Provincia di Lucca: concorso per 4 Addetti stradali (operai), tempo indeterminato

operatori stradali
adv

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

La Provincia di Lucca, in Toscana, ha pubblicato un concorso per addetti stradali specializzati in servizi tecnici.

I posti da ricoprire sono 4 – categoria B3 – mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno. Si richiede il titolo di studio del diploma di scuola media o dell’obbligo, insieme a varie abilitazioni.

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 24 febbraio 2023. Di seguito diamo tutte le informazioni utili su selezione, requisiti, come presentare la domanda di ammissione e rendiamo disponibile il bando da scaricare.

REQUISITI

Il concorso per addetti stradali (operai) della Provincia di Lucca è rivolto a candidati in possesso dei requisiti che di seguito riassumiamo:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea oppure essere cittadini extracomunitari, salvo che ricorrano le condizioni di cui all’art. 38 del D. Lgs.165/2001;
  • avere compiuto 18 anni di età e non avere età superiore a quella prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) oppure essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto dagli ordinamenti del Paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani);
  • assenza di condanne penali passate in giudicato che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro nella pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di provvedimento disciplinare o dispensati dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • abilitazione alla guida di autoveicoli (patente C o superiore) in corso di validità;
  • diploma di scuola secondaria di primo grado (scuola media o dell’obbligo);
  • almeno due tra le seguenti abilitazioni previste dall’accordo Stato Regioni del 22/02/2012:
    – Conduttore di Trattore;
    – Conduttore di Muletto;
    – Conduttore di gru montata su autocarro;
    – Conduttore macchine movimento terra (escavatore e/o pala gommata e/o terna).

Si precisa, nel bando, che un posto è riservato prioritariamente a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

Nel caso in cui ci siano oltre 40 candidati ammessi, l’Amministrazione potrà decidere se espletare o meno una prova preselettiva.

I candidati saranno selezionati mediante il superamento di tre prove d’esame: due di natura pratico-attitudinale ed una prova orale/colloquio.

Per maggiori informazioni invitiamo a consultare il bando integrale allegato a fine articolo.

adv

DOMANDA DI AMMISSIONE

Per partecipare al concorso, i candidati devono compilare e presentare la domanda esclusivamente con modalità telematica attraverso questo sito.

Dopo avere scelto dall’elenco delle procedure in corso quella relativa al bando di proprio interesse, possono dunque accedere alla domanda di ammissione mediante Carta Nazionale dei Servizi (tessera sanitaria attivata) o Sistema pubblico di identità digitale (SPID) oppure Carta di Identità Elettronica (CIE).

Il termine per la presentazione delle istanze è il 24 febbraio 2023.

I concorrenti devono allegare alla domanda quanto segue:

  • quietanza comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso di euro 10,00;
  • eventuale documentazione attestante i titoli che danno beneficio alle precedenze e/o preferenze, titoli che dovranno comunque essere già indicati nella domanda.

Rimandiamo alla lettura del bando integrale di seguito disponibile per ogni altro dettaglio.

BANDO

Coloro che sono interessati alla selezione per addetti stradali specializzati in servizi tecnici sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 148 KB) di concorso.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le comunicazioni che riguardano l’ammissione al concorso, le date, le sedi e le modalità di svolgimento delle prove, gli esiti delle stesse e la graduatoria finale di merito saranno pubblicate nella sezione “Concorsi e selezioni pubbliche” e nella Sezione Amministrazione Trasparente del sito web istituzionale della Provincia.

adv

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici attivi in Toscana per conoscere le altre selezioni in corso. Se, inoltre, volete rimanere informati su novità e aggiornamenti, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

di Laura G.
Giornalista, esperta di lavoro pubblico e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *