Concorso facenti funzione DSGA: Bando in arrivo, ultime notizie

scuola, classe, insegnanti, docenti, ATA

Slitta al 2024 il nuovo concorso per DSGA facenti funzione.

Si tratta del concorso riservato agli assistenti amministrativi facenti funzione DSGA. E’ rivolta a coloro che possiedono il titolo specifico per l’accesso al ruolo di Direttore dei servizi generali e amministrativi.

Ecco  tutte le informazioni e le ultime notizie sul concorso DSGA per facenti funzione, quando esce il bando, chi può accedere e cosa studiare per prepararsi.

CONCORSO DSGA FACENTI FUNZIONE ULTIME NOTIZIE

Il decreto legge 29 dicembre, n. 198 (decreto milleproroghe 2023), aveva prorogato al 2023 il concorso riservato ai facenti funzione DSGA ma il bando. Dunque è probabile che sarà bandito nei prossimi mesi del 2024.

Il bando è finalizzato alla progressione all’area dei Direttori dei servizi generali e amministrativi (area D) del personale amministrativo. La procedura concorsuale è rivolta agli assistenti amministrativi in possesso della laurea richiesta per accedere al ruolo. Quindi, non è possibile partecipare al concorso per DSGA facenti funzione senza titolo.

Il concorso straordinario riservato agli assistenti amministrativi facenti funzione di DSGA, che quindi hanno già ricoperto tale ruolo, era già atteso nel 2022, tanto che a novembre di quell’anno il Ministero dell’istruzione aveva già effettuato la rilevazione di quanti sono gli assistenti amministrativi in possesso dei requisiti per partecipare alla procedura selettiva. Quest’ultima aveva lo scopo di individuare il numero degli assistenti amministrativi di ruolo che, a decorrere dall’anno scolastico 2011/2012, abbiano svolto a tempo pieno le funzioni di DSGA per almeno tre interi anni scolastici e che siano in possesso del titolo di studio valido per l’accesso al profilo professionale di DSGA.

La procedura concorsuale, lo ricordiamo, rientra nell’ambito di quanto previsto dal Decreto Scuola 2019 (Legge 20 dicembre 2019, n. 159) in merito alla progressione all’area dei Direttori dei servizi generali e amministrativi del personale assistente amministrativo di ruolo che abbia svolto a tempo pieno la funzione per almeno tre interi anni scolastici, a decorrere dall’anno scolastico 2011/2012. Le graduatorie che risulteranno dal concorso straordinario riservato ai facenti funzione saranno utilizzatein subordine a quelle del nuovo concorso ordinario DSGA, previsto anch’esso per quest’anno.

IL DECRETO MINISTERIALE

L’Anquap ha reso disponibile il testo del DM 5 agosto 2022, n. 216 (Pdf 4Mb) – Disposizioni concernenti la procedura selettiva per la progressione all’area dei Direttori dei servizi generali e amministrativi (DSGA). Si tratta, in sostanza, del regolamento della procedura concorsuale, contenente tutte le informazioni sul concorso.

Vediamo nel dettaglio come funziona il concorso DSGA facenti funzione, i requisiti, cosa studiare per prepararsi e ogni altra informazione utile. 

CHI PUÒ PARTECIPARE

Possono partecipare al bando per DSGA facenti funzione gli aspiranti in possesso dei seguenti requisiti:

  • possesso di laurea specifica (Giurisprudenza, Scienze Politiche Sociali e Amministrative, o Economia e Commercio) oppure di titoli equipollenti, indicati nell’Allegato A del decreto 216/2022;

  • aver maturato  tre anni di servizio come facente funzioni.

Restano esclusi, pertanto, gli assistenti amministrativi facenti funzione di DSGA che, pur avendo svolto il ruolo per 3 anni o più, sono privi del titolo di studio richiesto.

PROVE D’ESAME E VALUTAZIONE DEI TITOLI

La procedura concorsuale prevede l’espletamento di una prova scritta, articolata in 60 quesiti a risposta multipla così ripartiti:

  • Contabilità pubblica con particolare riferimento alla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche – 24 quesiti;

  • Legislazione scolastica – 12 quesiti;

  • Ordinamento e gestione amministrativa delle istituzioni scolastiche autonome e stato giuridico del personale scolastico – 24 quesiti.

I quesiti verteranno sulle materie specifiche indicate nell’Allegato B del DM del 5 agosto 2022, che contiene il programma d’esame. La prova è valutata fino ad un massimo di 60 punti ed è superata con il punteggio minimo di 36 punti. Gli aspiranti che superano l’esame accedono alla valutazione dei titoli, che possono valere fino a 40 punti. Il punteggio massimo assegnabile ai candidati è, quindi, pari a 100 punti.

CONCORSO DSGA FACENTI FUNZIONE COSA STUDIARE PER PREPARARSI

In attesa dell’uscita del bando per facenti funzione DSGA è bene iniziare a prepararsi per tempo per affrontare le prove concorsuali. E’ disponibile il manuale aggiornato per la preparazione teorica, acquistabile su Amazon in questa pagina oppure sul sito della casa editrice Edises in questa pagina. Acquistando il testo è possibile accedere alle estensioni web gratuite, con approfondimenti, test di verifica e testi normativi.

E’ disponibile, inoltre, il manuale Edises con i test commentati per prepararsi al nuovo concorso ordinario DSGA, che è vendita online su Amazon in questa pagina oppure sul sito della casa editrice in questa pagina. Acquistando il libro si ottiene in omaggio un doppio software di simulazione per esercitarsi, con 4.000 quesiti ufficiali del precedente concorso e quesiti estratti da un vasto e aggiornato data base di oltre 12.000 test. Inoltre per tutti gli ordini realizzati sul sito Edises si hanno spedizioni gratuite e un gadget per lo studio.

CONCORSO DSGA FACENTI FUNZIONE QUANDO ESCE IL BANDO

Al momento, non è ancora stata comunicata la data per l’uscita del bando di concorso per DSGA facenti funzione. La procedura concorsuale sarà bandita probabilmente nei prossimi mesi.

Metteremo a vostra disposizione il bando non appena sarà pubblicato. Seguiteci per essere avvisati appena uscirà il bando iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

CONSIGLI E SCAMBIO INFORMAZIONI, GRUPPO TELEGRAM

Per chiedere consigli, scambiarsi informazioni e restare aggiornati su tutti gli step del concorso abbiamo creato questo gruppo Telegram.

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutte le informazioni relative al personale ATA e a come si diventa Ausiliari, Tecnici e Amministrativi della Scuola potete visitare la nostra sezione ATA.

Continuare a seguirci per restare informati e iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter, al nostro canale Telegram e al nostro canale Whatsapp per avere le notizie in anteprima per essere aggiornati su tutte le novità e per ricevere le notizie in anteprima. E’ disponibile anche il canale Telegram dedicato al personale ATA, utile per confrontarsi e chiedere consigli.

di Angela V.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e privato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *