Napoli: corso gratuito Tecnico conduzione cantiere di restauro

Pittore Restauro

Sono aperte le iscrizioni al “Corso di Istruzione Tecnica Superiore: Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico”, percorso formativo gratuito per disoccupati e inoccupati.

Il corso di formazione, con sede di svolgimento a Napoli, permetterà ai frequentanti di conseguire il titolo di Diploma di Istruzione Tecnica Superiore.

È possibile iscriversi alle selezioni fino al 15 ottobre 2018.

CORSO GRATIS TECNICO CONDUZIONE CANTIERE DI RESTAURO

La Fondazione ITS Bact, con sede a Napoli, avvia il “Corso di Istruzione Tecnica Superiore: Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico”, un’offerta formativa pensata per fornire le competenze utili per operare come responsabili di cantiere di restauro e della conservazione di architetture e spazi.

Il percorso di formazione, gratuito perché finanziato dalla Regione Campania, nell’ambito del FSE POR Campania 2014-2020, garantirà agli allievi frequentanti di conseguire il Diploma di Istruzione Tecnica Superiore, V livello EQF con indirizzo “Tecnologie innovative per gli edifici, i giardini e i parchi storici”.

OFFERTA FORMATIVA

Le attività di studio, suddiviso in due anni, tratteranno i seguenti argomenti:

I ANNO
Oriented area
– ITS Experience/Selfassessment di ingresso;
– Industria 4.0 World;
– Design Thinking Approach;
Area Restauro
– Fondamenti di restauro, cenni storici e evoluzione normativa;
– Edifici, monumenti e siti storici : elementi di scienza delle costruzioni;
– Giardini e parchi storici: elementi di botanica e agronomia generale;
– Rilievo e rappresentazione digitale (CAD) di edifici, giardini e parchi storici;
– Tecniche di manutenzione, tutela e riqualificazione degli edifici, dei giardini e dei parchi storici;
Area cantiere
– Sicurezza sul lavoro;
– Aspetti organizzativi, amministrativi e finanziari della gestione del cantiere;
– Tecnologie e materiali innovativi nel cantiere di restauro;
– Normativa per la partecipazione a gare e gestione tecnico-amministrativa della commessa;
Area tecnologie
– Tecnologie innovative per il rilievo, la rappresentazione e il monitoraggio di edifici, giardini e parchi storici;
– Smart building /restoration;
– Tecnologie digitali per la progettazione e gestione di edifici, giardini e parchi storici – Open Data Linked BIM;
Area stage

II ANNO
Area edifici e siti storici
– Bioedilizia, ingegneria ambientale e riqualificazione energetica;
– Metodologie e strumenti innovativi per il patrimonio archeologico;
– Elementi di gestione dei siti storici e monumenti patrimonio UNESCO;
– Fondamenti di progettazione di impianti tecnologici;
Stage specialistico allievi (450 ore presso gli organismi del partenariato e/o del cluster aziendale ITS)
Area giardini e parchi storici
– Agrotecniche di base;
– Fondamenti di difesa e vivaismo ornamentale;
– Elementi di gestione dei rischi;
Stage specialistico 50% allievi (450 ore presso gli organismi del partenariato e/o del cluster aziendale ITS)
Area tecnologie
– Tecnologie innovative per il rilievo, la rappresentazione e il monitoraggio di edifici, giardini e parchi storici – Smart
building /restoration;
– Tecnologie digitali per la progettazione e gestione di edifici, giardini e parchi storici – Open Data Linked BIM;
Area management
– Elementi di microlingua specialistica – Inglese;
– Comunicazione e valorizzazione dei beni culturali e ambientali;
– Fondamenti per l’autoimpiego e l’imprenditorialità;
Area Stage

FIGURA PROFESSIONALE

Il tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro si occupa delle seguenti attività:
– collaborare nelle fasi di lettura, pianificazione, organizzazione, gestione e controllo dei processi progettuali ed esecutivi;
– assicurare la corretta conduzione delle attività gestionali e operative attraverso l’utilizzo delle metodologie, delle tecnologie e degli strumenti più avanzati della smart building e restoration (droni, sensori, microonde, Laser Imaging Detection and Ranging – LIDAR terrestre, termografi, Early Warning System, ecc.) oltre che il BIM (Building Information Modelling) in via di utilizzo obbligatorio (nuovo Codice Appalti) e il consolidato GIS (Geographic information System);
– realizzare interventi volti alla conservazione, al rinnovamento, al rifacimento e alla cura di elementi, spazi, diverse categorie di architetture edili e vegetali, padroneggiando con gli elementi storici connessi;
– garantire l’elaborazione e la gestione ottimale della computistica per la redazione di offerte economicamente più vantaggiose per l’aggiudicazione e la gestione economica di appalti.

DESTINATARI E REQUISITI

Il bando del corso per Tecnico superiore della conduzione del cantiere di restauro architettonico è rivolto a giovani e adulti, inattivi, disoccupati, inoccupati e occupati, in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di istruzione secondaria superiore;
– diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale con frequenza di un corso annuale integrativo di istruzione e formazione tecnica superiore.

SELEZIONE

Al corso per tecnico per la conduzione di cantiere di restauro saranno ammessi 20 allievi, selezionati attraverso le seguenti modalità:

  • valutazione dei titoli ritenuti preferenziali: Diploma di scuola media superiore correlato ai contenuti del corso, in particolare di Geometra o Costruzioni, Ambiente e Territorio, Perito Agrario, Perito Edile, Perito Industriale, altri diplomi istruzione secondaria superiore; voto del diploma, laurea in classi attinenti (Ingegneria, Architettura, Scienze agrarie);
  • prova pratica: verifica delle competenze informatiche specialistiche, attraverso l’utilizzo di software di disegno vettoriale con esecuzione di elaborati a diversi livelli di difficoltà;
  • prova scritta: soluzione di un test di 30 domande a risposta multipla su domande di cultura generale e psico-attitudinale e di conoscenza del settore;
  • prova orale: test di self assessment e colloquio individuale, finalizzato alla valutazione della formazione e dell’interesse che suscita il corso di formazione.

CERTIFICAZIONE

Gli allievi frequentanti, assenti al massimo per il 20% alle lezioni e il cui esame finale avrà avuto un esito positivo, conseguiranno il Diploma di Istruzione Tecnica Superiore rilasciato dal MIUR e valido su territorio dell’UE, raccordandosi con il Quadro Europeo delle Qualifiche (V livello EQF).

Il titolo consentirà l’accesso ai concorsi pubblici e all’esame di abilitazione dell’esercizio della professione, con successive iscrizione all’Albo dei Geometri.

Infine, il percorso formativo riconosce almeno 40 CFU presso corsi di laurea offerti dalle università pubbliche e private della Regione Campania.

SEDE E DURATA

Le attività formative si terranno presso la Fondazione ITS BACT, sita in via A. Diaz a Napoli e presso le sedi a disposizione dei suoi partner e delle aziende della ITS Academy Restauro 4.0 riportate sul bando.

Il corso di formazione avrà una durata di 1800, suddivise in 2 anni, per 4 semestri, e partirà nel mese di novembre 2018, con un impegno di massimo 6/8 ore.

ENTE PROMOTORE

Nata nel 2008 come Istituto Tecnico Superiore per le Tecnologie Innovative per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, la Fondazione ITS BACT è una scuola specializzata nella costruzione di competenze relative alle tecnologie innovative nelle filiere del turismo, beni e attività culturali. La Fondazione sviluppa percorsi di formazione biennale, di istruzione e formazione tecnica, che permettono di rilasciare i titoli di stato ministeriali corrispondenti al V livello EQF.

COME PARTECIPARE

Per partecipare al corso per tecnico di cantiere di restauro, è necessario compilare e inviare l’apposito MODULO (pdf 340kb) di domanda, entro il 15 ottobre 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– consegnato a mano presso la sede operativa della Fondazione ITS BACT in via A. Diaz n.58 a Napoli;
– tramite una casella di posta elettronica all’indirizzo mail: [email protected].

Alla domanda di iscrizione alla selezione, sarà necessario allegare la copia del documento di riconoscimento e la copia dei titoli valutabili.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e invio dell’istanza di partecipazione alle selezioni per il corso di ITS BACT, sono riportate sul bando.

BANDO

I candidati alle selezioni per il corso di tecnico per lavorare nei cantieri di restauro architettonico sono invitati a leggere attentamente il relativo BANDO (pdf 693kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments