Istituto Superiore di Sanità: concorsi per disabili

istituto superiore sanità sede

Nuovi posti di lavoro per categorie protette nel Lazio.

L’Istituto Superiore di Sanità, con sede a Roma, ha indetto tre selezioni pubbliche, riservate a disabili, finalizzate all’assunzione a tempo indeterminato di 9 risorse con profilo tecnico, amministrativo e informatico.

I bandi di concorso scadono in data 22 febbraio 2018.

CONCORSI PER DISABILI ISTITUTO SUPERIORE SANITÀ

L’Istituto Superiore di Sanità ha indetto tre concorsi pubblici, riservati a disabili, per la selezione di 9 unità da assumere a tempo indeterminato nei seguenti ruoli professionali:

  • n.5 unità con profilo di Operatore tecnico per il VIII livello professionale dell’Istituto Superiore di Sanità, da assumere a seguito dell’attivazione di un tirocinio formativo;
  • n.2 unità con profilo di Tecnologo in prova per il III livello dell’Istituto Superiore di Sanità – esperti in elaborazione dati;
  • n.2 unità con profilo di Funzionario di amministrazione in prova per il V livello professionale dell’Istituto di Sanità – esperti in economia sanitaria.

REQUISITI

Ai candidati ai concorsi per categorie protette dell’Istituto Superiore di Sanità si richiedono i seguenti requisiti generici:
– idoneità a svolgere le mansioni all’impiego per il quale si concorre;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati da un altro impiego pubblico per persistente rendimento insufficiente;
– non essere stati dichiarati decaduti da un altro impiego pubblico per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

Inoltre, i candidati potranno presentarsi alle selezioni pubbliche se in possesso dei seguenti requisiti specifici:

OPERATORE TECNICO
– Età minima 18 anni;
– condizione di disabilità certificata mediante l’iscrizione al servizio di collocamento mirato per disabili;
– diploma di istruzione secondaria di primo grado;
– cittadinanza di uno degli Stati membri dell’UE o di Paesi Terzi titolari del permesso di soggiorno alle condizioni spiegate sul bando;
– godimento dei diritti civili e politici;
– compatibilità della tipologia della disabilità con le mansioni da svolgere.

TECNOLOGO
– Età non superiore a 65 anni;
– cittadinanza di uno degli Stati membri dell’UE e delle altre categorie ammesse dal bando;
– Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica o Informatica;
titolo di dottore di ricerca in materie attinenti agli argomenti della prova scritta o esperienza maturata svolgendo attività tecnologica e/o professionale valutata positivamente, presso università o enti qualificati, organismi o centri di ricerca pubblici o privati, per almeno 3 anni dopo la laurea.

FUNZIONARIO DI AMMINISTRAZIONE
– Età non superiore a 65 anni;
– cittadinanza italiana;
– laurea magistrale afferente alle lauree in Scienze dell’Economia.

SELEZIONE

I candidati ai concorsi dell’Istituto Superiore di Sanità saranno valutati dai titoli posseduti, dalle esperienze e dalle attività svolte precedentemente, e dal risultato ottenuto durante le seguenti prove d’esame:

OPERATORE TECNICO
Prova selettiva di valutazione dell’utilizzazione degli strumenti informatici, della gestione della documentazione, smaltimento e ritiro di posta cartacea, gestione della posta elettronica, gestione delle richieste attraverso l’uso del centralino. Inoltre, i candidati dovranno rispondere alle domande sull’Ordinamento e compiti dell’Istituto Superiore di Sanità.

TECNOLOGO
Prova scritta sulle materie in ambito informatico elencate sul bando;
Prova orale sugli argomenti della prova scritta e sulle ulteriori discipline riferite sul bando.

FUNZIONARIO DI AMMINISTRAZIONE
Prima prova scritta su argomenti di Economia e management dei servizi sanitari;
Seconda prova scritta a contenuto teorico-pratico in materie di Contabilità pubblica;
Prova orale finalizzata alla valutazione delle capacità e competenze professionali dei candidati, della conoscenza delle materie delle prove scritte e della conoscenza della lingua inglese e apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ

L’Istituto Superiore di Sanità è una struttura sanitaria pubblica che svolge funzione di sperimentazione, ricerca, controllo, consulenza e formazione al servizio del cittadino. Con sede a Roma, l’Istituto è stato inaugurato nel 1934 e attualmente ospita sette dipartimenti, numerosi laboratori di riferimento nazionale, diversi centri nazionali, vari telefoni verdi, e tre laboratori di riferimento europeo, in ambito di ricerca per l’Escherichia coli, parassiti e sostanze chimiche negli alimenti di origine animale.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi per assunzione di disabili, i candidati dovranno compilare gli appositi moduli di domanda, allegati ai bando, e inviarli entro il 22 febbraio 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata all’Istituto Superiore di Sanità – Ufficio III – Reclutamento, borse di studio e formazione – Viale Regina Elena n.299 – 00161 Roma;
– tramite una casella di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alle domande di partecipazione ai concorsi, si dovrà allegare la seguente documentazione:
– dichiarazione sostitutiva di certificazione in carta semplice sottoscritta e comprovante: data e luogo di nascita, disabilità, cittadinanza attuale, godimento dei diritti politici con indicazione del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, titolo di studio, non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
– dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà in carta semplice di non avere altri rapporti di impiego pubblico o privato e di non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità previste dalla Legge o espressa dichiarazione di opzione per l’Istituto di Superiore di Sanità;
– fotocopia del documento di identità.

Ogni altro dettaglio inerente alla compilazione e invio delle domande di ammissione ai concorsi pubblici, è riportato sui bandi.

BANDI

I partecipanti ai concorsi per l’assunzione di disabili sono invitati a leggere con attenzione i bandi di concorso, sotto allegati, e pubblicati sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.7 del 23-01-2018:
– concorso per Operatore tecnico: BANDO (PDF 2MB);
– concorso per Tecnologo: BANDO (PDF 3MB);
– concorso per Funzionario di amministrazione: BANDO (PDF 2MB).

Tutte le successive comunicazioni sul diario delle prove d’esame e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito istituzionale dell’Istituto Superiore di Sanità www.iss.it, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments