Unione Terre d’Argine: concorso per istruttori tributi

istruttore contabile

L’Unione delle Terre d’Argine di Carpi, in provincia di Modena (Emilia Romagna), ha pubblicato un concorso per istruttori tributi, volto alla copertura di 3 nuovi posti di lavoro.

Si prevede, infatti, la selezione di diplomati – categoria C – per assunzioni a tempo indeterminato presso il settore servizi finanziari.

Il termine per presentare la domanda di partecipazione è fissato al giorno 8 Settembre 2021. Ecco il bando e i dettagli per candidarsi.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per istruttori tributi dell’Unione delle Terre d’Argine quanti possiedono i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando, con i requisiti ivi specificati;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza di validi ed efficaci atti risolutivi di precedenti rapporti di impiego costituiti con pubbliche amministrazioni per persistente insufficiente rendimento o per averli conseguiti mediante produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;
  • regolare situazione nei confronti degli obblighi di leva, per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
  • idoneità fisica;
  • insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • patente di guida di categoria non inferiore alla B;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado/maturità di durata quinquennale.

Si segnala che su un posto messo a concorso opera la riserva a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

Nel caso in cui ci siano più di 200 domande di partecipazione, potrà avere luogo una prova preselettiva.

I candidati verranno selezionati in base al superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale.

L’eventuale preselezione e la prova scritta si svolgeranno a distanza, in modalità telematica, mentre per la prova orale l’Amministrazione si riserva di espletarla in videoconferenza.

Per conoscere le materie su cui verteranno le prove concorsuali, rimandiamo alla consultazione del bando, scaricabile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione al concorso presso l’Unione delle Terre d’Argine per istruttori tributi dovrà essere presentata entro le ore 12.30 del giorno 8 Settembre 2021 esclusivamente con modalità telematica accessibile mediante SPID oppure CIE (Carta d’Identità Elettronica) a questa pagina, dove selezionare il bando di proprio interesse.

Inoltre, i candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • in caso di cittadinanza di Stati non appartenenti all’Unione Europea: le certificazioni attestanti il possesso di diritto di soggiorno, diritto di soggiorno permanente, di titolarità del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, dello status di rifugiato o dello status di protezione sussidiaria;
  • in caso di cittadinanza non italiana: certificato di conoscenza della lingua italiana, rilasciato
    da enti pubblici riconosciuti dal MIUR, che attesti un livello di conoscenza corrispondente
    almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di riferimento per le competenze linguistiche;
  • se in possesso di titolo di studio conseguito all’estero: richiesta di equivalenza dello stesso, presentata al Dipartimento della Funzione Pubblica per la partecipazione alla selezione;
  • in caso di invalidità uguale o superiore all’80% (condizione che consente l’esenzione dalla
    eventuale prova preselettiva): certificazione medica che attesti lo stato di invalidità e la relativa percentuale;
  • in caso di candidati in stato di handicap: certificazione medica che attesti lo stato di handicap dichiarato, a pena dell’impossibilità di predisporre gli ausili e di quantificare ed autorizzare i tempi aggiuntivi per lo svolgimento delle prove d’esame.

Per partecipare al concorso è infine necessario versare la tassa di ammissione di Euro 9,50.

Informazioni aggiuntive sono riportate nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso per istruttori tributi dell’Unione delle Terre d’Argine sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 223 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 67 del 24-08-2021.

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni in merito all’eventuale preselezione, ai diari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito web dell’Unione delle Terre d’Argine, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite gli altri concorsi pubblici per diplomati attivi in Italia consultando la nostra pagina. Infine, vi invitiamo a rimanere sempre aggiornati iscrivendovi alla newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments