Teatro San Carlo: audizioni scuola di ballo, Bando

ballo recitazione teatro

Interessante opportunità per chi sogna di diventare un ballerino professionista con le audizioni per entrare nella scuola di ballo del Teatro San Carlo di Napoli (Campania).

Le selezioni sono rivolte a candidati ambosessi di età compresa tra i 7 e i 18 anni.

La domanda di ammissione deve essere presentata entro il 30 Giugno 2021. Ecco il bando e tutti i dettagli.

AUDIZIONI SCUOLA DI BALLO TEATRO SAN CARLO

Il Teatro San Carlo ha infatti aperto le iscrizioni alle audizioni per entrare a far parte della sua scuola di ballo, con l’obiettivo di formare ballerini professionisti che potranno lavorare in ambito teatrale e dello spettacolo in generale.

DESTINATARI E REQUISITI

Le audizioni per la scuola di ballo del Teatro San Carlo sono rivolte a giovani aspiranti ballerini professionisti di età compresa tra i 7 e i 18 anni.

Potranno inoltre partecipanti candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • compimento dei 7 anni di età entro il 31 Agosto 2021;
  • compimento dei 18 anni entro e non oltre il 31 Dicembre 2021.

SEDE E SVOLGIMENTO DEI CORSI

I corsi di ballo si svolgeranno a Napoli, presso il Teatro San Carlo, tre volte a settimana negli orari pomeridiani.

La scuola di ballo prevede 8 corsi: propedeutica, 1°, 2°, 3°, 4°, 5°, 6°, 7°, ed 8° corso.

Gli studenti frequenteranno lezioni di tutti gli stili di danza ma anche lezioni di solfeggio e di storia della danza.

SELEZIONE

Le audizioni sono divise in due categorie:


  • la prima categoria è rivolta ai candidati dai 7 ai 9 anni e consiste in un esame fisico attitudinale per valutare il potenziale dei candidati;
  • la seconda categoria è per i candidati che hanno tra i 10 e i 18 anni, che sosterranno una prova di danza classica.

L’iscrizione alla scuola è subordinata al parere favorevole della commissione esaminatrice e al pagamento della retta scolastica, come specificatamente indicato nel bando.

LA SCUOLA DI BALLO DEL TEATRO SAN CARLO

E’ la prima scuola di ballo in Italia e la più antica d’Europa.

Alla fine della guerra, nel 1944, la prima ballerina della Scala, Bianca Gallizia, decise di accettare l’invito di Pasquale Di Costanzo a ricostruire la Scuola di Ballo del San Carlo: così il teatro, oltre che riprendere con entusiasmo l’attività lirica e sinfonica, tornava ad essere un punto di riferimento importante per la danza in Italia. Dopo più di cent’anni, la Scuola – soppressa nel 1841 – tornava a vivere.

Nel 1812, sotto il regno di Gioacchino Murat, il compositore e ballerino Pietro Hus aveva raccolto la sfida lanciata dai governanti francesi e, insieme a Louis Stanislav Henry e Salvatore Taglioni (zio della celebre Maria), aveva dato vita a corsi per 32 ragazzi: 16 maschi e 16 femmine. Fu subito un grande successo, tanto che l’anno dopo i francesi fondarono un’accademia simile anche alla Scala di Milano. Ma fu con il ritorno dei Borbone sul trono delle Due Sicilie che la scuola sancarliana prese forma. Un regolamento molto rigido stabiliva che per essere ammessi i ragazzi dovevano avere un’età tra i 7 e i 12 anni e un certificato di polizia che ne attestasse la moralità. Insomma, entrare al San Carlo costituiva un titolo di merito.

COME CANDIDARSI

Per candidarsi alle audizioni per la scuola di ballo del Teatro San Carlo è necessario compilare l’apposito MODELLO (Pdf 414 Kb) di domanda ed inviarlo all’indirizzo mail: [email protected] entro il 30 Giugno 2021.

Alla domanda i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • certificato di nascita per la verifica dei requisiti di età;
  • certificato di frequenza della scuola dell’obbligo attestante la frequenza scolastica;
  • certificato medico di sana e robusta costituzione;
  • ricevuta di versamento della tassa di partecipazione di € 60,00.

BANDO

Tutti gli interessati possono scaricare e leggere il BANDO (Pdf 2 Mb) che regolamenta la selezione.

Le successive comunicazioni relative alle date delle audizioni saranno riportate sul sito del Teatro San Carlo nella sezione ‘News’.

Scoprite altre opportunità di casting visitando la nostra sezione dedicata ed iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments