Concorsi Comune di Piacenza 2023 per 42 posti (tecnici e amministrativi)

piacenza
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Il Comune di Piacenza (Emilia Romagna) ha indetto tre concorsi per un totale di 42 assunzioni a tempo indeterminato e pieno.

I posti da ricoprire riguardano profili tecnici e amministrativi. I titoli di studio richiesti sono il diploma o la laurea.

Per candidarsi c’è tempo fino al 27 aprile 2023. Di seguito diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti, come presentare la domanda di ammissione e rendiamo disponibili i bandi da scaricare.

adv

CONCORSI COMUNE DI PIACENZA PER 42 POSTI DI LAVORO

I concorsi del Comune di Piacenza sono dunque finalizzati alla copertura a tempo indeterminato e pieno di complessivi 42 posti di lavoro, così distribuiti:

  • n. 11 addetti tecnici (categoria C, posizione economica C1);
  • n. 11 operatori tecnici (categoria D, posizione economica D1);
  • n. 20 operatori amministrativi – contabili (categoria D, posizione economica D1).

REQUISITI GENERALI

Le procedure concorsuali suindicate sono rivolte a candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore al limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati appartenenti all’Unione Europea oppure trovarsi nelle condizioni previste dall’art. 38 commi 1 e 3-bis del D.Lgs. 165/2001;
  • godimento dei diritti politici;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • assenza di condanne penali;
  • assenza di procedimenti penali in corso;
  • non essere sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • non essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego presso la pubblica amministrazione per incapacità, persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro;
  • non essere stati licenziati dal Comune di Piacenza per mancato superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a concorso da meno di cinque anni e non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare;
  • idoneità fisica alle mansioni specifiche.

REQUISITI SPECIFICI

In base al ruolo di proprio interesse, i concorrenti devono possedere anche i seguenti requisiti specifici:

ADDETTI TECNICI

Uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità) ad indirizzo tecnico che consente l’accesso all’università, rilasciato da Istituto riconosciuto dall’ordinamento scolastico dello Stato, rilasciato al termine di uno dei seguenti indirizzi di studio:
    – costruzioni, ambiente e territorio;
    – elettronica ed elettrotecnica;
    – trasporti e logistica;
    – meccanica, meccatronica ed energia;
  • qualsiasi diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità), anche diverso da quello di cui al punto precedente e che consente l’accesso all’Università, rilasciato da Istituto riconosciuto dall’ordinamento scolastico dello Stato, insieme ad una laurea assorbente di tipo tecnico (lauree triennali, diplomi universitari equiparati, lauree magistrali, lauree specialistiche e diplomi di laurea equiparati indicati nel bando);
  • patente di guida di categoria B.

OPERATORI TECNICI

  • Uno dei seguenti titoli di studio:
    – diploma universitario di cui alla L. 341/90;
    – diploma di Laurea (L) di cui al D.M. 509/1999 o di cui al DM 270/04;
    – diploma di Laurea (DL) previgente ordinamento;
    – diploma di Laurea Specialistica (LS) di cui al D.M. 509/1999;
    – diploma di Laurea Magistrale (LM) di cui al DM 270/04
    in Architettura, Urbanistica, Ingegneria Edile, Ingegneria Civile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Ingegneria meccanica, Ingegneria elettrica, Ingegneria elettronica, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale o equiparati;
  • abilitazione alla professione di ingegnere o architetto (senior o junior);
  • patente di guida di categoria B.

OPERATORI AMMINISTRATIVI – CONTABILI

  • Uno dei seguenti titoli di studio:
    – diploma universitario di cui alla L. 341/90,
    – diploma di Laurea (L) di cui al D.M. 509/1999 o di cui al DM 270/04,
    – diploma di Laurea (DL) previgente ordinamento,
    – diploma di Laurea Specialistica (LS) di cui al D.M. 509/1999,
    – diploma di Laurea Magistrale (LM) di cui al DM 270/04.

RISERVE DI POSTI

Sulle selezioni operano le seguenti riserve a favore dei volontari delle Forze Armate:

  • n. 3 posti nel concorso per addetti tecnici;
  • n. 3 posti nel concorso per operatori tecnici;
  • n. 6 posti nel concorso per operatori amministrativi – contabili.

I posti eventualmente non utilizzati per la riserva verranno assegnati ai non riservatari.

PROCEDURE DI SELEZIONE

Le tre selezioni pubbliche saranno espletate mediante due prove d’esame: una scritta e una orale.

Le materie oggetto delle prove concorsuali e maggiori dettagli sono riportati nei singoli bandi allegati a fine pagina.

adv

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

I concorrenti devono presentare la domanda di ammissione ai concorsi, completa delle dichiarazioni e allegati richiesti, entro il 27 aprile 2023 attraverso il modulo online messo a disposizione sul sito internet del Comune di Piacenza, cliccando sulla selezione di proprio interesse all’interno di questa pagina e poi sull’apposito link per compilare la domanda di partecipazione.

Si precisa che sarà necessario autenticarsi al sistema informatico con credenziali SPID, CIE o CNS.

I candidati dovranno possedere anche una casella di posta elettronica ordinaria e una casella di posta elettronica certificata (PEC). Se privi di quest’ultima, possono leggere nel nostro articolo come attivarla in soli 30 minuti.

BANDI

Gli interessati ai concorsi del Comune di Piacenza sono invitati a leggere attentamente i bandi, pubblicati anche sul portale inPa e di seguito resi disponibili:

– concorso addetti tecnici: BANDO (Pdf 171 KB);
– concorso operatori tecnici: BANDO (Pdf 168 KB);
– concorso operatori amministrativi – contabili: BANDO (Pdf 154 KB).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le date delle prove concorsuali sono contenute nei rispettivi bandi, mentre le sedi delle prove oppure ogni eventuale modifica verranno comunicate con successivi avvisi pubblicati sul sito del Comune, Sezione Amministrazione trasparente – Bandi di concorso – Bandi di concorso e bandi espletati, nella sezione dedicata allo specifico concorso.

Le graduatorie finali saranno rese note mediante pubblicazione all’Albo Pretorio online e sul sito internet dell’Ente.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per scoprire altri concorsi pubblici attivi in questo momento in Emilia Romagna, visitate la nostra pagina. Se, inoltre, volete restare sempre aggiornati, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *