Porto Trieste: 28 posti di lavoro, Autorita Portuale

porto trieste

Posti di lavoro in arrivo presso l’Autorità Portuale di Trieste.

L’ente pubblico, che gestisce il porto triestino, effettuerà nuove assunzioni di personale. Ecco tutte le informazioni sulle opportunità di lavoro nel porto di Trieste e cosa sapere.

PORTO TRIESTE LAVORO NELLA SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA

L’Autorità Portuale di Trieste prevede, infatti, di assumere a breve nuovo personale, per sopperire all’attuale carenza di organico, dovuta, principalmente, a pensionamenti e dimissioni incentivate. Sono 28 i posti di lavoro nel Porto di Trieste da coprire, un dato indicato nella relazione annuale relativa all’anno 2015, pubblicata dall’Autorità Portuale, nella quale è sottolineata la necessità di incrementare l’organico per l’espletamento delle attività di Segreteria tecnico operativa dell’ente.

Stando, infatti, a quanto si apprende dal documento, il personale, lo scorso anno, si è ridotto a 67 unità, a fronte delle 94 previste dalla pianta organica, a causa di dimissioni e pensionamenti di dipendenti. Dunque si rendono necessarie nuove assunzioni nel porto di Trieste, in particolare relativamente al personale di Segreteria, presumibilmente di tipo impiegatizio.

“Tenuto conto che il saldo negativo fra la dotazione organica prevista e l’attuale situazione organica ammonta a 28 unità – si legge nella relazione – si dovrà procedere alla copertura delle posizioni vacanti al fine di raggiungere la dotazione organica prevista per la Segreteria Tecnico – Operativa”.

L’ENTE

Vi ricordiamo che le Autorità Portuali sono enti pubblici non economici, istituiti dalla Legge 28 gennaio 1994, n. 84, che ha riordinato la legislazione in materia portuale. Sottoposte aalla vigilanza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministero dell’Economia e delle Finanze, esse sono dotate di autonomia amministrativa, di bilancio e finanziaria, nonchè di personalità giuridica. L’Autorità Portuale di Trieste si occupa di indirizzare, programmare, coordinare, promuovere e controllare operazioni portuali e attività commerciali e industriali svolte nel porto, si occupa della manutenzione degli spazi comuni e di fornire servizi generali agli utenti portuali, e rilascia autorizzazioni per lo svolgimento delle operazioni portuali, concessioni di aree e banchine, licenze, atti formali, autorizzazioni, e simili.

CANDIDATURE

Per ulteriori informazioni sulle future assunzioni Autorità Portuale e sulle modalità di candidatura per lavorare presso il Porto di Trieste occorrerà attendere la pubblicazione dei bandi ufficiali, che, con ogni probabilità, sarà effettuata attraverso la pagina Lavora con noi dell’ente.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments