Comune di Riccione: concorso per 16 Assistenti Sociali

assistenti sociali

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Emilia Romagna.

Il Comune di Riccione, in provincia di Rimini, ha indetto un concorso per l’assunzione di 16 Istruttori Direttivi Socio Assistenziali (Assistenti Sociali) – Cat. D, posizione economica D1. 

La data di scadenza del bando è fissata per il giorno 23 Dicembre 2019.

CONCORSO COMUNE DI RICCIONE

E’ stato indetto, infatti, un concorso, in convenzione tra Il Comune di Riccione, il Comune di Rimini, l’Unione di Comuni Valmarecchia, il Comune di Cattolica, il Comune di Bellaria – Igea Marina e il Comune di Coriano, per la copertura di n. 16 posti a tempo indeterminato al profilo professionale di “Istruttore Direttivo Socio Assistenziale” (Assistente Sociale). Le Risorse saranno così assegnate:
n.3 a tempo pieno per il Comune di Riccione;
n.6 a tempo pieno per il Comune di Rimini;
n.3 a tempo pieno per l’Unione di Comuni Valmarecchia;
n.2 a tempo pieno per il Comune di Cattolica;
n.1 a tempo pieno per il Comune di Bellaria – Igea Marina;
n.1 a tempo parziale (66,67%) per il Comune di Coriano.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Riccione, i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore ad anni diciotto compiuti e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo nel pubblico impiego; 
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale ricercato;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– assenza di condanne penali, di procedimenti penali in corso, interdizione o altre misure di sicurezza o di prevenzione che escludono la costituzione del rapporto di lavoro con le pubbliche amministrazioni, secondo le leggi vigenti;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (aspiranti di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
– possesso della patente di guida di categoria B;
– conoscenza della lingua straniera Inglese;
– conoscenza dei principali programmi informatici per l’automazione d’ufficio (word, excel, posta elettronica, tecnologie di navigazione Internet).

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di Assistente Sociale rilasciato dalle Scuole dirette a fini speciali cui sia riconosciuta efficacia abilitante all’esercizio della professione unitamente all’Abilitazione per l’esercizio della professione (esame di stato);
– diploma Universitario di Assistente Sociale unitamente all’abilitazione per l’esercizio della professione (esame di stato);
– laurea triennale in Servizio Sociale (classe 39 – ex classe 6) unitamente all’abilitazione per l’esercizio della professione (esame di stato);
– laurea specialistica (classe 57/S) o Laurea Magistrale (classe LM-87) unitamente all’abilitazione per l’esercizio della professione (esame di stato).

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione pervenute fosse superiore a 250, a insindacabile giudizio dell’Amministrazione, la prova d’esame scritta potrà essere preceduta da una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sulle seguenti materie:
– decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i. “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”, con particolare riferimento agli organi, al personale e all’ordinamento finanziario e contabile;
– decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i. “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche”;
– codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 62/2013 e s.m.i.);
– legge 7 agosto 1990, n. 241 e s.m.i. “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi”;
– normativa vigente in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. e Regolamento UE 2016/679);
– legislazione nazionale e regionale per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali (maggiori dettagli nel bando sotto allegato);
– normativa nazionale e regionale relativa ai settori socio-assistenziali e socio-sanitari (maggiori dettagli nel bando sotto allegato);
– metodi e tecniche del Servizio Sociale: principi, fondamenti e deontologia professionale;
– criteri unificati di valutazione della situazione economica dei soggetti che richiedono prestazioni agevolate (ISE, ISEE);
– accertamento della conoscenza della lingua inglese e dell’informatica applicata all’automazione d’ufficio, ed in particolare dei programmi word, excel, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso del Comune di Riccione dovrà essere presentata esclusivamente online, alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro le ore 12,00 del 23 Dicembre 2019.

Alla domanda online dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– scansione della ricevuta comprovante il versamento della tassa di concorso di € 5,00;
– scansione della domanda con firma autografa (in un unico file) e scansione fronte e scansione retro di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Assistenti Sociali del Comune di Riccione sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 130 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.92 del 22-11-2019.

Successive comunicazioni sui diari delle prove e sulle graduatorie saranno pubblicate sul sito web del Comune www.comune.riccione.rn.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments