Gallipoli: concorso per 10 Agenti di polizia

Polizia Municipale

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Puglia.

Il Comune di Gallipoli, in provincia di Lecce, ha pubblicato un bando di concorso per 10 Agenti di Polizia Municipale. L’assunzione è con contratto di lavoro part time (18 ore settimanali), in categoria C – posizione economica C1.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al giorno 15 giugno 2017.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per agenti di polizia di Gallipoli i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti;
– età anagrafica non inferiore ad anni 18;
– idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere. Si precisa che, per le particolari mansioni cui è preposto il profilo professionale in oggetto, la condizione di privo della vista è da considerarsi inidoneità fisica specifica. L’accertamento del possesso dei requisiti fisici sarà effettuato dal competente Servizio Sanitario dell’A.S.L. o da commissione medica opportunamente costituita dall’Amministrazione Comunale, al termine della procedura selettiva;
– diploma di scuola media superiore conseguito con corso di durata quinquennale;
– essere in possesso dei requisiti necessari per poter rivestire la qualifica di agente di pubblica sicurezza: godimento dei diritti civili e politici, non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione, non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
– patente di guida A e B (oppure solo patente di guida B se conseguita prima del 26 aprile 1988);
– non essere stato destituito dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di provvedimento disciplinare o dispensato dalla stessa per persistente insufficiente rendimento dichiarato decaduto da un impiego pubblico ai sensi della normativa vigente;
– assenza di condanne penali per uno dei reati contemplati dalla legge in materia di accesso al rapporto di pubblico impiego, salvo riabilitazione;
– non essere stato interdetto dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
– regolare posizione nei riguardi degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile);
– adeguata conoscenza della lingua italiana se cittadino di uno degli stati membri dell’Unione Europea;
– non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate dall’art. 53 del D. Lgs. n. 165/2001 in merito ad incompatibilità, cumulo di impieghi e incarichi;
– conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese e tedesco;
– conoscenza ed utilizzazione delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

SELEZIONE

I candidati al concorso Comune di Gallipoli, saranno chiamati a superare le seguenti prove d’esame:

  • PROVA PRESELETTIVA (eventuale)
    Qualora il numero delle domande di ammissione alla selezione risulti superiore a 50, sarà espletata una prova preselettiva, consistente in un test a risposta multipla di 60 domande di cultura generale e sulle materie oggetto delle altre prove. La prova è finalizzata alla riduzione del numero dei candidati.
  • PRIMA PROVA SCRITTA 
    Tema oppure in quesiti a risposta sintetica attinenti al posto messo a concorso, nell’ambito delle materie oggetto della prova orale.
  • SECONDA PROVA SCRITTA PRATICA TECNICO – PROFESSIONALE 
    Produzione di un atto formale inerente all’attività di Polizia Municipale.
  • PROVA ORALE

Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie:
– ordinamento degli Enti Locali;
– elementi di diritto costituzionale e amministrativo;
– elementi di diritto penale e procedura penale;
– legislazione sulla disciplina della circolazione stradale;
– legislazione relativa alla disciplina del commercio fisso e su area pubblica;
– legislazione urbanistica;
– legislazione relativa alle attività assoggettate ad autorizzazione da parte del Comune e legislazione di pubblica sicurezza;
– sistema sanzionatorio amministrativo;
– tutela dell’ambiente;
– diritti e doveri dell’agente di Polizia Municipale.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per agenti di polizia locale del Comune di Gallipoli, gli interessati dovranno compilare l’apposito MODULO (PDF 58 KB) di domanda, e inviarlo, entro le ore 12 del 15 giugno 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a: Comune di Gallipoli – Sezione Risorse Umane – Via Pavia snc – 73014 Gallipoli, indicando sulla busta chiusa la dicitura riportata sul bando;
– consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Gallipoli, sito in Via Pavia;
– tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

Alle domande di ammissione al concorso per agenti di polizia municipale, i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:
– fotocopia del documento di identità;
– fotocopia della ricevuta di pagamento della tassa di concorso, pari a 10,33 euro, da effettuare secondo le modalità indicate sul bando.

Ogni altra precisazione sulle modalità di compilazione e invio delle domande di presentazione alla selezione pubblica, è riportata sul bando di concorso.

BANDO

I candidati al concorso del Comune di Gallipoli sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (PDF 119 KB), pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.37 del 16-5-2017.

Tutte le successive comunicazioni in merito al calendario delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Gallipoli www.comune.gallipoli.le.it, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments