Università di Milano: concorso per Progettisti della formazione

università milano

L’Università degli Studi di Milano (Lombardia) ha indetto un concorso per due Progettisti della formazione – Area Tecnica, Tecnico-Scientifica ed Elaborazione Dati, presso la Direzione Didattica e Formazione.

La selezione è rivolta a laureati ed è prevista l’assunzione tramite contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 16 Giugno 2022. Ecco il bando da consultare e tutte le informazioni utili per candidarsi.

REQUISITI

I candidati al concorso per progettisti della formazione all’Università di Milano devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione Europea o altra categoria specifica nel bando;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i nati fino al 1985;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, né essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del D.P.R. 10.1.1957, n. 3 e né essere stati licenziati per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • diploma di laurea conseguito secondo le modalità previste prima dell’entrata in vigore del D.M. 509/1999 o diploma di laurea triennale o specialistica secondo il D.M. 509/1999 o diploma di laurea triennale o magistrale secondo il D.M. 270/2004.

Per conoscere le competenze professionali richieste rimandiamo alla lettura del bando che rendiamo disponibile a fine articolo.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati sulla base della valutazione dei titoli e del superamento di tre prove d’esame: una scrittauna pratica ed una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

Fondata nel 1923 ad opera del medico ginecologo Luigi Mangiagalli, l’Università di Milano è una delle università più giovani del panorama italiano, in quanto in passato la città di Milano faceva storicamente riferimento all’Università di Pavia.

Oggi l’Università è organizzata in 8 facoltà e 2 scuole di specializzazione, ed offre ai propri studenti oltre 60 indirizzi di studio tra cui scegliere.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso dell’Università di Milano per progettisti della formazione devono essere presentate entro le ore 12,00 del 16 Giugno 2022 esclusivamente mediante procedura telematica, raggiungibile a questa pagina, previa registrazione.

Alla domanda i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • copia in formato pdf di un valido documento di riconoscimento e del codice fiscale;
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione e dell’atto di notorietà relativo ai titoli formativi e/o professionali che si intendono presentare ai fini della loro valutazione;
  • curriculum vitae in formato pdf, non eccedente 3 pagine, datato e firmato;
  • eventuale cartella compressa contenente le pubblicazioni utili ai fini del punteggio in graduatoria;
  • copia in formato pdf della ricevuta del versamento di Euro 10,00.

BANDO

Gli interessati al concorso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 274 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 39 del 17-05-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni relative ai diari delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito dell’Università alla sezione ‘Ateneo > Lavora con noi’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire anche gli altri concorsi pubblici attivi in Lombardia, vi invitiamo a consultare la nostra sezione. Infine, potere iscrivervi gratis alla newsletter per restare sempre informati e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti