Opificio delle Pietre Dure: concorso per 5 Allievi, ecco il Bando

Firenze

Nuove possibilità di formazione in Toscana per gli interessati al settore dei beni culturali.

La Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze ha indetto, per l’anno accademico 2021 ‐ 2022, un concorso pubblico per l’ammissione di nuovi allievi a un Percorso Formativo Professionalizzante – PFP.

La selezione è rivolta a candidati diplomati.

È possibile presentare domanda di ammissione fino al 18 Luglio 2021. Ecco tutte le informazioni e il bando da scaricare.

CONCORSO ALLIEVI OPIFICIO PIETRE DURE FIRENZE

La Scuola di Alta Formazione dell’Opificio delle Pietre Dure promuove il 33° percorso formativo di durata quinquennale.

È prevista, infatti, l’ammissione di 5 allievi al seguente percorso formativo professionalizzante:

  • PFP 3 – Materiali e Manufatti tessili e in pelle.

Il corso si articola in 300 crediti formativi, corrispondenti ai crediti formativi previsti dal regolamento universitario. A conclusione del corso, una volta superato l’esame (abilitante alla professione di restauratore di beni culturali), viene conferito il diploma equiparato alla laurea magistrale in Conservazione e Restauro di Beni Culturali, Classe LMR/02.

REQUISITI

Per l’ammissione al concorso dell’Opificio delle Pietre Dure sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

  • diploma di istruzione secondaria superiore quinquennale o quadriennale più anno integrativo o titolo equipollente se conseguito all’estero;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione europea. Sono ammessi alla partecipazione al concorso anche cittadini di Stati extracomunitari;
  • idoneità fisica alle attività che il percorso formativo professionalizzante comporta;
  • godimento dei diritti politici;
  • conoscenza della lingua italiana (per i cittadini stranieri).

SELEZIONE

Per accedere al corsi di formazione professionalizzanti dell’Opificio delle Pietre Dure è necessario superare tre prove d’esame:

  • colloquio preliminare in italiano, riservato ai candidati cittadini non italiani;
  • prova grafica che consiste nella trasposizione grafica di un manufatto artistico o parte di esso, bidimensionale, condotta per mezzo di una riproduzione fotografica;
  • test attitudinale pratico ‐ percettivo;
  • prova orale.

Per conoscere le materie oggetto delle prove d’esame rimandiamo alla lettura del bando disponibile a fine articolo.

Per sostenere le prove pratiche (grafica e attitudinale pratico ‐ percettivo), i candidati saranno tenuti a versare all’Opificio delle Pietre Dure di Firenze una quota pari a € 70 a titolo di rimborso spese. Al termine dei lavori, verrà redatta una graduatoria che sarà pubblicata sul sito ufficiale dell’Istituto ed affissa all’albo dell’OPD.

OPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE

L’Opificio delle Pietre Dure ha sede a Firenze in Via degli Alfani, 78 ed è un Istituto centrale dipendente dalla Direzione generale educazione e ricerca del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. L’attività operativa e di ricerca dell’Opificio si svolge nel campo del restauro, della manutenzione delle opere d’arte e dell’insegnamento del restauro. Il diploma che rilascia l’Opificio è equiparato al diploma di laurea magistrale.

L’Opificio è, assieme all’Istituto superiore per la Conservazione ed il restauro e all’Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario, uno degli istituti più importanti e rinomati del settore, non solo a livello nazionale, ma anche internazionale.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per allievi dell’Opificio Pietre Dure di Firenze, firmata e redatta su carta libera secondo il modulo allegato al bando, deve essere presentata entro il 18 Luglio 2021, con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di raccomandata A.R. alla Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’Opificio delle Pietre Dure – Via degli Alfani, n. 78 – 50121 Firenze;
  • tramite PEC all’indirizzo: [email protected] unitamente alla copia informatica di un documento d’identità in corso di validità;
  • sottoscritta con una firma elettronica qualificata, o firma digitale, e trasmessa all’indirizzo: [email protected]

Per ulteriori dettagli sulla domanda di ammissione invitiamo alla lettura del bando che alleghiamo sotto.

BANDO

Gli interessati al concorso per allievi dell’Opificio delle Pietre Dure sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1 Mb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.48 del 18-06-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI E COME RESTARE AGGIORNATI

Tutte le successive comunicazioni comprese quelle inerenti i diari delle prove d’esame e la graduatoria verranno rese note sul sito dell’Istituto alla sezione ‘Bandi e concorsi’.

Per conoscere altre opportunità attive potete visitare la nostra sezione dedicata ai concorsi in Toscana. Iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita per restare aggiornati e al canale telegram per ricevere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments