Comune di Scandicci: concorso per 8 specialisti amministrativi contabili

istruttore contabile

Nuove opportunità di lavoro in Toscana con il concorso per specialisti amministrativi e/o contabili indetto congiuntamente dal Comune di Scandicci e dai comuni di Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa e Signa, tutti della provincia di Firenze.

Si prevede l’assunzione di 8 risorse mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno – categoria D – posizione economica D1.

Le candidature dovranno essere inviate entro il 16 febbraio 2023. Di seguito diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti, come presentare la domanda di ammissione e rendiamo disponibile il bando da scaricare.

CONCORSO COMUNE SCANDICCI PER 8 POSTI ( SPECIALISTI AMMINISTRATIVI E/O CONTABILI)

I comuni di Scandicci, Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa e Signa hanno dunque indetto
in forma congiunta un concorso per 8 specialisti amministrativi e/o contabili che saranno così ripartiti:

  • comune di Calenzano:
    – anno 2023: n. 1 posto, riservato a favore dei volontari delle Forze Armate;

  • comune di Campi Bisenzio:
    – anno 2022: n. 2 posti, di cui n. 1 posto riservato a favore dei volontari delle Forze Armate;

  • Comune di Lastra a Signa:
    – anno 2023: n. 1 posto, riservato a favore dei volontari delle Forze Armate;

  • Comune di Scandicci:
    – anno 2022: n. 1 posto, riservato a favore dei volontari delle Forze Armate;
    – anno 2023: n. 1 posto;

  • Comune di Signa:
    – anno 2022: n. 1 posto;
    – anno 2023: n. 1 posto.

L’utilizzo della graduatoria finale è subordinato all’esito negativo della procedura prevista dall’art. 34-bis del D.Lgs. 165/2001 a cura di ogni Ente.

REQUISITI

Il concorso per specialisti amministrativi e/o contabili è rivolto a candidati in possesso dei requisiti che di seguito riassumiamo:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • godimento dei diritti civili e politici e non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati licenziati, destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • insussistenza di condanne penali, di procedimenti penali pendenti o misure di sicurezza o prevenzione che impediscono la costituzione di rapporti di impiego con la pubblica amministrazione;
  • per i cittadini italiani di sesso maschile nati fino al 1985, posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
  • idoneità fisica;
  • non trovarsi in alcuna delle situazioni di incompatibilità previste dall’art. 53 del D. Lgs. n. 165/2001 ss.mm.ii.

In aggiunta, i candidati dovranno possedere uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di laurea triennale o magistrale in area giuridico amministrativa o economica appartenente ad una delle classi determinate con il D.M.270/2004;
  • diplomi di laurea dei precedenti ordinamenti equiparati alle lauree in precedenza citate, secondo le corrispondenze stabilite con Decreto Miur del 9 luglio 2009 oltre alle corrispondenti lauree e titoli equiparati e/o equipollenti.

SELEZIONE

Per esigenze di economicità e celerità, tenuto conto anche del numero di domande pervenute, la commissione esaminatrice si riserva la facoltà di indire una prova preselettiva.

Le prove d’esame consisteranno in una prova scritta e in una prova orale.

Le materie d’esame e ulteriori dettagli sono consultabili nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda per partecipare alla selezione pubblica deve essere presentata entro il 16 febbraio 2023 esclusivamente per via telematica, tramite la procedura accessibile sul sito web del Comune di Scandicci a questa pagina, dove cliccare sul concorso per 8 specialisti amministrativi e/o contabili e poi sull’apposito link. È necessaria l’autenticazione con SPID.

Segnaliamo che, ai fini della partecipazione al concorso, i concorrenti devono possedere una casella di posta elettronica ordinaria e una casella di posta elettronica certificata (PEC). Se sprovvisti di quest’ultima, possono leggere nel nostro articolo come attivare una PEC in soli 30 minuti.

I candidati dovranno inoltre versare una tassa di concorso di euro 10,00.

Rimandiamo alla lettura del bando per ogni approfondimento.

BANDO

Gli interessati al concorso per specialisti amministrativi e/o contabili presso i comuni di Scandicci, Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa e Signa sono dunque invitati a leggere il BANDO (Pdf 188 KB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 4 del 17-01-2023.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le comunicazioni e le informazioni ai/alle candidati/e relative allo svolgimento della selezione saranno fornite esclusivamente mediante pubblicazione sul sito internet del Comune di Scandicci, sezione “Amministrazione Trasparente”.

Ciò che riguarda l’eventuale svolgimento della prova preselettiva e lo svolgimento delle prove sarà pubblicato nella suddetta sezione del sito web dell’Ente, dove sarà resa nota mediante pubblicazione anche la graduatoria di merito.

Entro il termine indicato dal Comune di Scandicci, vincitori dovranno scegliere, secondo l’ordine della graduatoria stessa, la sede di destinazione, fino ad esaurimento dei posti previsti per ciascun Comune.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Scoprite gli altri concorsi per amministrativi consultando la nostra pagina, mentre per restare aggiornati e non perdere le ultime novità potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti