 10 nuove assunzioni di avvocati e laureati.

Le domande dovranno essere presentate entro il 7 Gennaio 2020.

CONCORSO PER NUOVE ASSUNZIONI COMUNE PADOVA

Il Comune di Padova ha indetto un concorso per la selezione di 10 risorse, da assumere a tempo indeterminato nei seguenti ruoli professionali:

n. 2 risorse nel ruolo di Istruttore Direttivo Avvocato – Cat. D. 
Si precisa che sui due posti messi a concorso operano le seguenti riserve:
– riserva fino al limite della copertura della quota d’obbligo a favore dei disabili (ai sensi degli artt.1 e 3 della Legge 68/1999);
– n. 1 posto riservato prioritariamente ai volontari delle FF.AA.

– n. 8 risorse nel ruolo di Istruttore Direttivo Amministrativo – Cat. D.
Si precisa che sui posti messi a concorso operano le seguenti riserve:
– fino al limite della copertura della quota d’obbligo a favore dei disabili;
– 50% a favore del personale interno a tempo indeterminato;
– 30% a favore dei volontari delle FF.AA.

REQUISITI

Per partecipare al concorso, i candidati devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli altri Stati dell’UE o appartenenti ad altre categorie come indicato nei bandi;
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 65;
– idoneità fisica all’impiego;
– essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
– godimento dei diritti politici;
– assenza di condanne penali o di procedimenti penali in corso;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale o licenziati o destinatari di un recesso per giusta causa da parte di una pubblica amministrazione.

E’ necessario, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base al profilo per il quale si concorre:

ISTRUTTORE DIRETTIVO AVVOCATO
– diploma di Laurea del vecchio ordinamento (DL) o Laurea Specialistica (LS) o Laurea Magistrale
(LM) in Giurisprudenza;
– abilitazione professionale all’esercizio della professione di Avvocato.

ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
Lauree di primo livello
(triennali) ex D.M. 509/1999 appartenenti ad una delle seguenti classi:
– L- 02 (Scienze dei Servizi Giuridici);
– L-15 (Scienze politiche e delle relazioni internazionali);
– L-17 (Scienze dell’economia e della gestione aziendale);
– L-19 (Scienze dell’Amministrazione);
– L-28 (Scienze Economiche);
– L-31 (Scienze Giuridiche);
– L-36 (Scienze Sociologiche);
– L-37 (Scienze Statistiche).
Laurea ex D.M. 270/2004 equiparata, ai sensi dei DD.MM. 9 luglio 2009 e s.m.i., ad una delle lauree ex D.M. 509/1999 appartenenti alle classi sopra indicate.
Diplomi di Laurea di cui all’ordinamento anteriore al DM 509/1999 in:
– economia e commercio; 
– scienze politiche; 
– scienze economiche e bancarie; 
– economia aziendale; 
– giurisprudenza; 
– scienze dell’amministrazione;
– scienze economiche,statistiche e sociali; 
– scienze statistiche demografiche e sociali; 
– scienze statistiche ed attuariali; 
– scienze statistiche ed economiche; 
– scienze strategiche;
– sociologia.
Laurea specialistica (D.M. 509/1999) o magistrale (D.M. 270/2004) equiparata, ai sensi dei DD.MM. 9 luglio 2009 e s.m.i., ad uno dei titoli di studio sopra indicati.
Laurea magistrale in Scienze Giuridiche di cui al D.M. 31.01.2018.
Laurea o Laurea Specialistica in Scienze della difesa e della sicurezza di cui al D.M. 12.04.2001.
Laurea o Laurea Magistrale in Scienze della difesa e della sicurezza di cui al D.M. 30.09.2015


SELEZIONE

L’Amministrazione si riserva la possibilità di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva, qualora il numero delle domande sia superiore al numero prestabilito dall’amministrazione per ciascun concorso.

Le procedure preselettive si espleteranno mediante il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – sulle materie indicate nei relativi bandi.

DOMANDE

Le domande di partecipazione al concorso indetto dal Comune di Padova dovranno essere presentate, entro le ore 12.00 del 7 gennaio 2020, esclusivamente mediante procedura online accessibile da questa pagina, selezionando il concorso di proprio interesse.

E’ necessario, inoltre, allegare alla domanda di partecipazione la seguente documentazione:
– copia del documento di identità in corso di validità;
– ricevuta di avvenuto versamento della tassa di concorso di 10 Euro;
– eventuale copia della certificazione medico-sanitaria relativa alla richiesta di ausili o tempi aggiuntivi per i candidati portatori di handicap;
– eventuale copia della certificazione medico-sanitaria per i portatori di handicap con invalidità uguale o superiore all’80%;
– eventuale copia scansionata dell’attestazione di equiparazione o della richiesta di equivalenza del titolo di studio conseguito all’estero;
– curriculum vitae (solo per i candidati al concorso per Istruttore Direttivo Avvocato).



Ogni altro dettaglio sulla compilazione e invio della domanda di ammissione al concorso pubblico, è riportato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I candidati al concorso per 10 assunzioni di laureati e avvocati del Comune di Padova sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, sotto allegati, e pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.96 del 06-012-2019:
– concorso per Istruttore Direttivo Avvocato: BANDO (pdf 1MB);
– concorso per Istruttore Direttivo Amministrativo: BANDO (pdf 407KB).

Tutte le successive comunicazioni sulle procedure concorsuali e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Padova, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *