Poke House: 400 assunzioni e nuove aperture nel 2022

poke, bowl

Poke House effettuerà nuove assunzioni nel 2022 anche in vista di nuove aperture.

La catena di ristoranti dedicati alla cucina californiana programma l’avvio di nuovi locali in Italia e all’estero, e l’inserimento di 400 risorse.

Ecco cosa sapere sui posti di lavoro Poke House in arrivo e come candidarsi.

POKE HOUSE ASSUNZIONI IN ITALIA E ALL’ESTERO

A riportare la notizia è il quotidiano Corriere della Sera, tramite un recente articolo. Poke House, catena italiana di ristorazione fast-casual nata nel 2018, aprirà 85 nuovi locali nel 2022, in Italia e all’estero, procedendo anche a numerose assunzioni di personale.

Infatti, nonostante il periodo non facile per il commercio, l’azienda continua a crescere e ha chiuso lo scorso anno registrando un fatturato superiore ai 40 milioni di euro. Di conseguenza, Poke House, che oggi è presente in molti paesi europei con oltre 65 ristoranti attivi, si prepara ad espandere ulteriormente la rete commerciale ed anche ad incrementare il personale impiegato nei locali, che oggi consta di circa 600 collaboratori.

Delle nuove aperture in programma 15 riguarderanno gli Stati Uniti, in particolare California, Texas e Arizona, mentre altre 70 l’Europa, compresa l’Italia. Sono ben 400 i posti di lavoro Poke House che saranno creati grazie al piano di sviluppo del brand.

PROFILI CERCATI

Le assunzioni Poke House riguarderanno varie figure, da store manager e vice store manager, ovvero responsabili dei locali, a banconisti (poke artist) e personale di cucina. L’azienda ha già aperto le selezioni per diversi profili da assumere sul territorio nazionale. Al momento, le posizioni aperte sono le seguenti:

  • Banconista – Pavia (Piazza Vittoria), Arezzo;

  • Commis di cucina – Novara, Varese;

  • Cuoco – Novara, Varese;

  • Store Manager – Genova (San Vincenzo), Milano, Varese, Pontecagnano, Novara, Vicenza, Genova (Piazza Dante), Roncadelle Elnòs, Treviso;

  • Vice Store Manager – Roma (Centro Leonardo), Varese, Roncadelle Elnòs, Marghera (Nave De Vero – store), Novara, Verona (Largo Gonella), Carugate Carosello, Roma (Aura), Milano, Pontecagnano, Genova (San Vincenzo e Piazza Dante), Pavia (Piazza Vittoria), Torino, Torino (Aldo Moro).

AZIENDA

Poke House è una catena di ristoranti specializzati in menu hawaiani reinterpretati in chiave californiana. Piatti tipici del marchio sono le caratteristiche poke bowl, ovvero ciotole a base di riso condito con verdura, pesce crudo, frutta e salsa, servite sia nei locali che a domicilio del cliente tramite delivery. L’insegna nasce nel 2018 in Lombardia, con l’apertura del primo negozio a Milano, ed è guidata da Matteo Pichi e Vittoria Zanetti. Oggi conta oltre 65 ristoranti distribuiti in Italia, Spagna, Portogallo, Francia e Regno Unito e un team composto da circa 600 collaboratori.

CANDIDATURE

Gli interessati alle nuove assunzioni Poke House possono visitare la pagina dedicata alle ricerche di personale (Lavora con noi) presente sul sito web dell’azienda. Qui sono visibili le posizioni aperte al momento presso i ristoranti del marchio ed è possibile candidarsi online, compilando l’apposito form per l’inoltro del cv.

Inoltre, per conoscere anche altre opportunità di lavoro, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti