Gruppo Sabelli: 40 posti di lavoro nelle Marche

lavoro, caseificio

In arrivo nuovi posti di lavoro nelle Marche con il gruppo Sabelli.

L’azienda attiva nella produzione e distribuzione di mozzarelle e formaggi freschi ha in programma di ampliare lo stabilimento produttivo di Ascoli Piceno.

L’iniziativa sarà cofinanziata da Regione Marche, Mise e Invitalia e creerà nuova occupazione nel territorio. Si prevedono, infatti, 40 assunzioni di personale.

Ecco cosa sapere sulle prossime opportunità di lavoro Sabelli.

LAVORO SABELLI CON AMPLIAMENTO POLO PRODUTTIVO 

Come riportato da diversi organi di stampa nazionale e locale, il gruppo Sabelli ha ottenuto il cofinaziamento da parte dei soggetti pubblici per ingrandire il sito industriale di Ascoli Piceno. La giunta della Regione Marche ha, infatti, approvato nei giorni scorsi lo Schema di Accordo di Programma che sarà firmato dalla stessa Regione, dall’agenzia degli investimenti Invitalia e dal Ministero Sviluppo Economico. Questi ultimi, a fronte di un investimento aziendale superiore a 12 milioni di Euro, si impegneranno a cofinanziare l’iniziativa per 5, 2 milioni di Euro.

La sottoscrizione del citato Accordo di Programma, lo ricordiamo, è fondamentale per procedere con l’approvazione del contratto di sviluppo proposto dal Gruppo Sabelli. Cosa prevede tale contratto? Con il nome ‘LatTraZione 2020‘, il progetto presentato a Invitalia propone di ampliare il caseificio ascolano e innovare i processi produttivi dei prodotti caseari.

Tali azioni accresceranno la competitività e la produttività dello stabilimento ascolano e creeranno nuova occupazione e posti di lavoro per gli abitanti del capoluogo marchigiano e delle aree limitrofe. Il gruppo Sabelli ha in programma, infatti, di aumentare il numero dei propri addetti ed effettuare 40 nuovi inserimenti di personale nel sito produttivo di Ascoli Piceno.

IL GRUPPO SABELLI 

Il gruppo affonda le sue origini nel lontano 1921, anno in cui è stato aperto in Molise il primo caseificio trasferito, poi, nelle Marche nel 1950. Con il passare del tempo l’azienda è cresciuta notevolmente e nel 1979 è stato inaugurato l’attuale stabilimento di Ascoli Piceno.

Attualmente, Sabelli è uno dei player più importanti nel mercato dei formaggi freschi e delle mozzarelle. Conta, nel complesso, 8 siti produttivi e distributivi e un organico di 451 dipendenti e collaboratori

CANDIDATURE

Al momento è ancora presto per parlare di candidature. Per maggiori informazioni sul gruppo Sabelli, vi invitiamo a consultare il sito aziendale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments