Comune di Pinerolo: concorso per 5 Diplomati

tecnico amministrativo

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Piemonte.

Il Comune di Pinerolo, in provincia di Torino, ha indetto un concorso rivolto a diplomati per l’assunzione a tempo pieno di 5 Istruttori Amministrativi – Cat. C, posizione economica C1.

Previsto trattamento economico previsto pari a € 20.344,07 annui lordi.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al 7 Ottobre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Pinerolo i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti civili e politici;
– età non inferiore agli anni 18 anni compiuti e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
– possedere l’idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni di Istruttore Amministrativo;
– possesso del seguente titolo di studio: Diploma di Scuola media Superiore (diploma di maturità);
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti per reati che, secondo le norme vigenti, comportano l’interdizione dai pubblici uffici ed impediscono l’instaurarsi del rapporto di impiego;
– non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso le amministrazioni pubbliche;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– non aver subito un licenziamento disciplinare o per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– i cittadini non italiani, ai fini dell’accesso ai posti della pubblica amministrazione, devono essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini italiani e avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

Si segnala che 1 posto a concorso è riservato prioritariamente ai volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione al concorso sia superiore a 60 l’Ente si riserva la facoltà di procedere all’espletamento di una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– diritto costituzionale e Diritto amministrativo;
– ordinamento degli Enti, con particolare riguardo a tipologie e forme degli atti;
– procedimento amministrativo e diritto di accesso;
– normativa in materia di contratti pubblici (lavori, servizi e forniture);
– normativa generale in materia di Contabilità pubblica (D. Lgs. 267/2000 e s.m.i.);
– verifica della conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per diplomati dovranno essere inviate esclusivamente online alla seguente pagina entro il 7 Ottobre 2019.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica non autenticata di un documento di identità personale in corso di validità;
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di € 10,00;
– eventuale certificazione rilasciata dalla struttura sanitaria pubblica competente per territorio specificando la tipologia dell’ausilio necessario;
– eventuale permesso di soggiorno;
– eventuale provvedimento attestante l’equipollenza al corrispondente titolo di studio italiano e il riconoscimento da parte dell’autorità competente dell’equipollenza al corrispondente titolo di studio italiano.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per diplomati del Comune di Pinerolo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 384 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.71 del 06-09-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.pinerolo.to.it alla sezione “Comune > Concorsi > Concorsi pubblici”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments