Corso gratuito Addetto Paghe e Contributi, Torino

paghe contributi

Vi interesserebbe lavorare come addetti paghe e contributi?

Manager Srl avvia il corso gratuito per Addetti Paghe e Contributi, destinato ai disoccupati e occupati che desiderano lavorare in CAF o studi nella gestione di contributi e paghe. 

Il corso si svolgerà a Torino e avrà inizio in data 2 settembre 2019.

CORSO ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI

Il corso per addetti paghe, promosso da Synergie, è finanziato da Forma.Temp e per questo è gratuito per i partecipanti.

L’iniziativa ha l’obiettivo di fornire le basi ai soggetti partecipanti per la gestione di aspetti fondamentali delle paghe dei dipendenti e contributi.

Obiettivo non secondario del corso è l’acquisizione di nozioni sulla sicurezza dei lavoratori secondo il d.lgs 81/2008 e sui diritti dei lavoratori interinali secondo la l.276/2003.

OFFERTA FORMATIVA

Il percorso formativo è suddiviso nei seguenti moduli:

MODULO 1 : normativa lavoratori temporanei – 4 ore teoria
– diritti dei lavoratori temporanei;
– doveri dei lavoratori temporanei.

MODULO 2: d.lgs 81/2008 e smei – 4 ore teoria
Sicurezza e salute sul luogo di lavoro (l.gsl 81/08);
– definizioni;
– prescrizioni di sicurezza e di salute per i luoghi di lavoro;
– rilevazione e lotta antincendio;
– locali adibiti al pronto soccorso;
– obblighi del datore di lavoro;
– ambienti di lavoro: altezza, cubatura e superficie;
– manutenzione e riparazione;
– requisiti di sicurezza e di salute;
– misure di protezione per lavoratori portatori di handicap;
– vie di circolazione, pavimenti, passaggi, zone di pericolo;
– vie ed uscite di emergenza;
– posti di lavoro e di passaggio esterni;
– parapetti e protezioni;
– diritti e doveri dei lavoratori;
– i soggetti implicati e le responsabilità;
– attività ispettive, organismi di vigilanza e controllo;
– analisi dei rischi;
– prevenzione e protezione.

MODULO 3 – 16 ore
– il lavoro nella costituzione e nel codice civile rimandi ai vari articoli;
– lavoro subordinato;
– posizioni assicurative INPS INAIL le varie comunicazioni e denunce da effettuare agli Istituti.


MODULO 4 – 16 ore
– i collaboratori dell’imprenditore;
– la durata e il tipo di contratto di lavoro;
– tenuta obbligatoria registri aziendali LUL e registro infortuni.

MODULO 5 – 20 ore
– collocamento ordinario e obbligatorio e comunicazioni obbligatorie da inviare telematicamente a CPI e DPL;
– documenti di lavoro da compilare al momento dell’assunzione;
– la retribuzione elementi che la costituiscono;
– l’orario di lavoro;
– festività e ferie.

MODULO 6 – 20 ore
– assenze dal lavoro;
– la malattia;
– la maternità;
– infortunio;
– altre assenze durante il rapporto di lavoro;
– le ritenute fiscali (IRPEF,detrazioni e bonus fiscale);
– trattamento di fine rapporto – t.f.r.

MODULO 7 – 4h teoria
La gestione aziendale nella risoluzione del rapporto di lavoro;
La cessazione del rapporto di lavoro:
– le cause di risoluzione del rapporto di lavoro: risoluzione consensuale e dimissioni;
– il preavviso;
– l’incentivazione all’esodo;
– gli adempimenti del datore di lavoro alla cessazione del rapporto di lavoro;
– aspetti contributivi e fiscali.
Il licenziamento individuale e il licenziamento collettivo:
– l’invalidità del licenziamento;
– il licenziamento collettivo;
– gli adempimenti nell’amministrazione del personale;
– il licenziamento dopo il collegato lavoro;
– l’indennità risarcitoria nel contratto a tempo determinato.


MODULO 8 – 4h teoria 4h pratica
Tfr e previdenza complementare
Trattamento di fine rapporto e previdenza complementare:
– le voci da utilizzare come base di calcolo;
– anticipo di imposta sul trattamento di fine rapporto;
– quote di tfr destinate a forme pensionistiche complementari;
– tassazione delle indennità di fine rapporto;
La riforma della previdenza complementare
– la previdenza complementare;
– gli obblighi a carico dei datori di lavoro e la gestione amministrativa;
– la scelta del fondo da parte del dipendente;
– i fondi chiusi e i fondi aperti;
– la deducibilità fiscale dei contributi versati alla previdenza complementare;
– le implicazioni in busta paga.

MODULO 9 – 44 ore (12h teorie 32h pratica)
Gli adempimenti annuali
Cu (certificazione unica) 2016: compilazione della certificazione e parte fiscale;
– soggetti obbligati e termini di rilascio;
Cu parte fiscale: modalità di compilazione campo per campo;
– la gestione della cu in caso di operazioni societarie;
– annotazioni;
– la previdenza complementare;
Cu: parte previdenziale;
– Cu dati previdenziali e assistenziali
Il modello 770 semplificato 2016: redditi da lavoro
– termini e modalità di presentazione;
– i dati delle certificazioni lavoro dipendente, assimilati e assistenza fiscale: analisi quadro per quadro;
– dati delle certificazioni lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi;
Il modello 770: prospetti st, ss, sx e sv e ravvedimento operoso
– i prospetti st e sx e il controllo delle quadrature dei dati;
– il quadro ss e sv e il controllo dei dati;
– il 770 nelle ipotesi di operazioni societarie;
– sanzioni e termini per il ravvedimento operoso.
Autoliquidazione Inail
– soggetti esonerati dalla denuncia;
– modalità di compilazione, termini e denuncia delle retribuzioni;
– indicazioni delle retribuzioni: erogate nell’anno precedente, per i lavoratori part-time;
– riduzione del presunto: modalità di comunicazione;
– versamento dei premi e rateazioni;
– agevolazioni e sconti per particolari settori;
730/2016 ordinario e precompilato e UNICO/2016
– che cos’è il Modello 730 ordinario? Chi può presentare il Modello 730 e invece chi deve presentare il Modello UNICO Persone fisiche?;
– che cos’è la dichiarazione congiunta? Perché conviene presentarlo? Chi è esonerato dalla presentazione?
– com’è composto il modello? Novità del 2016. Perché e come si rettifica il Modello 730;
– quali sono i redditi da dichiarare con il Modello UNICO Persone fisiche;
– il 730 precompilato: novità, perché conviene, come procedere alla compilazione;
– compilazione del Modello dal Frontespizio alla firma posta dal contribuente passando per i vari quadri;
– destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef;
– informativa sul trattamento dei dati personali;
– compilazione del “730-3 prospetto di liquidazione relativo allʼassistenza fiscale prestata” dopo aver eseguito tutti i calcoli;
– compilazione del “730-4 redditi 2014 comunicazione, bolla di consegna e ricevuta del risultato contabile e “730- 4 integrativo redditi 2014 al sostituto dʼimposta;
– comunicazione, bolla di consegna e ricevuta del risultato contabile al sostituto dʼimposta.

MODULO 10 – 8h pratica
– esercitazione elaborazione cedolini su Gestionale Zucchetti Omnia.

DESTINATARI

Il corso Addetto Paghe e Contributi è destinato a candidati a missione di lavoro in somministrazione (sia occupati che disoccupati) iscritti e selezionati da una Agenzia per il Lavoro.


SEDE E DURATA

Le lezioni relative al corso, la cui frequenza è prevista a partire da giorno 2 settembre fino al 27 settembre 2019, si terranno dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00.

Sede del corso sarà Manager Srl Torino, Corso Turati 11/C.

MANAGER SRL

Manager Srl è un ente di formazione nato nel 1983 e operante attualmente nella sede di Torino e nella sede di Milano. L’azienda mette a disposizione diversi servizi di formazione per i soggetti che desiderano reintegrarsi nel mondo del lavoro – disoccupati, stranieri, persone in mobilità – e per coloro che hanno bisogno di migliorare il proprio profilo, acquisendo nuove competenze nel proprio settore occupazionale.

Manager Srl organizza corsi gratuiti, corsi premium, corsi online FAD, corsi ECM, Executive Master, corsi di formazione Dote Unica Lavoro. Tutti i percorsi formativi sono impostati in base a metodologie didattiche innovative e identificazione dei fabbisogni innovativi attuali richiesti dalle aziende.


COME PARTECIPARE

Per partecipare al corso gratuito Addetto Paghe e Contributi basterà compilare il form disponibile nella pagina specifica del corso sul sito web www.managersrl.com nella sezione ‘Corsi > Corsi Gratuiti’. 




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments