Stellantis Torino: 550 assunzioni entro 2025, nuovo polo riciclo auto

Stellantis
Photo credit: Jonathan Weiss / Shutterstock.com

In arrivo in Piemonte opportunità di lavoro nel settore automotive con le assunzioni che Stellantis effettuerà per l’apertura di un nuovo hub a Torino.

Si tratta di un polo dedicato al riciclo delle auto e si stima che richiederà il reclutamento di 550 unità di personale entro il 2025.

Ecco cosa sapere sui futuri posti di lavoro Stellantis da coprire a Torino e come candidarsi.

STELLANTIS ASSUNZIONI A TORINO

Il nuovo hub per il riciclo dei componenti auto sorgerà a Mirafiori e sarà inaugurato nel 2023, per andare poi a regime entro i successivi due anni. L’annuncio è stato dato dai vertici aziendali, durante un recente incontro avvenuto con le istituzioni locali torinesi. Il polo dedicato all’economia circolare e alla sostenibilità che Stellantis avvierà a Torino potrà generare centinaia di assunzioni.

Nel corso dell’incontro, l’azienda ha illustrato anche gli ulteriori progetti in programma per il prossimo periodo. Si tratta, nello specifico, della spinta produttiva attesa per la Fiat 500 Bev, per cui si punta alla messa a punto di 90.000 veicoli all’anno, e della nuova produzione di cambi per motori ibridi, che verrà avviata nel 2024 in join venture con la Punch Powertrain.

Ancora non è quantificabile il ritorno occupazionale che verrà generato dalle due nuove produzioni in programma, mentre si prevede che, grazie all’avvio del polo di riciclo auto, Stellantis creerà a Torino 550 posti di lavoro entro il 2025.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Molto probabilmente, le nuove assunzioni che Stellantis realizzerà a Torino saranno rivolte a diversi profili, sia tecnici che operativi. Le attività del nuovo hub riguarderanno infatti lo smantellamento e il ricondizionamento dei veicoli, e il riciclo e rigenerazione dei componenti auto. Come da richiesta delle rappresentanze sindacali, Stellantis potrà impiegare in parte risorse già occupate nella fabbrica di Mirafiori, con l’obiettivo di ridurre il ricorso alla cassa integrazione. Tuttavia, per la copertura dei ruoli specialistici, l’azienda effettuerà anche nuovi inserimenti delle figure professionali necessarie.

L’AZIENDA

Stellantis è una società per azioni nata, nel 2021, dalla fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e Peugeot S.A. È specializzata nella produzione di automobili e nell’offerta di servizi per la mobilità sostenibile. Controlla 16 noti brand automobilistici, ovvero FIAT, Abarth, Alfa Romeo, Lancia, Maserati, Chrysler, Citroën, Dodge, DS Automobiles, Jeep, Opel, Peugeot, Ram Trucks, Vauxhall, Free2move e Leasys. La società ha sede legale ad Amsterdam, gestisce attività industriali in oltre 30 Paesi ed è presente in circa 130 mercati. Quotata alla Borsa Italiana, al Nyse e in Euronext, Stellantis offre un’ampia gamma di veicoli, tra cui auto di lusso, SUV, utilitarie, veicoli commerciali e pick-up ed anche servizi connessi all’ambito finanziario, all’assistenza e ai ricambi.

CANDIDATURE

Gli interessati alle nuove assunzioni Stellantis devono attendere l’avvio del nuovo polo per riciclo auto e delle apposite selezioni per il personale da impiegarvi. Al momento, è possibile comunque visitare la pagina dedicata alle carriere (Lavora con noi) del Gruppo, da cui si accede alle piattaforme dedicate al recruiting dei Gruppi FCA e PSA, per conoscere le attuali posizioni aperte e candidarsi inviando il cv mediante gli appositi form online.

Per conoscere altre interessanti opportunità di lavoro, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata alle aziende che assumono.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti