Liguria: corsi gratuiti per diventare Baby Sitter

genitori, figli

In Liguria sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione gratuiti per Baby Sitter, con rilascio di Attestato finale.

Si tratta di un’interessante opportunità di formazione per coloro che amano prendersi cura dei bambini e che vogliono imparare le basi di una professione molto richiesta dal mercato del lavoro.

Entrambi i corsi sono organizzati da Isforcoop e prenderanno il via tra dicembre 2023 e gennaio 2024.

Vediamo insieme tutti i dettagli e come presentare domanda per partecipare.

CORSI GRATIS BABY SITTER LIGURIA

Isforcoop, Agenzia di formazione con una solida esperienza nel territorio ligure, organizza due corsi di formazione gratuiti rivolti a tutti coloro che vogliono intraprendere l’attività di Baby Sitter.

In particolare verranno attivate due edizioni del corso:

  • presso la sede di Genova;
  • presso la sede di La Spezia (corso finanziato dal Comune di Lerici e rivolto ai residenti del Comune di Lerici, di La Spezia e di Portovenere).

L’obiettivo del corso è quello di fornire ai partecipanti delle nozioni base relative alla cura del bambino e della casa, eseguendo le indicazioni fornite dai genitori in merito a tutti gli aspetti della gestione delle attività quotidiane.

OFFERTA FORMATIVA

La figura professionale che si intende formare è quella che si occupa dell’accudimento, della socializzazione e dell’assistenza ai minori, favorendo lo sviluppo delle loro potenzialità affettive, cognitive e sociali.

Nello svolgimento delle attività, il professionista deve inoltre essere in grado di rapportarsi adeguatamente con la famiglia.

Durante i corsi gratuiti per Baby Sitter verranno offerti ai partecipanti degli approfondimenti relativi ai seguenti contenuti:

  • cura e pulizia della casa (organizzare e svolgere i lavori nel domicilio);
  • tenere il guardaroba e sistemare i giocattoli, lavare i capi di abbigliamento dei bambini;
  • preparazione dei pasti per i bambini;
  • organizzare il gioco e le attività ludico/ricreative;
  • pulizia e cura del bambino;
  • effettuare la compagnia e la vigilanza al bambino;
  • accompagnamento fuori dall’abitazione;
  • nozioni sul CCNL di riferimento, deontologia professionale, la riservatezza;
  • elementi di primo soccorso pediatrico.

DESTINATARI DEI CORSI

I corsi per Baby Sitter che avranno luogo in Liguria prevedono differenti requisiti per l’accesso.

Il corso della sede di Genova è infatti rivolto a tutti coloro che desiderano intraprendere questa attività, senza ulteriori specifiche.

Per il corso della sede di La Spezia, invece, sono richiesti i seguenti requisiti:

  • avere un’età compresa tra i 18 e i 60 anni;
  • essere residenti nel Comune di Lerici, di La Spezia o di Portovenere (verrà data priorità ai residenti del Comune di Lerici);
  • aver assolto all’obbligo di istruzione.

DURATA, SEDE E SVOLGIMENTO DEL CORSO

Il corso per Baby Sitter della sede di Genova avrà una durata totale di 64 ore e si svolgerà in presenza a partire dal 30 gennaio 2024 fino al 10 aprile 2024.

E’ prevista l’articolazione dell’orario in fascia oraria pomeridiana con due incontri da 4 ore a settimana. Il corso si svolgerà presso la sede di Isforcoop di Genova.


Il corso della sede di La Spezia partirà a dicembre 2023 e avrà una durata totale di 100 ore così suddivise:

  • 60 ore di lezioni teoriche (4 ore giornaliere che verranno effettuate al mattino, con fascia oraria 9.00-13.00, o al pomeriggio, con fascia oraria 14.00-18.00);
  • 40 ore di stage, che si svolgeranno in aziende del settore nel territorio di Lerici e dintorni.

Entrambi i corsi sono totalmente gratuiti per i partecipanti e prevedono un numero limitato di posti disponibili (il corso della sede di La Spezia prevede anche l’attivazione solo con un numero minimo di 10 partecipanti).

Al termine dei corsi, a fronte della frequenza dell’80% delle ore, verrà rilasciato un Attestato di frequenza.

ENTE ORGANIZZATORE

Isforcoop è un’agenzia di formazione con diverse sedi in Liguria, che si occupa della progettazione e realizzazione di corsi formativi.

L’agenzia inserisce ogni anno nel mondo del lavoro un elevato numero di giovani disoccupati, soggetti disagiati e disabili, usufruendo di fondi interprofessionali e di fondi messi a disposizione dalla Regione e dall’Unione Europea.

COME ISCRIVERSI AI CORSI DI FORMAZIONE GRATUITI

Chi fosse interessato al corso per Baby Sitter della sede di Genova può iscriversi inviando il modulo di adesione all’indirizzo email babysitter@isforcoop.it.

Oltre a indicare le proprie generalità, occorrerà allegare anche:

  • copia del proprio documento d’identità e codice fiscale;
  • copia del permesso di soggiorno, se dovuto.

Per poter partecipare al corso della sede di La Spezia, invece, i candidati devono scaricare la domanda di iscrizione e consegnarla a mano entro il giorno 11 dicembre 2023 presso la sede di Isforcoop di La Spezia, in via Monteverdi 117.

Gli orari previsti per la consegna sono i seguenti: da lunedì a giovedì nella fascia oraria 9.00-13.00

La domanda dovrà essere corredata da:

  • una marca da bollo di 16,00 euro
  • un documento di identità in corso di validità;
  • fotocopia del titolo di studio.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutti gli interessati ai corsi organizzati in Liguria per diventare Baby Sitter possono consultare il sito internet di Isforcoop, dove sono presenti tutte le informazioni relative ai percorsi formativi presentati e i contatti (telefonici e di posta elettronica) per avere maggiori dettagli.

ALTRI PERCORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altre opportunità didattiche collegatevi alla pagina dedicata ai corsi di formazione gratuiti attivi in Italia.

Iscrivetevi gratis alla nostra newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e anche ai nostri canali Telegram e WhatsApp per essere sempre informati sulle novità

di Anna Z.
Redattrice, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *